L’anno della T-shirt

  • 1 11

    Copia le sfilate

    La classica maglietta bianca non va più. Scegli stampe da biker, tinte dark e scritte gotiche. Troppo? Punta sui fiori. Quelli di quest’anno sono maxi, in stile kimono.

    T-shirt con scritte decorate di Swarovski (Philipp Plein, 406 euro, tg. XS-L). Orecchini d’argento (Jack&Co, 49 euro). Cintura di similpelle con inserti di metallo e fibbia a fiore (Asos, 21,13 euro). Shorts di ecopelle con cintura (Stradivarius, 19,95 euro, tg. XS-L).  Sandalo con tacco decorato di Swarovski (Loriblu, prezzo su richiesta).

    Sfilata Versace

  • 2 11

    POP

    T-shirt con fantasia floreale (Taglia42, 50 euro, tg. XS-XL). Orecchini a fiore (Sodini, 29 euro). Maxi occhiali da sole con montatura di acetato e lenti sfumate (Vanni Sunshine, 245 euro). Pantalone skinny a vita bassa (Fornarina, 130 euro, tg. 24-32). Tronchetto di satin con tacco dorato (Just Cavalli, 285 euro).

    Filata Mary Katrantzou

  • 3 11

    La storia

    La T-shirt è, insieme ai jeans, il capo di abbigliamento più popolare. Nasce negli anni ’40, come divisa delle forze armate americane. Il nome viene dalla forma: “camicia a T”. Diventa subito un’icona, la indossano Marlon Brando e James Dean, belli e dannati anni ’50. Nei ’60 il boom della grafica e del design trasforma la T-shirt in tela ideale per stampe artistiche, pubblicitarie, scritte politiche e ironiche.

     

    T-SHIRT CON LE FACCE Due volti icona: Janis Joplin (Wave-O, 98 euro, tg. XS-XL) e Marilyn Monroe (Piazza Italia, 9,95 euro, tg. S-XL).

  • 4 11

    I pregi

    «Non passa mai di moda perché è comoda, non ha stagione, ed è sempre diversa da se stessa» spiega Giulia Ranucci de Bianchi, stilista di Au Cabaret Vert. «Pur essendo semplice, a livello creativo permette una sperimentazione senza limiti».

    T-SHIRT STAMPA ANIMALI Sono impreziosite di Swarovski le magliette con il cane (Ean13, 102 euro, tg. S-XL) e quella con il ghepardo (T-Shirt T-Shop, 125 euro, tg. 40-48).

  • 5 11

    Le istruzioni

    La versione più moderna da scegliere quest’estate è sottile, di cotone pregiato. Ha lo scollo ampio e stondato e le maniche corte, quasi accennate. Per non sbagliare tra stampe e disegni punta su uno dei due trend di stagione più gettonati: quello ironico-rock, con disegni e applicazioni, e quello bon ton con grafiche rétro e colori tenui.

    T-SHIRT CON STAMPA FUMETTO Gatto Silvestro (Piazza Italia, 9,95 euro, tg. S-XL) e Minnie (Twin-Set Simona Barbieri, 88 euro, tg. XS-XL) sono due classici.

  • 6 11

    ...e le avvertenze per l’uso

    Prova sempre la T-shirt prima di comprarla per vedere come disegni e scritte cadono sul tuo corpo. Quelle con i volti, per esempio, su un seno generoso rischiano un effetto deformante da quadro di Picasso!

    T-SHIRT CON FRASI  A sinistra, frase impegnata (5Preview, 133 euro, tg. S-L).A destra, ottimista (We Are Replay, 190 euro, tg. XS-L).

  • 7 11

    SCEGLI LA FORMA: SCOLLO A V

    Per chi ha tanto seno (Comptoir des Cotonniers, 60 euro, tg. 38-46).

  • 8 11

    SCOLLO TONDO

    Per chi ha i fianchi morbidi (Freddy, 44,90 euro, tg. XS-XL).

  • 9 11

    SCOLLO A BARCHETTA

    Per chi ha le spalle larghe (United Colors of Benetton, 29,95 euro, tg. XS-L).

  • 10 11

    POLO

    Per chi ha un décolleté mini (Geox Respira, 49,90 euro, tg. XS-XL).

  • 11 11

    SERAFINO

    Per chi ha un seno poco tonico (Bonprix, 9,99 euro, tg. 38-48).

/5

Colorata, decorata, stampata, scritta: più che un capo d’abbigliamento è un manifesto. Che dichiara al mondo il tuo stile

Scopri come portare la T-shirt dai 20 ai 60 anni

Non solo sulle magliette: la stampa con le facce si trova su ogni capo

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te