del

Diana e Camilla: prendendole a 20 anni.

di Santi Urso
Vota la ricetta!

...erano entrambe carine, campagnole e in attesa di incontrare il principe Carlo. Ma chi, tra Lady D. e la signora Parker Bowles, aveva più carisma?

...erano entrambe carine, campagnole e in attesa di incontrare il principe Carlo. Ma chi, tra Lady D. e la signora Parker Bowles, aveva più carisma?

Un caffè con Donna Moderna

>>Diana

Nata il 1° luglio 1961, a 20 anni giusti, Lady Diana sposa Carlo d'Inghilterra. Figlia di Charles Spencer, discendente di un antico casato inglese, Diana è un ragazzina di campagna con le guance rosse, il naso un po' pronunciato e poca passione per gli sport. Timida, l'unica trasgressione che si concede prima dei 20 anni è convivere con due studentesse di college a Londra.

Incontra Carlo a una festa nel 1980. Si fidanzano il 24 febbraio 1981. A combinare le nozze sono la regina madre e la nonna di Diana, Lady Fermoy. A Corte Diana è apprezzata perché schiva, e vergine. Pazienza se Carlo ha dieci anni in più e ama un'altra, Camilla.

Le nozze, sontuose, si svolgono il 29 luglio 1981 nella cattedrale di St. Paul, in mondovisione. Diana diventa principessa. Il 21 giugno 1982 nasce il primo erede, William. Lady D. sboccia, ma il suo matrimonio naufraga.

>>Camilla

Nata il 15 luglio 1947, a 20 anni Camilla Shand è una biondina spiritosa e indipendente. Figlia di un commerciante di vini e bisnipote di un'amante del re Edoardo VII, "Milla" cresce nel Sussex, dove la famiglia si occupa di cavalli e tutti vestono con stivali e camicie a quadri.

Incontra Carlo durante una partita di polo, nel 1970, e lo conquista parlando di ippica. Nel 1973, a 26 anni, Camilla sposa però il maggiore Andrew Parker Bowles, dal quale ha due figli, Tom e Laura. Ma la relazione con Carlo non ha fine.

Le nozze tra Milla e il principe, l'8 aprile prossimo, coronano 35 anni d'amore. Camilla oggi non è più graziosa come a 20 anni (la chiamano "rottweiler"). E la sua classe non è migliorata. Ma per il matrimonio, chissà...

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna