Così Mr Ikea è diventato un mito delle nostre case: il fumetto

/5
di

Claudia Flandoli – testi e disegni

Ha riempito il mondo di mobili low cost e vissuto in modo spartano fino a 91 anni (nonostante fosse miliardario). Qui trovi la storia, con qualche ombra, dell’imprenditore Ingvar Kamprad

  • Credits: Claudia Flandoli
    Il 28 gennaio è morto all’età di 91 anni l’imprenditore svedese Ingvar Kamprad, fondatore di Ikea. È stato uno degli uomini più ricchi del mondo: la sua fortuna è stimata in 23 miliardi di dollari, secondo Forbes. Ma Mr Ikea ha sempre vissuto sottotono: abitavava in un bugalow in Svizzera, guidava una Volvo vecchia di 15 anni, volava low cost. Nel 2012 ha lasciato l’impero del mobile ai suoi 3 figli.
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
  • Credits: Claudia Flandoli
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te