101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello 

L’uomo e la donna pensano in modo e con parti - quelle basse e quelle alte - diverse: stereotipo o verità? 101 risposte in un libro che spiega tutti i perché di questa incolmabile differenza tra i sessi

di Sofia Natella  - 23 Agosto 2010
Credits: 

Newton Compton

 

La  verità è che almeno una volta l’abbiamo pensato tutte - esasperate -  che gli uomini pensano con le parti basse.

Non stupisce quindi che proprio una donna - Eva Clesis - abbia scritto  un libro intitolato 101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello  (Newton Compton , € 9,90), enunciando tutti i perché di questa incolmabile differenza tra i sessi. E lo fa ponendosi una domanda: è uno stereotipo o una verità?  Una protezione o un’abitudine che abbiamo sviluppato per adattarci a  vivere in questa società e in questa cultura, o una predisposizione naturale dei nostri organi? Probabilmente entrambe. Altrimenti sarebbe troppo semplice e noi donne pensanti ci divertiremmo un po’ meno ad analizzare la situazione.

   

Ad  esempio, secondo l’autrice, le donne sono più riflessive ed emotive (o paranoiche e lunatiche, a seconda dei casi) mentre gli uomini sono più istintivi (o instupiditi, sempre a seconda dei casi):

1a) Perché gli uomini sono animali e le donne domatrici; oppure

1b) Perché gli uomini sono cacciatori e le donne si fingono prede

2) Per dovere di cronaca con le amiche/gli amici: abbiamo tutti una reputazione da difendere!

3) Per la sopravvivenza della specie

4) Per vivere come in un film

5) Perché l’uomo è mascalzone, la donna maestrina

6) Perché ognuno è il Frankenstein dell’altro

7) Perché la donna ama socializzare, l’uomo socializza per amare

8) Perché le donne hanno bisogno di una storia, gli uomini hanno bisogno e basta

9) Per ottenere dal partner ciò che si vuole

10) Per (non) innamorarsi troppo

Eccetera eccetera. Potremmo continuare all’infinito o, almeno, per altri 90 motivi.

   

Ma  la domanda che mi faccio - e che credo non bisognerebbe mai smettere di  farsi - è: cosa possiamo imparare gli uni dagli altri, per essere più  felici?

A volte ho il dubbio - per usare un eufemismo - che noi donne potremmo vivere molto meglio, se imparassimo a ragionare (anche) con il pisello.  Dopotutto in miniatura (vedi: clitoride) ce l’abbiamo anche noi.

   

Secondo voi è vero? Qual è il vostro motivo?

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/motivi-donne-ragionano-cervello-uomini-pisello$$$101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello
Mi Piace
Tweet