Porta in tavola gli alimenti brucia-grassi

Credits: Corbis
1 7

Ogni volta che mangi, il tuo organismo brucia una quantità di energia che serve a digerire e ad assimilare i nutrienti. Grazie a un meccanismo fisiologico, chiamato Tid (Termogenesi indotta dalla dieta), il corpo infatti consuma in media il 10% dell’energia di un alimento.

Per esempio, la fetta di pizza che hai mangiato a pranzo ti fornisce circa 450 calorie, ma in realtà tu ne assorbirai 405. Alcuni cibi, poi, “rubano” ancora più calorie; e altri contengono sostanze che accelerano il metabolismo e ti aiutano a bruciare di più. Ecco quali inserire nella tua dieta.

/5

I cibi più croccanti e quelli ricchi di proteine o di fibre ti aiutano a dimagrire. Perché per essere assimilati “rubano” più calorie

Qualche attenzione in più quando scegliamo gli alimenti da acquistare e la nostra spesa diventa light

Se vuoi imparare a correggere le tue abitudini alimentari per dare un taglio alle calorie senza rinunciare al gusto, leggi qui

Ricette e consigli per stimolare il metabolismo e favorire la perdita di peso

Il nutrizionista risponde

3 ABITUDINI SNELLENTI

1. Fai più attività fisica: se i muscoli sono tonici, il tuo metabolismo sarà più efficiente. Quindi brucerai più calorie e sarà facile mantenere il peso forma.

2. Mangia poco e spesso: dopo un pasto o uno spuntino, il metabolismo aumenta fino al 40% per circa 2-3 ore. Ecco perché noi nutrizionisti consigliamo di farne 5 al giorno.

3. Privilegia i cibi solidi: gli alimenti che ti obbligano a una lunga masticazione richiedono una quantità di energia maggiore rispetto ai liquidi e ai cibi morbidi. Sì alla mela con la buccia, no al frullato.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te