• Home -
  • Salute-
  • Attività fisica per recuperare energia

Attività fisica per recuperare energia 

Fare attività fisica non apporta solo benefici per il corpo, ma ricarica la mente, in modo da recuperare l'energia. Che in fase di rientro può scarseggiare. Consigli utili per un'attività sportiva in tutta salute.

di Alessandra Montelli
Credits: 

Fotolia

 

Se lo stress da rientro ti abbatte con il risultato di ritrovarti senza energia, non trascurare l'idea di fare attività fisica e di iscriverti in palestra.
I benefici che ne potrai ricavare sono arci-noti. Che li ricordiamo qualora l'estate abbia reso più pigre le meno "sport addicted".
Utile a tutte le età, l'attività fisica:
- contribuisce a controllare il peso e il grasso corporeo: con il movimento si consumano calorie, si bruciano grassi e si rinforza la muscolatura;
- aiuta a mantenersi in forma: chi fa una vita attiva ha molte più energie di una persona sedentaria e corre meno il rischio di vedersi aumentare di taglia;
- migliora la digestione: è dimostrato che una vita troppo sedentaria rallenta anche l’attività dell'apparato digerente;
- distente e scarica lo stress: se ci si sente mentalmente stanchi, fare attività fisica può aiutare a rilassarsi e a recuperare l'energia della mente
.
Come fonte di energia, l’organismo utilizza dapprima il glucosio immagazzinato nei muscoli come glicogeno. Se l’esercizio si prolunga oltre i 20 minuti brucia le riserve di grasso corporeo.

Non è necessario fare sfacchinate ai fini dell'attività fisica: basta abituarsi gradualmente ad uno stile di vita più attivo. Si comincia con lo spostarsi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici, fare le scale e persino fare le pulizie di casa più impegnative.

Quali attività
Le attività aerobiche comportano un aumento del battito cardiaco e dell'ossigenazione dei tessuti muscolari.
Si tratta di corsa, ciclismo, tennis, spinning e così via.

Le attività anaerobiche invece sviluppano la resistenza e rinforzano la muscolatura: si tratta di sollevamento pesi e piegamenti.
Di solito si preferisce fare attività aerobica che determinano maggior consumo di energie e miglioramento delle funzioni cardiovascolari. Questi esercizi aumentano il battito cardiaco fino a 60-70 della frequenza massima che si calcola facendo la seguente formula: 220 a cui dobbiamo sottrare gli anni di età.

Consigli per un'attività fisica in salute
- Non fare mai sforzi eccessivi: se siete stanche e accusate dolori miscolari, fermatevi;
- Non mettersi in movimento subito dopo aver mangiato: aspetta almeno 2 ore per sporti di terra e 3 per quelli d'acqua.

E ricorda che un'attività fisica svolta senza un'alimentazione controllata vanifica lo scopo di perdere peso. Cercare, anche se difficile, di non ricompensarsi con un lauto pasto dopo una sfacchinata in palestra!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/attivita-fisica-recuperare-energia$$$Attività fisica per recuperare energia
Mi Piace
Tweet