• Home -
  • Salute-
  • Mai pensato di curarti con i funghi?

Mai pensato di curarti con i funghi? 

Combattono il raffreddore, l’herpes, l’ipertensione, la carie e perfino il cattivo umore. E piacciono a molti medici perché la loro efficacia è dimostrata da più di 4.000 studi scientifici

di Laura D'Orsi

QUANDO E COME PRENDERE I FUNGHI MEDICINALI

● La scelta: questi medicinali si trovano nelle erboristerie o nelle farmacie che vendono rimedi naturali. Sono sotto forma di compresse, capsule o polvere. I funghi impiegati nella micoterapia non crescono spontanei nei boschi ma vengono coltivati in aziende agricole specializzate. Per essere sicuri che non contengano tracce di pesticidi, metalli pesanti e germi patogeni meglio chiedere informazioni al venditore o scegliere prodotti biologici o, ancora, che riportino sulla confezione una certificazione specifica (per esempio Cermet o Vitamar 1000).● La dose: 2 grammi al giorno di principio attivo (ogni compressa ne contiene in media 500 mg).● Il momento giusto: ai pasti o anche a digiuno perché sono facilmente digeribili. Meglio prenderli insieme a una compressa di vitamina C: questa sostanza spezza le lunghe catene di molecole che li compongono migliorandone l’assorbimento.● L’efficacia: per vedere i primi risultati ci vuole un mese; dopo tre si raggiunge il massimo dei benefici.● Lo specialista per te: rivolgiti a un medico esperto in micoterapia. Solo lui può decidere i rimedi giusti e stabilire i cicli di cure (trovi un elenco di professionisti sul sito freelandtime.com

● La scelta: questi medicinali si trovano nelle erboristerie o nelle farmacie che vendono rimedi naturali. Sono sotto forma di compresse, capsule o polvere. I funghi impiegati nella micoterapia non crescono spontanei nei boschi ma vengono coltivati in aziende agricole specializzate. Per essere sicuri che non contengano tracce di pesticidi, metalli pesanti e germi patogeni meglio chiedere informazioni al venditore o scegliere prodotti biologici o, ancora, che riportino sulla confezione una certificazione specifica (per esempio Cermet o Vitamar 1000).

● La dose: 2 grammi al giorno di principio attivo (ogni compressa ne contiene in media 500 mg).

● Il momento giusto: ai pasti o anche a digiuno perché sono facilmente digeribili. Meglio prenderli insieme a una compressa di vitamina C: questa sostanza spezza le lunghe catene di molecole che li compongono migliorandone l’assorbimento.

● L’efficacia: per vedere i primi risultati ci vuole un mese; dopo tre si raggiunge il massimo dei benefici.

● Lo specialista per te: rivolgiti a un medico esperto in micoterapia. Solo lui può decidere i rimedi giusti e stabilire i cicli di cure (trovi un elenco di professionisti sul sito freelandtime.com

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/curarsi-con-i-funghi$$$Mai pensato di curarti con i funghi?
Mi Piace
Tweet