Avete provato la Zumba? 

Un corpo nuovo e una nuova disinvoltura con questo programma di fit-danza facile, allenante e gioioso. L’abbiamo sperimentato insieme a Gina Grant, maestra di fama mondiale. E abbiamo capito perché sarà il tormentone dell’estate.

di Barbara Rachetti  - 22 Luglio 2011

Che Shakira fosse un portento di scioltezza, coordinazione e sensualità lo sapevamo: basta vedere come balla nei suoi concerti. Ma che anche noi, donne normali, potessimo replicare i suoi ancheggiamenti, sinceramente ci sembrava impossibile.

Gina Grant ci ha fatto cambiare idea. La presenter internazionale di Zumba, il programma di danza e fitness che fa ballare 12 milioni di persone all’anno nel mondo, è venuta in Italia per promuovere Zumba Fitness Kinect, il videogame di cui è protagonista.

L’abbiamo incontrata e ci ha fatto provare alcuni passi. Beh, è più facile di quanto sembra: ci siamo trasformate anche noi in Shakire da palco. «È proprio questo il grande successo di Zumba. Coreografie basilari su basi musicali molto ritmate» spiega Gina Grant. Si va da quelli latini al chachacha, dal reggaeton al tango e all’hip hop. «La colonna sonora è realizzata con particolari cambi di tempo, che permettono un allenamento a 360 gradi: di tonificazione, cardio e potenziamento» aggiunge la presenter. Basta vedere com’è lei per rendersi conto di quanto la Zumba possa trasformare: pancia piatta ma femminile, gambe asciutte eppure morbide, braccia muscolose e tornite. Sarà anche per questo che pure mrs Obama si è data alla Zumba.

Voi, intanto, potete provarci a casa con il Total Transformation System DVD Set (4 video da acquistare) oppure con il videogame Zumba Fitness Kinect, disponibile per XBOX 360, Sony PS3 e Nintendo Wii. Su www. zumba.com trovate anche tutti i centri fitness in cui praticare l’attività.

TI SCIOGLI SUBITO La Zumba sprizza gioia e voglia di vivere. Basta abbozzare un passo di salsa e uno di merengue per cominciare a lasciarsi andare. Da lì è tutto in discesa: il reggaeton è come un passo di step, la cumbia è un gesto elegante, con la destroza sembra di fare l’autostop. Certo il sorriso di Gina aiuta a muoversi sicure e disinvolte. Ma il giusto clima per rilassarvi lo trovate anche nelle palestre. I fitness club Curves, per esempio, offrono corsi di Zumba per sole donne.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/danza-zumba-videogame-musica-fitness-tormentone$$$Avete provato la Zumba?
Mi Piace
Tweet