Dieta vegana in primavera 

La dieta vegana equilibrata è una scelta ottimale per salute e linea. Soprattutto se seguita proprio al cambio di stagione, per entrare nella primavera più leggera e depurata

di Serena Allevi

 

La dieta vegana, per essere sana e non dar luogo a carenze nutrizionali, va calibrata al meglio con l'aiuto di un nutrizionista. Infatti, seguire un'alimentazione vegana non significa mangiare solo carboidrati e verdure. La dieta vegana salutare è quella che sa bilanciare correttamente il consumo di carboidrati, proteine (vegetali) e grassi. Inoltre, è bene che i menu siano sempre diversi sia per non annoiarsi, sia per assicurarsi tutti i nutrienti essenziali. La primavera può rappresentare il periodo ideale per adottare una dieta vegana, proprio perché l'assenza di proteine di origine animale aiuta l'organismo a disintossicarsi in profondità. Inoltre le vitamine, i minerali e gli antiossidanti provenienti del mondo vegetale, contrastano la stanchezza tipica del cambio di stagione, così come la sensazione di gonfiore

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/dieta-vegana-primavera$$$Dieta vegana in primavera
Mi Piace
Tweet