Proteine in polvere: cosa sono e come assumerle 

Diffuse nel mondo del body building, le proteine in polvere stanno sempre più conquistando anche chi vuole dimagrire e avere un fisico scolpito. Ma cosa sono e come funzionano?

di Lidia Pregnolato

Le proteine in polvere – fino a poco tempo fa appannaggio del mondo degli sportivi – stanno diventando un integratore nutrizionale sempre più comune. Ne esistono di tanti tipi. Ci sono quelle ottenute dall’uovo, dal siero del latte, dalla soia o dalla caseina.

Sono un vero e proprio concentrato di aminoacidi, che il corpo non riesce a produrre da solo, e servono ad aumentare la massa muscolare, e allo stesso tempo consentono di dimagrire.

L’assunzione delle proteine in polvere avviene sciogliendone una certa quantità nell’acqua o nel latte e, per migliorare la loro assimilazione, spesso sono associate al consumo di un frutto.

Vanno sempre assunte in modo consapevole, consultando un esperto e senza esagerare perchè non sono esenti da controindicazioni e possibili effetti collaterali.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/fitness/proteine-in-polvere-cosa-sono-come-assumerle$$$Proteine in polvere: cosa sono e come assumerle
Mi Piace
Tweet