L’insalata detox ha 5 sapori

Credits: Olycom
1 3

«La ricetta viene dall’ayurveda indiana e si prepara con ortaggi e frutti, crudi o cotti, scelti in base ai cinque sapori: dolce, piccante, amaro, salato e acido» spiega il dietologo Angelo Bianco.

«Secondo questa medicina orientale il sapore è considerato l’essenza di un cibo, la sua energia, e riarmonizza tutto l’organismo. Riequilibrando i sapori all’interno di un piatto si hanno tanti benefici. Per esempio, si evitano gli eccessi di salato, dannosi per la circolazione, ci si disintossica e ci si ricarica».

/5

Pensavi di sapere tutto sulle insalate? Eccone una diversa e molto più salutare

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te