Olio di lino: tutti i benefici per la tua salute

  • 1 5
    Credits: Corbis

    Il lino è una pianta da cui si estraggono fin dall'antichità fibre nobili. E, come da tutte le piante, si ricava l’olio (di semi di lino), una sostanza nota a tutti per la cura dei capelli, ma che presenta innumerevoli altre doti.

    L’olio di semi di lino infatti costituisce un vero e proprio toccasana per la forza e la lucentezza dei capelli, ma i suoi effetti benefici non si esauriscono qui: allevia i dolori mestruali, ha un effetto emolliente utilizzato dopo la doccia, aiuta l’intestino a 'lavorare' meglio perché ricco di fibre, riduce il colesterolo, fa digerire e infine allevia persino i bruciori di stomaco.

  • 2 5
    Credits: Corbis

    L’olio di semi di lino è ricco di Omega 3, Omega 6, vitamina F e lecitina, ma anche acido linoleico e acido alfa linoleico, acidi essenziali che il nostro organismo non è in grado di produrre da solo e che, in qualche modo, occorre integrare.

    Proprio grazie a tutte queste sostanze contenute in esso è un potentissimo antiossidante e antirughe: aiuta il corpo a eliminare le tossine e migliora la bellezza dell'epidermide, tanto da essere utilizzato per la cura di eczema e psoriasi.

    Ecco come utilizzare questo 'elisir' al meglio.

  • 3 5
    Credits: Corbis

    Mescola 3 cucchiai di latte intero a uno di polvere ottenuta sbriciolando i semi di lino, aggiungi altri 3/4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva e utilizzalo sui capelli come impacco ristrutturante, rinforzante e lucidante. Basta tenere il tutto in posa per 30 minuti e poi risciacquare con acqua tiepida.

    Pensa che puoi anche realizzare un ottimo balsamo fai da te. Ti servono 4 cucchiai di semi di lino in un bicchiere di acqua: lascia riposare il tutto per una notte e poi filtra il composto e utilizzalo come balsamo dopo lo shampoo.

    L'olio di semi di lino diventa un prezioso alleato anche al mare, sulle punte dei capelli.

  • 4 5
    Credits: Corbis

    Per far si che le sostanze nutritive possano essere assorbite dall'organismo, mastica un cucchiaino di semi di lino a metà mattina oppure aggiungili all'impasto del pane, ai biscotti oppure ai grissini, o versarne un cucchiaio nello yogurt la mattina o nel passato di verdure la sera.

    Ti assicuriamo una fantastica azione detox!

  • 5 5
    Credits: Corbis

    L'olio di semi di lino infine fa bene a cuore e arterie, oltre a migliorare il benessere di pelle e capelli: aggiungerne un cucchiaio o dei semplici semi alla tua dieta quotidiana diventa un vero e proprio toccasana per la tua salute.

    Inizia subito e vedrai che nel giro di soli 21 giorni (il tempo del rinnovamento cellulare) potrai notare numerosi cambiamenti...

/5

I semi di lino sono considerati tra gli alimenti più potenti in termini di benefici: da quellii terapeutici alle proprietà estetiche per la cura di pelle e capelli.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te