Fai da te il tonico naturale con le piante del benessere

Credits: Olycom
1 6

IMPACCO ANTIAGE

Il tonico sta per finire? Cogli l'occasione per sperimentare una ricetta semplice e naturale. Grazie agli effetti benefici delle piante potrai assaporare il piacere di una carezza vellutata, spendere pochissimo e avere un prodotto adatto anche sull'epidermide più delicata. Durante l'autunno (spesso anche d'inverno!) è possibile avvistare fra i cespugli i falsi frutti della rosa canina, cinorrodonti. Queste bacche visibili in lontananza a causa del vivido colore rosse sono ricche di antiossidanti e possono essere utilizzate, secche o fresche, anche per combattere il raffreddore e rafforzare le difese immunitarie. Taglia o schiaccia una manciata di bacche e prepara un infuso lasciando riposare per 15 minuti, infine filtra. Ricca di vitamina C la rosa canina protegge la pelle dall'invecchiamento. Ecco le cose da sapere per un'acqua vegetale con cui rinfrescare e donare sollievo al viso.

/5

Piccoli rimedi di bellezza naturale

 

A fine giornata le palpebre sono stanche e gonfie? Prepara un impacco con garze e un infuso a base di tè. Quando la stanchezza si fa sentire i rimedi della nonna hanno l'effetto di una dolce coccola in grado di dare sollievo al corpo e alla mente: 15 minuti tutti per te, dal pediluvio alla maschera viso a base di frutta.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te