come profumare i cassetti

Idee green e low cost per profumare armadi e cassetti in modo naturale

Il profumo di pulito che sprigionano i cassetti e gli armadi è davvero una coccola. Prova a realizzare i tuoi profumatori con ingredienti green e low cost: ecco delle idee

7 idee per per profumare armadi e cassetti in modo naturale

Poter godere di un buon profumo di fresco a pulito proveniente da armadi e cassetti è sicuramente molto appagante per i sensi e quindi per il nostro umore, come l'aromaterapia ci insegna.

Il primo passo da fare è sicuramente occuparsi della pulizia. Puoi approfittare del cambio di stagione per fare decluttering dei vestiti che non usi più e sistemare il guardaroba in modo da averlo sempre in ordine con più spazio.

Nell'articolo di seguito qualche trucco per creare una guardaroba perfetto

Armadio capsula: come creare il guardaroba perfetto

VEDI ANCHE

Armadio capsula: come creare il guardaroba perfetto

Dopo che il tuo armadio sarà pulito e ordinato potrai inserire nei cassetti e all'interno del guardaroba stesso dei profumatori, per mantenere quel profumo di fresco e pulito. Sai che puoi realizzare in casa dei profumatori per armadi e cassetti? E' semplice ed economico ma soprattutto green. Ecco delle idee a cui ispirarti.

Profuma con sacchetti di erbe aromatiche e fiori

Sacchetti profumati alla lavanda

Fai essiccare dei rami di lavanda, a cui unire petali di rosa e fiori di gelsomino. Puoi aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a tua scelta: da provare bergamotto, Neroli, violetta e limone.

Per creare un semplice sacchettino usa un fazzoletto da chiudere con un nastro colorato, oppure il tulle delle bomboniere, ottimo da riciclare per casi come questo. Nei sacchetti puoi posizionare batuffoli di cotone bagnato con un essenza, da mescolare ai fiori. Cosa ne dici di aggiungere alla composizione foglie di menta e rosmarino? Il profumo della natura nel cassetto.

Realizza un pomander speziato come antitarme naturale

pomander speziato

Usa uno spillo per praticare piccoli fori sulla superficie di un'arancia, sulla quale inserirai tanti chiodi di garofano. In alternativa puoi utilizzare un mandarino: lascia essiccare per qualche giorno, aggiungi una stecca di cannella, poi appendi il frutto con un nastro oppure posizionalo in un angolo dell'armadio. Oltre all'aroma delizioso, ti aiuterà a tenere lontano le tarme in modo naturale. Anche le bucce d’arancia essiccate sono utili per profumare i cassetti: lascia essiccare le bucce al sole o nel forno, poi posizionale in tanti sacchetti o in un calzino leggero insieme a fiori e cannella.

Utilizza le bustine di tè

Un altro rimedio economico e rapido? Usa semplici bustine di tè vecchie. Anche se la fragranza non è più intensa, potranno essere efficaci per profumare l'armadio aggiungendo al centro della bustina qualche goccia del tuo olio essenziale preferito: sperimenta bergamotto, lavanda e rosa.

E se sei un'amante delle candele profumate potrai custodire le tue candele nella confezione integra sul fondo di un cassetto o in un angolo dell'armadio. Le candele costituiscono un rimedio facile per profumare cassetti e armadi: il profumo avvolgerà il bucato e nel caso ti dovesse servire una candela sai dove trovarla! Presta attenzione, tuttavia, a lasciare la cera in una confezione o un foglio di plastica di modo che sia isolata rispetto ai tessuti, perché potrebbe macchiare.

Usa la combinazione legno e olio essenziale di cedro

olio essenziale di cedro

I materiali porosi sono ottimi da utilizzare per profumare armadio e cassetti. Puoi utilizzare le classiche palline di legno, o bastoncini. In alternativa, con gli strumenti adeguati, crea piccoli cubi di legno su cui lascerai cadere qualche goccia di olio essenziale. Anche i cocci di terracotta possono essere usati nello stesso modo. Un consiglio? Prova l'olio di cedro, delizioso per l'aroma e prezioso anche come repellente per le tarme. Fai attenzione a posizionare i supporti in un angolo dell'armadio lontano dai tessuti, perché potrebbero macchiare i vestiti.

Utilizza il riso impregnato di oli essenziali

sacchetto di riso

Versa un paio di pugni di riso in un contenitore, aggiungi qualche petalo di rosa o fiori di lavanda e pezzetti di cannella, poi versa alcune gocce di un olio essenziale a tua scelta. Dopo aver lasciato che il riso si sia impregnato del profumo per qualche istante, suddividilo collocando ogni manciata in un fazzoletto di cotone che potrai richiudere con un allegro fiocco colorato o un nastro di raso. Economico e facile.

Realizza dei sacchetti a maglia o a uncinetto con all'interno un pot pourri

sacchetti a magliia

Se ami fare la maglia o lavorare all'uncinetto, puoi confezionare semplici sacchettini in lana, da riempire con fiori oppure riso, che avrai mescolato con un'essenza. Infine richiudi il sacchettino con un nastro colorato.

In alternativa, anche con dei semplici calzini puoi ricavare simpatici sacchetti per profumare armadio e cassetti in modo facile e veloce. Usa la parte finale della calza oppure taglia tante forme: all'interno posiziona fiori di lavanda e petali di rosa. Se hai un giardino puoi raccogliere erbe aromatiche e fiori da essiccare in modo da creare un delizioso pot pourri a cui aggiungere qualche goccia di olio essenziale.

Prova con le scaglie di sapone

scaglie sapone di marsiglia

Sbriciola del sapone di Marsiglia a cui puoi unire scaglie di saponette profumate: avvolgi il tutto nella pellicola trasparente e fai attenzione a lasciare aperto un lato. Puoi inserire il composto, a cui avrai aggiunto petali di fiori oppure una manciata di riso macerato con una fragranza a tua scelta, in tanti sacchettini da chiudere con un nastro.

Riproduzione riservata