Migliorare la luce in casa

Tutte le dritte per inondare di luce la tua casa

Avere una casa piena di luce fa stare bene e mette di buon umore. Ecco le strategie per avere un'illuminazione naturale degli ambienti di casa

Le strategie per rendere la casa più luminosa

L'illuminazione occupa un ruolo centrale nell'organizzazione della casa, perché la luce riesce a trasformare completamente un ambiente creando un'atmosfera più calda, ospitale, soprattutto quando giochiamo con i colori giusti. Una casa piena di luce infatti dona serenità e positività in grado di migliorare l’umore. Insomma, la luce è a tutti gli effetti un elemento dell'arredamento in grado di migliorare la qualità della nostra vita tra le mura domestiche.

Non sempre è possibile avere in ogni momento della giornata la luce solare in ogni ambiente della tua casa (dipende ovviamente dall'esposizione), ma con dei piccoli accorgimenti, sicuramente nella tua casa ci sarà un miglioramento dell' illuminazione, in modo naturale ed ecologico, nel rispetto dell'ambiente e con un maggiore risparmio economico.

Avere la giusta illuminazione in una stanza permette di risparmiare , quindi, sui costi delle bollette e favorisce il benessere di chi vi abita, soprattutto nelle zone della casa in cui si studia o lavora, senza contare l'effetto buon umore di una casa ricca di sole.

Dipingi le pareti con colori chiari

La regola numero è sicuramente scegliere colorazioni molto chiare per dipingere le pareti. Anche se i colori accesi possono attirati molto, tieni a mente che potrebbero creare un effetto ottico che non è dei migliori, facendo sembrare più piccoli gli ambienti e rendendo più complicato anche arredare e decorare.

Hai un corridoio buio e piccolo? Per ampliare lo spazio usa il colore, virato verso tonalità chiarissime e luminose. Se il bianco ottico ti sembra troppo noioso puoi aggiungere alla tempera bianca una goccia di azzurro, giallo, color pesca o rosa. A differenza del bianco i toni pastello accenderanno l'ambiente con una nota più calda, senza tuttavia sovraccaricare la stanza. La spazialità acquista più respiro se dipingi anche il soffitto, accoglierai gli ospiti con una vibrazione vivace ma non invadente.

Cromoterapia: scopri il significato dei colori per stare meglio

VEDI ANCHE

Cromoterapia: scopri il significato dei colori per stare meglio

Separa gli ambienti con il vetromattone

Il vetromattone aiuta a aumentare la quantità di luce di una stanza e crea una decorazione d'effetto a livello visivo. Questa tecnica si rivela particolarmente azzeccata quando si desidera creare una separazione, per esempio fra cucina e salotto, pur mantenendo un collegamento fra due ambienti diversi.

Scegli le porte in vetro

Spazi bui e ristretti? Le porte in vetro ti permetteranno di ridurre l'utilizzo di lampade e luci artificiali, migliorando la vivibilità di casa. Per un ambiente a misura di benessere è fondamentale sfruttare appieno le condizioni di luce diurna: grazie alla trasparenza il vetro permette alle stanze di risplendere e al tempo stesso consentirà il rispetto della privacy attraverso l'utilizzo di decorazioni, materiali opachi o colori con cui trasformare una semplice porta a vetri in un passaggio colorato in grado di accendere la stanza con le tue sfumature preferite.

Fai attenzione all'orientamento delle camere

Come sono orientate le stanze di casa? Sarebbe preferibile scegliere le camere orientate a sud come spazio da vivere durante il giorno, quando si ha più bisogno di luce per lavorare, stare ai fornelli, studiare.

Le zone a nord, solitamente dotate di una luce più bassa e costante, costituiscono una nicchia rilassante, ottima per la camera da letto o l'angolo lettura.

Nei punti strategici posiziona lampade a basso consumo, sia lampadari con illuminazione dall'alto, sia piccole abat-jour o una fila di lucine led da far scendere lungo una parete: con le lampadine a basso consumo risparmi e al tempo stesso avrai la possibilità per creare un'atmosfera differente a seconda del momento e delle necessità.

Installa delle finestre senza telaio al centro

Le finestre con apertura laterale o il telaio che scompare consentono di guadagnare  una maggior quantità di luce. A differenza delle normali finestre, che solitamente si aprono grazie a una maniglia centrale, in questo caso scompare il telaio in mezzo. In questo modo sarà disponibile la massima superficie vetrata, senza contare l'effetto visivo, che permette allo sguardo di andare oltre senza incontrare ostacoli.

Sostituisci il box doccia con pareti di vetro

Il bagno? Invece del box addossa la doccia in un angolo e chiudi con due semplici pareti di vetro: più facile da pulire, più luminosa.

Ricorda di aggiungere delle piante da interno facili da gestire negli ambienti sufficientemente illuminati: diversi studi scientifici hanno dimostrato gli effetti positivi per la salute a livello fisico e mentale

Per un maggiore benessere in casa leggi anche Arredamento zen: le ispirazioni per una casa a prova di relax.

Riproduzione riservata