profumi naturali per la casa

Diffusori, bruciatori e pot- pourri: ecco le idee per profumare casa in modo naturale

Se ami la freschezza fra le pareti domestiche, oltre a pulire è importante profumare gli ambienti. Se vuoi farlo in modo naturale ecco

delle idee

Profumi per la casa: idee fai da te e naturali

Se sei in cerca di idee per profumare la tua casa in modo naturale e godere dei benefici dell'aromaterapia, ecco come profumare gli ambienti sfruttando le proprietà di alcune erbe aromatiche. I tuoi deodoranti naturali ti aiuteranno a diffondere un fresco aroma di pulito, igienizzando e purificando, regalandoti una sensazione di benessere.

Per rinfrescare gli ambienti di casa e rilassarti ci sono alcune erbe come il ginepro, la camomilla e la lavanda che favoriscono la calma e distendono le tensioni muscolari.

Per una serata piacevole aggiungi nel diffusore qualche goccia di olio essenziale di Neroli, pompelmo o mirto. Le essenze agrumate portano una ventata di freschezza e aiutano la concentrazione mentale: quando ci sono esami in vista e periodi di studio punta su limone, bergamotto o mandarino, che sveglia la mente favorendo il buon umore.

Scegliendo un olio essenziale potrai godere dei benefici delle piante ritrovando il piacere dell'aromaterapia.

Oli essenziali: quali scegliere e usare per il nostro benessere

VEDI ANCHE

Oli essenziali: quali scegliere e usare per il nostro benessere

Ecco delle idee per profumare casa in modo naturale e fai da te.

Il brucia essenze

il brucia essenze

Per apprezzare al meglio i benefici dell'aromaterapia è opportuno scegliere essenze naturali, come gli oli essenziali, che costituiscono un vero e proprio concentrato delle virtù terapeutiche delle piante. Anziché svanire velocemente gli oli essenziali persistono a lungo nell'ambiente, non contengono sostanze nocive e possono essere acquistati in erboristeria: il prezzo varia a seconda della pianta.

In commercio è facile incontrare prodotti di bassa qualità camuffati sotto il nome di essenze, oli naturali o oli aromatici. Leggere l'etichetta con attenzione è fondamentale per conoscere ciò che realmente si sta per acquistare: un profumo naturale avrà il nome scientifico della pianta in latino. Presta attenzione al metodo di lavorazione e il tipo di coltivazione. Per profumare l'ambiente ti basterà aggiungere qualche goccia di olio essenziale nel piattino del brucia essenze, dove avrai versato una quantità d'acqua.

Diffusore con bastoncini di bambù

diffusore con bastoncini di bambù

Procurati un flacone in vetro oppure in ceramica: potrai realizzare un delizioso diffusore per ambienti con i bastoncini riciclando un vasetto grazioso, a cui aggiungere il potere dei tuoi oli essenziali preferiti.

Leggi anche 10 oli essenziali rilassanti contro ansia e stress

Attenzione, a contatto con sostanze chimiche è bene evitare l'uso della plastica. Scegliere vasetti scuri non trasparenti aiuterà a preservare le qualità degli oli essenziali, che vanno sempre conservati al riparo dalla luce del sole.

Puoi acquistare i bastoncini in bambù online oppure nei negozi di bricolage o etnici: utilizzati anche per gli spiedini, sono disponibili in diverse lunghezze. Ti serviranno 100ml/gr di alcool e 3 ml circa di oli essenziali. Versa l'alcol in un recipiente e aggiungi le gocce di olio essenziale, poi taglia le estremità dei bastoncini e infilane 3/4 nel tuo vasetto. Dopo qualche giorno capovolgi i bastoncini, l'ambiente acquisterà un profumo sempre intenso e fresco.

In alternativa, nella preparazione dei diffusori con bastoncini è possibile utilizzare il glicole (circa 75-80%), da mescolare con 15-20% di olio essenziale.

Diffusore elettrico

Vaporizzatore

A differenza del brucia essenze, il diffusore elettrico consente di bruciare a una temperatura stabile, mantenendone inalterate le proprietà organolettiche. Il diffusore di aromi è anche un umidificatore e alcuni modelli fungono anche da lampada. La fragranza dell'olio essenziale si diffonderà per tutta la stanza regalandoti davvero la sensazione di essere in un centro benessere. Puoi scegliere un olio essenziale rilassante, balsamico o energizzante, quello che più ti piace e più adatto all'occorrenza.

Pot pourri

pout pourri

Il pot pourri ti permetterà di avere un prodotto naturale, sicuro, ricco di principi benefici. Puoi utilizzare spezie, boccioli di rosa essiccati, incenso: ideale per decorare la casa e allontanare gli insetti, costituirà un angolo benessere dove ritemprare i sensi. I boccioli di rosa essiccati, disponibili in erboristeria, possono essere utilizzati nella preparazione di compresse e sali da bagno, candele e saponette ma anche come ingrediente per sacchettini con cui profumare l'armadio.

Sacchetti profumati

sacchetti profumati

Se ami i fiori, sfrutta la bella stagione per raccogliere erbe aromatiche, rose e lavanda: messi a seccare a testa in giù, saranno perfetti per decorare e profumare casa in modo naturale. Ricca di proprietà benefiche per l'organismo, la lavanda aiuta anche a tenere lontano gli insetti.

In un recipiente versa qualche manciata di riso e bicarbonato, in grado di assorbire gli odori, chiodi di garofano, menta, salvia, boccioli di rosa e qualche goccia di olio essenziale. Per realizzare un sacchettino da inserire nei cassetti ti basterà versare il composto in un fazzoletto di cotone o tulle e chiudere con un nastro colorato, ti aiuterà a profumare armadi e cassetti con armonia e gentilezza portando fra la biancheria il dolce aroma dell'estate.

Potrebbe interessarti anche Per un’atmosfera romantica e chic scegli la lavanda per decorare la tua casa

Riproduzione riservata