Amore

Come si fa a evitare di innamorarsi troppo velocemente?

Non smettere di frequentare gli amici, evitare di pensare solo alle cose belle dell’altra persona, continuare a dedicare tempo alle proprie passioni: ecco alcuni consigli che aiutano a non innamorarsi troppo velocemente

Quando qualcuno ti attrae al punto di farti dimenticare tutto il resto e di regalarti un perenne sorriso ebete stampato sulle labbra è difficile resistere. Ma dovresti impegnarti a farlo. Innamorarsi troppo velocemente, infatti, non è quasi mai la situazione ideale. Il rischio è di spaventare l’altro o, peggio ancora, di finire con lo scottarsi.

Certo, l’amore è forse il più intenso e nobile dei sentimenti e, in quanto tale, è imprevedibile e incontrollabile. Ma non del tutto. C’è qualcosa che puoi fare per evitare di lasciarti travolgere completamente dall’irrazionalità e di perdere subito il controllo. Ecco cosa.

Cerca di mantenere un minimo di obiettività

Innamorarsi troppo velocemente non è sempre un problema. Il colpo di fulmine non è un’invenzione: esiste realmente. Ma se ti succede spesso di lasciarti subito prendere da una persona e soprattutto se questo tuo trasporto non è condiviso dalla tua “preda” del momento, ma anzi la spaventa, forse è meglio che corri ai ripari.

Parola d’ordine: calma. Quando conosci qualcuno e provi subito una forte attrazione, magari mista a un’alchimia speciale e a un’intesa immediata, fai un bel respiro profondo perché le insidie sono altissime.

Goditi pure il momento e non porti troppi limiti, ma non mollare del tutto la presa. Quando sei con lui/lei lasciati andare e sii te stessa, ma poi cerca di ragionare a mente lucida. Certo, amore è sinonimo di passione, trasporto, follia, irrazionalità. Ma se non vuoi rischiare di farti male e desideri che il rapporto appena iniziato decolli, non puoi rinunciare del tutto alla tua parte razionale.

Non pensare solo alle cose belle

Alla fine del primo appuntamento o magari il giorno dopo scendi dalla nuvoletta e sforzati di essere obiettiva. No, è impossibile che sia stato tutto perfettamente perfetto. Ci sarà stata una frase che ti ha dato un po’ di fastidio, un gesto poco opportuno o magari una parola di troppo.

No? È stato tutto idilliaco e non cambieresti nemmeno una virgola? Allora crogiolati pure nel tuo stato di estasi, ma al prossimo incontro cerca di essere un po’ più critica. Non significa essere guardinga, sospettosa o trattenuta, solo una più acuta osservatrice.

Nei giorni successivi concentrati su quel particolare stonato che sicuramente sarai riuscita a scovare, così da smorzare un po’ l’entusiasmo. È anche con “esercizi” come questo che non si riesce a non innamorarsi troppo velocemente.

Frequenta altre persone

Per evitare di innamorarsi troppo velocemente è fondamentale anche coltivare la propria vita sociale e relazionale. Se esci solo con la tua nuova fiamma, le dedichi tutto il tuo tempo libero, smetti di vedere gli amici rischi davvero grosso.

Probabilmente, lui o lei occupa già un posto privilegiato nei tuoi pensieri: evita che ne occupi uno troppo grande anche nella tua vita quotidiana e “concreta”. Sforzati di continuare a vedere gli amici, di non rinunciare agli aperitivi con i colleghi, di non saltare le cene in famiglia.

Questo non è solo un comportamento sano - perché stravolgere la propria vita per un’altra persona non è mai un bene -  ma è anche una mossa strategica.

Non stravolgere la tua vita

Sulla scia del consiglio precedente, non stravolgere nemmeno le tue routine. Continua a frequentare la palestra o i corsi che stavi frequentando prima di conoscere la persona di cui senti che potresti innamorarti. Non dedicarle ogni minuto del tuo tempo.

Ovvio che devi trovare il modo di vederla, ma con gradualità. Non annullarti e non annullare i tuoi interessi solo per stare il più a lungo possibile con lei. Ogni tanto va bene, ma non sempre.

Datevi il modo di scoprirvi pian piano, con curiosità e non con morbosità. Sarà più bello e il vostro rapporto non potrà che trarne giovamento.

Confidati con le amiche

Se tieni tutti i particolari della tua nuova storia solo per te hai molte più chance di idealizzarla e di costruirti dei castelli in aria. Cerca, quindi, di confidarti con le tue amiche, non nascondendo loro le cose, anche piccole, che non ti convincono del tutto.

Chiedi apertamente aiuto alla tua “rete”, spiegando che sei molto presa da questa persona e che non vuoi rischiare di correre troppo. Gli altri (purché si tratti di qualcuno che ci vuole bene e che è dalla nostra parte) possono essere dei preziosissimi alleati quando si sta cercando di non innamorarsi troppo velocemente.

Innamorarsi troppo velocemente, chi rischia di più

Ci sono alcune categorie di persone che, perlomeno sulla carta, rischiano più di altre di innamorarsi troppo velocemente. Se appartieni a una di queste tipologie, quindi, presta ancora più attenzione.

  • I super romantici: chi è innamorato dell’amore, vive di romanticismo, pizzi e tulle, vede tutto “rosa” desidera innamorarsi continuamente.
  • I fobici della solitudine: le persone che sono terrorizzate dall’idea di stare sole, non riescono a concepire lo stato di single, vogliono sempre avere al proprio fianco qualcuno tenderanno spesso a innamorarsi troppo velocemente.
  • Gli annoiati: gli individui che hanno una vita piatta, poco stimolante, non hanno molti amici potrebbero essere tentati di colmare certi vuoti cedendo al fascino della prima persona interessante che incontrano.
Riproduzione riservata