A cura di Michela Duraccio e Alberta Pianon, testi di Claudia Bortolato, ha collaborato Giulia Lenzi