irritazione post depilazione

5 modi per alleviare le irritazioni post depilazione

1/6 – Introduzione

Ultimamente depilarsi è diventata una necessità sia per gli uomini che per le donne. Per queste ultime i peli superflui, ovunque crescono, sono sempre un problema. I peli infatti sono considerati anti-estetici e fastidiosi per cui si ricorre molto spesso alla depilazione. Con questa operazione viene eliminato il pelo a livello superficiale e ciò può causare un’irritazione della pelle. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su 5 modi per alleviare le irritazioni post depilazione. Ecco allora di seguito tutte le indicazoni necessarie.

2/6 – Gel di aloe vera

Per lenire e combattere le irritazioni derivanti dalla depilazione è opportuno applicare uno strato sottile di gel di aloe vera puro sulla zona interessata. Questo prodotto si trova facilmente in farmacia. Esso comunque si può anche ricavare con il metodo fai da te. Basta spezzare una foglia da un albero di aloe e schiacciarla per raccoglierne il succo.

3/6 – Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè è un rimedio naturale per curare le irritazioni cutanee. Questo ingrediente non deve mai essere utilizzato puro; bisogna mescolarlo con l’olio di mandorle dolce. Inoltre, il suo utilizzo può causare allergie oppure ulteriore irritazione alla pelle. Per tale motivo è indispensabile fare un patch test prima di utilizzarlo. L’olio dell’albero di tè va frizionato sulla parte irritata.

4/6 – Farina d’avena colloidale

Viene prodotta macinando l’avena fino ad ottenere una polvere sottile. Essa contiene fenoli per cui ha proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. Per tale motivo aiuta a lenire la pelle dopo la depilazione. Se si vogliono alleviare le irritazioni dovute alla depilazione bisogna fare un bagno con l’aggiunta di farina d’avena colloidale. Una volta al giorno per 15/20 minuti.

5/6 – Pasta di bicarbonato

Il bicarbonato ha un effetto rinfrescante sulla pelle. Per fare una crema di questo ingrediente bisogna aggiungere dell’acqua filtrata. Successivamente si deve mescolare il tutto fino a quando non si ottiene una pasta densa. Quest’ultima va poi applicata sulla pelle irritata e si lascia in posa finché non si asciuga. Poi, si deve risciacquare abbondantemente la pelle utilizzando dell’acqua tiepida.

6/6 – Olio di cocco

Generalmente l’olio di cocco si utilizza in cucina, ma esso è un valido rimedio anche per curare le irritazioni della pelle. Infatti, i ricercatori ritengono che questo tipo di olio abbia proprietà sa antinfammatorie che antisettiche. Bisogna applicare uno strato sottile d’olio di cocco sulla parte infiammata.

Riproduzione riservata