chignon a treccia

Come fare uno chignon con treccia a fiore

Lo chignon è una pettinatura facile e di grande effetto da poter realizzare in qualunque momento. Che ne dite di rendere lo chignon ancora più elegante ricavandolo da una treccia? Ecco come fare.

Cercare di raccogliere i propri capelli in maniera creativa è il sogno di molte ragazze che spesso si divertono con le acconciature fai da te. Una delle acconciature maggiormente creative e particolarissima, è quella realizzata con uno chignon che ha di base una treccia. Se vi state chiedendo come fare l’acconciatura con lo chignon a treccia creando la forma di un fiore, allora dovete seguire una guida pratica che in poche mosse, vi aiuterà ad essere originale e perfetta con una pettinatura impeccabile.

Come realizzare uno chignon

VEDI ANCHE

Come realizzare uno chignon

Occorrente

  • Forcine per capelli
  • Elastici in silicone
  • Pettine
  • Lacca
  • Elastico morbido

Ecco da dove iniziare per l’acconciatura chignon a forma di fiore

Per creare uno chignon a forma di fiore con una base realizzata attraverso una treccia, Innanzitutto dovete pettinare per bene i vostri capelli. La cosa importante è riuscire a fare una treccia che sia molto precisa e che vi darà l’opportunità di essere poi successivamente intrecciata in modo tale che le ciocche vadano a formare una rosa nella visione complessiva. Innanzitutto, dopo aver pettinato la vostra capigliatura è necessario realizzare una suddivisione dei capelli in due parti. Mentre una delle due sezioni sarà divisa in ulteriori tre parti, l’altra sezione invece sarà suddivisa in due altre metà.

Come realizzare due chignon laterali

VEDI ANCHE

Come realizzare due chignon laterali

Cosa usare per realizzare uno chignon

Per realizzare uno chignon e quindi un’acconciatura davvero originale con una treccia, bisogna avere a portata di mano degli elastici, delle forcine per capelli e anche un punto luce che potrebbe essere importante per andare a rendere la pettinatura molto più chic. Oltre alla sezione in cui avete suddiviso i capelli in due parti, è opportuno procedere alla realizzazione della treccia vera e propria. Sia l’area dei capelli divisa in tre parti che quella invece divisa in due parti deve essere lavorata intrecciando le chiome tra loro, in modo tale da riuscire a creare due distinte trecce: una in due unità ed un’altra in tre. Successivamente, una volta conclusa questa fase, sarà importante fermare l’estremità con degli elastici in silicone.

Realizzare un fiore con le trecce

Una volta realizzate le due trecce, allora dovete prendere una delle due e allargare le ciocche da un solo lato, creando una sorta di effetto “petalo di rosa”. Per creare il centro del fiore, invece, è opportuno arrotolare l’altra treccia su se stessa creando di fatto lo chignon e fermandolo con una o più forcine. Per fermare la parte centrale, bisogna mettere un elastico per capelli morbido e poi intrecciare la restante parte delle chiome intorno. Il risultato finale sarà quello di poter vedere varie tracce mixate tra loro che danno luogo ad un bellissimo fiore. Con un po’ di fermagli e di strass, la pettinatura diventerà ancora più chic e sarete pronte per delle serate mondane.

Tendenza capelli: lo chignon alto

VEDI ANCHE

Tendenza capelli: lo chignon alto

Consigli

  • Pettinare bene i capelli prima di iniziare
  • Suddividete i capelli in diverse sezioni in maniera molto precisa
  • Impreziosite la pettinatura con dei brillantini
Riproduzione riservata