Fascia capelli

Provala perché...è la soluzione ideale se è una giornata no per i capelli (un “bad hair day” come dicono le americane). Hai presente quando sono piatti e senza volume, ultra crespi oppure devi fare lo shampoo ma ti manca il tempo?

Ecco: una semplice fascia risolve tutti i tuoi problemi. Tira le chiome tutte indietro, indossala et voilà, a tempo di record, un look ordinato e bon ton.

Capelli impossibili? Metti la fascia

Ti risolve le giornate no, quelle in cui non c’è modo di avere “la testa a posto”. E per di più, piace molto a stilisti e celeb

 

Stili che ritornano: il caschetto

Volete una pettinatura romantica che vi faccia sembrare delle principesse? Seguite le istruzioni della vostra hair stylist!

UNA DRITTA FAI-DA-TEHai un paio di vecchi collant neri? Non buttarli. Soprattutto quelli pesanti da

UNA DRITTA FAI-DA-TE

Hai un paio di vecchi collant neri? Non buttarli. Soprattutto quelli pesanti da 50 denari sono perfetti per realizzare una fascia per capelli in versione basic.

Taglia il piede e, partendo dall’altezza della caviglia, ricava un pezzo di circa 60, 70 centimetri. Chiudilo con un nodo ben saldo alle estremità.

La fascia fa tendenza in passerella

Alta e portata ben aderente alla testa piace molto agli stilisti, che l’hanno proposta anche per la prossima estate.

Come Vera Wang e Victoria Beckham (nella foto), sponsor di uno stile rigoroso ma sofisticato, valorizzato da un make-up semplice tutto giocato nei toni delicati del beige e del pesca con labbra ultra glossy.

Fascia per capelli, portala così

Dai un colpo di piastra ai capelli cercando di appiattire bene le radici che non devono avere troppo volume e raccogli la lunghezza in una coda di cavallo bassa. Quindi indossa la fascia posizionandola esattamente dove inizia l’attaccatura dei capelli.

I consigli in più

Copri bene le orecchie, soprattutto se sono un po’ grandi e applica sulle lunghezze un tocco di prodotto dal finish lucido. Attenzione, però. Questo look si addice soprattutto a chi ha lineamenti regolari.

Se hai un naso importante o un viso troppo rotondo preferisci uno styling più morbido che lasci qualche ciocca libera posizionando la fascia un po’ indietro. Le icone da copiare? Le star degli anni Sessanta, prima fra tutte Brigitte Bardot.

Stile vintage da copiare: Ursula Andress

Capelli sciolti con le punte appena girate e fascia in tessuto rosa per la splendida attrice ai tempi del film 007-Licenza di uccidere del 1962.

Claudia Cardinale

L’attrice amata da Luchino Visconti negli anni Sessanta portava spesso i capelli voluminosi abbinati a un foulard indossato come fascia.

Brigitte Bardot

Anche BB negli anni Sessanta indossava spesso una fascia tra i capelli. Lei preferiva lasciare le chiome libere sulle spalle con qualche ciocca davanti a mo’ di ciuffo.

Fascia nera o fantasia?

Nera, elastica semplicemente perfetta (2 euro), oppure in fantasia fiorita (5,99 euro), è la fascia di Claire’s .

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards