Credits: Getty Images

Make-up school: come truccare gli occhi azzurri per esaltare la loro bellezza

Seguici

Gli occhi azzurri hanno un fascino indescrivibile: algidi, vibranti e affascinanti. La cosa importante è saperli valorizzare con i colori giusti

Negare il fascino degli occhi chiari è impossibile e, tra questi, quelli azzurri sono considerati i più affascinati. Saper truccare gli occhi azzurri è più semplice di quel che si pensi: l’iride chiaro, infatti, si abbina a tantissimi colori diversi e per questo motivo è possibile dare sfogo alla fantasia.

Dal classico trucco occhi nero alle tonalità metalliche, non ci si deve porre limiti davanti agli stili e soprattutto ai colori da abbinare agli occhi azzurri. Hai le idee poco chiare? Trova ispirazione grazie alla nostra selezione dedicata ai make-up più belli per mettere in risalto gli occhi azzurri.

L’eyeliner nero

A volte la semplicità paga, proprio come nel caso dell’eyeliner nero. La linea scura, netta e precisa definirà l’occhio mettendo in risalto l’iride. Un look sofisticato e sempre chic.

Lo smokey eyes viola

Gli occhi azzurri che virano verso il verde acqua devono essere assolutamente messi in risalto da tutte le tonalità di viola che hai nelle tue palette. Prova uno smokey eyes viola utilizzato il tono più scuro sulla palpebra mobile e un viola più brillante per la sfumatura e la piega.

Le mille sfumature di marrone

Le tonalità neutre sono sempre una sicurezza. Gli ombretti marroni e nocciola sono perfetti anche con gli occhi azzurri, specialmente per i look da giorno dove il low profile è la parola d’ordine. Sì al mascara, ma allungante e solo sulle ciglia superiore.

Oro per illuminare

Credits: Mondadori Photo

Per illuminare al massimo gli occhi azzurri puoi ricorrere agli ombretti e ai pigmenti oro. Gioca con due tonalità diverse: la prima che vira sul bianco per l’angolo interno e oro per la parte finale. Darà luce e amplierà il tuo sguardo. Il tocco in più spetta alla matita panna o burro nella rima interna dell’occhio per enfatizzare l’effetto finale.

Potere al grigio

Credits: Mondadori Photo

Hai mai notato che l’ombretto grigio viene spesso dimenticato in un angolo sperduto del beauty? Grande errore. Applicalo per un look monocromatico aggiungendo delle ciglia finte, ma dell’effetto naturale. Completa il tutto con un gloss cangiante.

Rosso, il colore che non ti aspetti

Credits: Mondadori Photo

Il rosso è un colore decisamente fuori dagli schemi per quanto riguarda il make-up occhi. Eppure, per gli occhi azzurri, può fare davvero tanto: il netto contrasto metterà in risalto l’iride chiaro, portando l’attenzione sulle sfumature verdi presenti. Piccolo advice: scegli un tono metallizzato per realizzare un look portabile ed evita di applicarlo nella rima inferiore, in caso contrario il tuo sguardo sembrerà molto stanco.

Occhi d’ambra

Credits: Mondadori Photo

Un giallo caldo, pieno e vibrante: il color ambra è perfetto per scaldare gli occhi azzurri, specialmente i più chiari. Il look a cui ispirarsi è davvero semplice: una leggera riga di matita, o di ombretto, sotto la rima dell’occhio. Semplice ma d’effetto, non dimenticare un tocco d’illuminante sulla palpebra mobile per completare il tutto.

Sì all'argento

Credits: Mondadori Photo

Sei una ragazza luna? Allora l’argento è il colore perfetto per i tuoi occhi blu. Questo colore, infatti, dona luce e mettere in risalto anche le tonalità più chiare. A noi piace utilizzarlo con un piccolo gioco di contrasti: argento all over e una sottile linea nera di kajal che parte da metà della palpebra mobile. Un accenno di coda che ti permetterà di intensificare lo sguardo e allungare l’occhio.

Le sfumature metalliche del bronzo

Credits: Mondadori Photo

Ormai l'avrai capito: i colori caldi si sposano perfettamente con gli occhi azzurri, proprio come il bronzo che grazie ai suoi sottotoni aranciati permette di scaldare gli occhi color ghiaccio. Per enfatizzare ancor di pèiù il contrasto meglio abbianrlo a una matita biancha nella rima interna: algido, ma super cool. Evita rossetti in contrasto e rimani sui toni nude sia per le labbra che per il viso.

Riproduzione riservata