Credits: Getty Images

Elisabetta II: un’icona old style che incanta

Seguici

La più longeva sovrana britannica compie 93 anni il 21 Aprile e non smette di affascinare con il suo look


Alla veneranda età di 93 anni la Regina Elisabetta mantiene intatto il suo fascino. Come ebbe occasione di affermare durante i festeggiamenti per il Giubileo di Diamante: "Io non faccio un mestiere da cui ci si può dimettere".

E così, con il suo stile inconfondibile e riconoscibilissimo, continua a incantare tutti. Sudditi e non. Ma soprattutto ad essere copiata da vecchie e nuove generazioni.

È sempre rimasta fedele a se stessa per tutta una vita. Ecco il segreto della sua bellezza e del suo stile unico e inconfondibile. Quel misto di bon ton e retrò che oltrepassa le mode del momento per radicarsi in una tradizione (quasi) centenaria è diventato un marchio di fabbrica indelebile. Quello stesso marchio che la rende la sovrana più amata di tutti i tempi.

Sempre elegantissima e di classe, Elisabetta si distingue non solo per i colori pastello dei suoi abiti, ma anche per il modo di 'indossare' il fard color pesca che stende rigorosamente a partire dalle tempie!


Credits: Getty Images

Non sono solo i suoi vestiti, i cappottini e i cappelli (rigorosamente en pendant) dai colori pastello a distinguerla da tutti gli altri regnanti. Ma il fatto che, negli ultimi decenni, ignorando beatamente tutte le mode, ha creato una propria tendenza. A partire dall'acconciatura, che realizza quotidianamente con l'aiuto dei bigodini, e della sua assistente personale.

Un'acconciatura deliziosamente old, che non ha subito evoluzioni di nessun genere, se non fosse per il colore, che dal castano caldo giovanile è passata attraverso il grigio scuro, facendosi sempre più chiara fino a raggiungere le sfumature argentate degli ultimi anni.

E che dire del make up soft, sheer ed elegante che da sempre la contraddistingue? Il trucco della regina Elisabetta si è trasformato fin da subito in un vero e proprio codice estetico, chic e sofisticato. Con due diktat assoluti: mai senza il rossetto color ciliegia e mai con il mascara. Provate a trpvare una sua foto senza l'amato rossetto!

Un segreto sul rossetto indossato dalla Regina: una volta l'anno Elisabetta cambia la tonalità del suo lipstick preferito. Si tratta della cerimonia di inaugurazione del Parlamento che si tiene nella Camera dei Lord nel mese di novembre - pensate che la regina Elisabetta ha inaugurato tutte le sessioni del Parlamento a Westminster a partire dalla sua ascesa al trono, ad eccezione del 1959 e del 1963, quando era incinta del principe Andrea e del principe Edoardo, ndr.

La scelta risale al giorno della sua incoronazione quando il Parlamento commissionò un rossetto di una nuance ben precisa: il colore infatti doveva infatti abbinarsi perfettamente alle sua tunica da cerimonia. Era il 1952 e il rossetto, di una sfumatura fra il rosso e il blu, ha preso il nome di 'The Balmoral Lipstick'.

Da allora, tutti gli anni, lo indossa per inaugurare la stagione parlamentare.

Un ultimo tocco di stile al suo make up naturale è dato dall'ombretto: una polvere luminosa e dai toni metal rigorosamente color perla che la sovrana vuole applicata su tutta la palpebra mobile fino all'arcata sopraciliare.

Niente sfumature nè giochi di luci o ombre con nuance sovrapposte e soprattutto niente mascara: 'Quello serve alle star del cinema per farsi notare, io non ne ho bisogno' rivelò una volta alla sua dama di compagnia.

È proprio il caso di dire: 'Dio salvi il suo stile'.

Riproduzione riservata