ashley simpsonfoto cinque, cover e preview

Cappelli che trovi messaggi che dai: scopriamo quelli scelti dalle vip

Cappelli: le vip li usano per coprirsi, per nascondersi o proteggersi

CAPPELLI VIP

La bellissima Charlotte Casiraghi qui è andata bel oltre il cappello, per scegliere addirittura un copricapo, da capo indiano. Non protegge né dal freddo, né dal sole  ma esprime al mondo: io sono, io sarò, la vincitrice. Charlotte è a Parigi, al Gucci Master 2012.

CAPPELLI VIP

Qui la nostra Hillary Duff è appena uscita dal parrucchiere ma, ahinoi, sente immediatamente l’esigenza di coprirsi con un cappello stile cow boy. Si deve essere rotto qualcosa nel feeling di Hillary con il suo parrucchiere: cosa mai lui potrà averle avrà fatto, se lei sente il bisogno di coprirsi la nuova acconciatura così ? Extension mal riuscite? Colore sbagliato? Indovina, indovinello!  

CAPPELLI VIP

Brava Taylor Swift ha un look che definiremmo “finto semplice”: sembra scelto all’ultimo secondo e invece è frutto di una ricerca accurata. Di ottima qualità i suo giaccone, ci lascia un po’ stupite il cappellino: è di quelli che in genere si usano per proteggersi dal freddo e dal vento, ben calcato, in modo da coprire fronte ed orecchie. Taylor invece lo mette così, poggiato sulla sua testolina quasi per caso, invece studiato ad arte per esaltare labbra ed occhi da cerbiatto e no sciupare la piega.

CAPPELLI VIP

Gwen Stefani sta andando a prendere il suo piccolo Zuma a scuola. Siamo a Los Angeles, in California.

Gwen ha scelto un cappello che non ci convince: la irrigidisce, anziché ammorbidirla quando ne avrebbe un gran bisogno. Insomma, cappello nero corvino su capelli tinti di un biondo quasi fluo e rossetto a contrasto: attenzione, si rischia lo spavento!

CAPPELLI VIP

Eccola la bella Ashlee Simpson, a New York, mentre entra in taxi con il suo piccolo.

Anche lei sembra optare per un cappello come quello di Taylor Swift: messo così, non serve a nulla, non protegge né dal vento né dal freddo. Una funzione però – a ben pensare - ce l’ha: tiene ben ferma la piega, liscia, liscia... A prova di capelli ricci!

Riproduzione riservata