Come trovare l'amore sul web

Non credi che sia ora di recuperare la bussola della nostra vita? Anche oggi l'Italia non è un Paese per le donne: sono ancora molte le piccole e grandi rivoluzioni da attuare, tuttavia ogni giorno possiamo iniziare a modificare atteggiamenti che senza accorgercene influenzano in modo negativo la nostra vita. La prossima volta che ti capita prova a camminare a testa alta, con il sorriso appagato di chi abbia appena ricevuto una bella notizia: la felicità è questione di allenamento. Molto spesso la ricerca del partner viene vissuta come la possibilità di appagare le nostre parti mancanti: se ti senti irrisolta, non credere che qualcuno possa rendere completa la tua vita. Solo tu hai il potere per farlo: diventa protagonista attiva della tua vita. In amore ma non solo. Chiediti cosa desideri e inizia a prendertelo, senza aspettare che un bel principe azzurro di passaggio arrivi a sorpresa.

Come trovare il principe azzurro: l’amore ai tempi del web

Non ha funzionato lo speed date e nemmeno il classico appuntamento al buio: sei in cerca del principe azzurro? Sveglia! Entra da protagonista nella tua vita: prova a osare e... divertiti! Scoprirai che l'amore ai tempi di internet corre sul filo del web

Sai farti corteggiare? Se credi che la domanda sia banale prova a riflettere su quanto un semplice c

Sai farti corteggiare? Se credi che la domanda sia banale prova a riflettere su quanto un semplice complimento possa gettarti nell'imbarazzo o tutte le volte in cui hai pensato di non essere abbastanza all'altezza di una situazione che in cuor tuo ti avrebbe stuzzicato. Accettare un complimento con un sorriso, così come esprimere ciò che desideri in libertà e allontanare quello che non ti interessa è un'abilità connessa alla nostra capacità di credere in noi stesse. Ma come cambia il corteggiamento quando è online? Secondo una recente ricerca le più difficili da conquistare in Italia sono le donne napoletane: più selettive? A quanto pare le forti donne campane sono abituate a pretendere molto dagli uomini... e non cedono alle lusinghe!

Lo studio effettuato dalla web community di Badoo, che al momento annovera oltre 165 milioni di iscr

Lo studio effettuato dalla web community di Badoo, che al momento annovera oltre 165 milioni di iscritti, ha coinvolto 147 milioni di interazioni online a livello mondiale, di cui 26 milioni solo in Italia e 10 fra le più importanti città italiane. Secondo i dati le donne partenopee, milanesi e romane sono le meno inclini a rispondere ai messaggi: può essere connesso il fatto che queste città si riferiscano a tre grandi ed effervescenti realtà? Se le più reticenti a livello europeo vedono ai primi posti donne francesi, inglesi e tedesche, la popolazione femminile appartenente a Repubblica Ceca, Olanda e Svizzera mostra di gradire le avances via chat. Le regole? Ironia, gentilezza e... al bando la banalità. Non aspettare la prima mossa dei maschietti. Inizia a costruire il tuo profilo scegliendo una foto autentica, che ti rispecchi, insieme a una breve descrizione che spieghi quello che ti piace... e dai il via al corteggiamento online!

Mettiti comoda e inizia la tua avventura: di solito sei timida? Prova a sentirti più forte con un p

Mettiti comoda e inizia la tua avventura: di solito sei timida? Prova a sentirti più forte con un piccolo atto di folle coraggio: sul web nessuno ti giudica e puoi giocare a essere un po' più spregiudicata del solito. Ma non esagerare! Il segreto è essere te stessa, dicendo e facendo esattamente ciò che vorresti ma che solitamente censuri per paura. Questo esercizio ti farà capire che esistono molte qualità di te stessa di cui puoi sorprenderti: inizia a costruire e curare la tua femminilità a piccoli passi, con dolcezza, senza sensi di colpa, né ricatti emotivi. Lascia cadere le aspettative, ti renderai conto di quanto tutto sia all'improvviso più leggero. Puoi entrare in un forum accattivante, rispondere a una domanda che ti coinvolge e soprattutto divertirti. Scoprire storie, chiacchierare, scambiare opinioni. Ricordati che l'amore non si cerca: si trova. Ed è una semplice conseguenza della meravigliosa capacità di connettere la parte più autentica di noi all'altro.

Anche tu scrivevi bigliettini e lettere d'amore? Non perdere l'abitudine: continua a farlo. La posta

Anche tu scrivevi bigliettini e lettere d'amore? Non perdere l'abitudine: continua a farlo. La posta elettronica compie 40 anni e sa essere uno strumento accattivante per una email ad alto tasso erotico. Se credi che scrivere al computer non sia abbastanza empatico, sappi che spesso questa sensazione dipende da quanto conosciamo o no un certo supporto. Crea la giusta atmosfera: abbassa le luci, crea il tuo piccolo angolo di scrittura e lascia che la curiosità ridesti la tua voglia di entusiasmarti. Non importa dove venga scritta: una lettera d'amore vive delle suggestioni che riusciamo a impressionare, con semplicità e dolcezza. E prima di premere il tasto invio non dimenticare di... rileggere una volta e correggere gli eventuali errori!

Come trovare l'amore sul web

Non credi che sia ora di recuperare la bussola della nostra vita? Anche oggi l'Italia non è un Paese per le donne: sono ancora molte le piccole e grandi rivoluzioni da attuare, tuttavia ogni giorno possiamo iniziare a modificare atteggiamenti che senza accorgercene influenzano in modo negativo la nostra vita. La prossima volta che ti capita prova a camminare a testa alta, con il sorriso appagato di chi abbia appena ricevuto una bella notizia: la felicità è questione di allenamento. Molto spesso la ricerca del partner viene vissuta come la possibilità di appagare le nostre parti mancanti: se ti senti irrisolta, non credere che qualcuno possa rendere completa la tua vita. Solo tu hai il potere per farlo: diventa protagonista attiva della tua vita. In amore ma non solo. Chiediti cosa desideri e inizia a prendertelo, senza aspettare che un bel principe azzurro di passaggio arrivi a sorpresa.

Secondo numerosi studi amore e odore sono intimamente connessi, come se, memori di un antico tempo p

Secondo numerosi studi amore e odore sono intimamente connessi, come se, memori di un antico tempo preistorico oggi scivolato fra le maglie del tempo, ci bastasse respirare l'odore della pelle per sfiorare la segreta simmetria capace di sciogliere o unire per sempre due amanti. Non dimenticare mai che dall'altra parte dello schermo c'è una persona in carne e ossa: se tra chat e email della tua ormai saporita vita social è emersa un'amicizia particolare, prenditi il tempo necessario per conoscere la persona che ti intriga. Sii onesta: non c'è bisogno di raccontare inutili bugie. E non considerare vita offline e presenza sul web due mondi completamente distinti.

Privacy e web: l'amore ai tempi di internet

Conosci i tuoi diritti nel sesso? Puoi, anzi devi, avere il coraggio di dire no quando non ti senti a tuo agio in una situazione. Puoi esprimere liberamente ciò che pensi e desideri, nel rispetto dell'altro. Inoltre, durante l'approccio online del corteggiamento qualche regola in più può essere utile. Quando costruisci il tuo profilo descrivi quello che ti piace e aggiungi, se ti va, una foto che ti identifichi, ma cerca di evitare immagini provocanti o che possano attirare malintenzionati (purtroppo esistono anche sul web!). Non diffondere ovunque immagini riguardanti la tua privacy, mail private e indirizzi. Inoltre, se decidi di incontrare la persona conosciuta online cerca di organizzare l'appuntamento in un luogo pubblico, come l'interno di un ristorante, un bar frequentato, o, ancora meglio, il locale di amici. Decidi tu dove vi vedrete. E non dimenticare di comunicare a degli amici il luogo e l'ora dell'appuntamento. Un pizzico di prudenza non guasta!

Hai mai notato che siamo abili osservatrici sul lavoro ma con gli uomini perdiamo completamente il s

Hai mai notato che siamo abili osservatrici sul lavoro ma con gli uomini perdiamo completamente il senno? Ricorda che conoscere l'altro è lo strumento migliore per connettersi in profondità: ascolta l'altro e... qualche volta non esitare a bocciare! Noi donne tendiamo spesso a  giustificare quasi qualsiasi cosa provenga da un uomo e praticamente  niente di ciò che viene da noi stesse, poiché quasi sempre siamo i nostri giudici più  terribili. Smetti di vedere il partner come colui che ti darà  ciò di cui manchi.

Inizia a risolverti la vita da sola. Quando l'avrai fatto molto probabilmente incontrerai l'amore: libera dalle aspettative e ormai capace di essere la tua più fidata problem solver scoprirai che non ti serve affatto un principe azzurro. Lui invece, ormai irresistibilmente attratto, non potrà che cadere ai tuoi piedi, conscio che mai come oggi le principesse possono essere giovani o con le rughe, ma amano sconfiggere draghi, scrivere email impetuose ed essere romantiche, come sempre. Perché l'amore ai tempi del web è finalmente oltre l'età e i confini geografici.

Riproduzione riservata