I libri da non perdere a febbraio

Ecco quindi i libri che, secondo noi, meritano un po' del tuo tempo. Sfoglia la gallery per scoprirli tutti!

I libri da leggere a febbraio

Se stai per scegliere quale libro comprare, ecco una lista dei titoli in uscita che troverai negli scaffali questo mese. Per tutti i gusti

Se stai cercando dei nuovi libri da leggere, febbraio è il mese giusto per visitare la tua libreria di fiducia. Gli scaffali (o il tuo rivenditore online), infatti, saranno pieni di novità, per tutti i gusti.

Non mancheranno infatti le storie vere da pelle d'oca e quelle dal sapore autobiografico, ma anche romanzi deliziosamente ironici o intrisi di mistero. Che dire poi dei libri che ti svelano intriganti curiosità o di quelli pieni di consigli su come vivere meglio.

Dall'attesissimo The Heartbreakers di Ali Novak all'esordio dell'attore Marco Bocci con A Tor Bella Monaca non piove mai, scopri nella gallery 15 libri in uscita a febbraio.

La ragazza con la bicicletta rossa, una storia sull'Olocausto

La ragazza con la bicicletta rossa è l'esordio letterario della giovane Monica Hesse, che ci catapulta ad Amsterdam, nell'inverno del 1943. Una ragazzina di nome Hanneke, a bordo della sua inseparabile bicicletta rossa, percorre la città per recarsi al mercato nero e scovare beni ormai introvabili come il caffè, il cioccolato e le calze di nylon. Un giorno però una delle sue clienti, la signora Janssen, le chiederà di aiutarla a trovare Mirjam, una ragazzina ebrea che lei nascondeva a casa sua.
In libreria dal 19 gennaio.

La storia grafica di Steve Jobs. Follemente grande

Mentre il film Steve Jobs di Danny Boyle è nelle sale e si prepara alla grande serata degli Oscar (con ben due candidature), la storia del papà della Apple rivive anche sulla carta grazie ad una graphic novel firmata da Jessie Hartland. Steve Jobs. Follemente grande racconta la storia dell'imprenditore americano con le sue luci e le sue ombre, ma soprattutto facendoci capire il perché lui rimane, ancora oggi, una fonte di ispirazione per tanti.
In libreria dal 19 gennaio.

Lacrime a fiumi con Solo per dirti addio

Con Solo per dirti addio Irene Pavan ci racconta una storia vera, quella di suo nonno Olindo, che durante la Seconda Guerra Mondiale conobbe una ragazza inglese di nome Ada di cui si innamorò. I due dovettero separarsi, ma si giurarono amore eterno. Anni dopo Olindo, ormai ottantenne, ricevette una lettera di lei che non solo non l'aveva mai dimenticato, ma era intenzionata a sottoporsi ad una delicata operazione al cervello pur di volare in Italia da lui. Prepara i kleenex.
In libreria dal 21 gennaio.

Ansia con Gli occhi del salar

Roberta Gallego, magistrato con la passione per la scrittura, torna con Gli occhi del salar, un thriller che vede protagonista una sorta di suo alter ego, ovvero il magistrato Anna Vescovo che lavora presso la Procura di Ardese. Quest'ultima si trova ad affrontare un caso molto delicato, ovvero la scomparsa di un autobus scolastico con a bordo sette bambini, figli di alcune tra le famiglie più ricche della zona. Il sospetto è che si tratti di un rapimento.
In libreria dal 21 gennaio.

A Tor Bella Monaca non piove mai, una storia di periferia

L'attore Marco Bocci debutta come scrittore con A Tor Bella Monaca non piove mai, romanzo che racconta una realtà che lui conosce molto bene, ovvero quello della periferia. Protagonista è Mauro Borri che, dopo essere stato lasciato dalla fidanzata per un medico (più benestante), si ritrova perso, confuso e rischia di farsi attrarre dai guadagni facili promessi da alcuni suoi amici.
In libreria dal 26 gennaio.

Sano divertimento con Ho sposato una vegana

Terzo libro per Fausto Brizzi, celebre regista specializzato in commedie, che in Ho sposato una vegana racconta con un mix di tenerezza e ironia il suo ménage familiare con una moglie (l'attrice Claudia Zanella) molto attenta all'alimentazione e che è riuscita, pian piano, a convertirlo al veganesimo (anche se, ammette, ogni tanto un po' di pesce se lo concede) e a fargli capire come si può stare meglio mangiando.
In libreria dal 26 gennaio.

La rancura, una storia lunga tre generazioni

La rancura, il nuovo romanzo di Romano Luperini, vuole essere una sorta di bilancio sull'importanza delle idee, ieri come oggi. La narrazione attraversa tre generazioni: Luigi Lupi, maestro elementare che combatte con i partigiani in Istria; suo figlio Valerio, docente universitario che partecipa al Sessantotto; Marcello, figlio di Valerio, che vive a Londra e torna in Italia per vendere al casa paterna e si imbatte nei diari del padre pieni di passione e di voglia di cambiare il mondo.
In libreria dal 26 gennaio.

A tutta genialità con Per un pugno di idee

Massimiano Bucchi è autore di Per un pugno di idee - Storie di innovazioni che hanno cambiato la nostra vita. D'altra parte chi meglio di lui, docente di Scienza Tecnologia e Società all’Università di Trento, poteva svelarci gli affascinanti (e il più delle volte tortuosi) percorsi che hanno portato alla creazione di oggetti comuni (come le forchette) ma anche di prodotti culturali (come lo spaghetti western), senza dimenticare oggetti ben più “impegnativi” come i kalashnikov.
In libreria dal 28 gennaio.

Sognando Tre giorni a Parigi

Con Tre giorni a Parigi Mario Fortunato ci conduce per mano in un viaggio avventuroso tra le insidie e le incertezze del cuore, scegliendo come sfondo la città romantica per eccellenza. È qui dove il lui della storia ha deciso di portare la sua dolce metà che, tra una passeggiata e una visita al museo, si lascia scappare qualche frase di troppo che vi mette quella famosa pulce all'orecchio che rischia di rompere tutti gli equilibri.
In libreria dal 28 gennaio.

Il prezioso Quaderno d'esercizi per curare le ferite del cuore

Colette Portelance è autrice di Quaderno d'esercizi per curare le ferite del cuore, nuovo capitolo di una collana ricca di preziosi consigli per migliorare la propria vita. Questo volume, in particolare, ti aiuterà (se ne hai bisogno) a capire meglio il tuo cuore e tutta la sfera delle emozioni, con particolare attenzione nei confronti di quelle che rischiano di turbarci e farci sentire più fragili, se non addirittura sofferenti. Portelance ha elaborato un processo di guarigione che ti farà ritrovare il sorriso.
In libreria dal 4 febbraio.

The Heartbreakers, una love story a tutta musica

Arriva nelle librerie uno dei titoli più attesi della stagione (se non addirittura dell'anno), ovvero The Heartbreakers di Ali Novak. Il romanzo ha per protagonista Stella, una ragazza di diciassette anni che, per rendere felice la sorella Cara che purtroppo si è ammalata, decide di regalarle per il suo compleanno un autografo degli Heartbreakers, la sua band preferita. Per questo è disposta anche a stare in coda per ore, ma il destino le rende tutto più semplice: da Starbucks viene infatti agganciata da un bellissimo ragazzo, che non è altri che Oliver Perry, il cantante del gruppo.
In libreria dal 9 febbraio.

D'amore si muore ma io no, un romanzo diversamente romantico

Guido Catalano, scrittore diventato cult grazie al passaparola e non solo (in tanti, infatti, lo ascoltano il lunedì a Caterpillar su Radio 2), arriva nelle librerie con D'amore si muore ma io no. Un romanzo d'amore diverso da quelli che sei abituata a leggere, dato che il tono è irriverente e i momenti romantici vengono leggermente accantonati (basti pensare che il primo bacio viene dato a pag. 195) per lasciare spazio a sesso, ansia da prestazione e persino inseguimenti d'auto.
In libreria dall'11 febbraio.

Farsi travolgere da una Città in fiamme

L'esordiente Garth Risk Hallberg firma un noir ambientato nella New York del 1977, il cui titolo è tutto un programma, ovvero Città in fiamme. Quella che ci viene presentata, infatti, è una città oscura e fumosa, animata solo dai numerosi artisti che affollano le strade, soprattutto nella notte di Capodanno. Ad un certo punto, durante i festeggiamenti, si sente uno sparo e non si capisce da dove provenga. Un detective e un giornalista, interessati al caso, inizieranno ad indagare e a sospettare su numerosi personaggi che potrebbero essere coinvolti in questa misteriosa faccenda.
In libreria dal 16 febbraio.

L'inverno del pesco in fiore, una saga familiare

È una saga familiare delicata e al tempo stesso intensa quella raccontata da Marco Milani ne L'inverno del pesco in fiore. Tutto parte nel 1900 a Pechino, dove Ernesto continua a combattere con la speranza di ritornare dalla sua famiglia, ritratta in quella fotografia che porta sempre con sé. Purtroppo il giovane non farà mai ritorno e sarà il suo amico Mario a recarsi nella sua Ladispoli, per riportare la fotografia e un suo ricordo. Qui Mario assaporerà il calore familiare e troverà l'amore.
In libreria dal 23 febbraio.

Il mistero del Labirinto d'ossa

James Rollins torna con una delle sue nuove avventure, ad alto tasso adrenalinico. In Labirinto d'ossa un archeologo, che sta lavorando in una impervia zona della Croazia, scopre delle pitture rupestri tracciate con il sangue che rappresentano una battaglia in cui gruppi alleati di Neanderthal e di Homo sapiens combattono contro delle sagome misteriose e inquietanti. Scoprire la loro identità sarà difficile e soprattutto pericoloso, anche per la famosa sigma Force, squadra capitanata da Gray Pierce.
In libreria dal 25 febbraio.

Riproduzione riservata