Come difendersi dal caldo estivo

Quando le temperature si alzano bisogna difendersi dalla calura estiva, e ci sono diversi modi. Ecco quali sono.

Quando in estate le temperature sono abbastanza elevate non è facile sopravvivere, specialmente se bisogna restare in città per lavorare. Infatti, una serie di disturbi rendono difficile quella che dovrebbe essere la stagione più bella e divertente dell’anno.

L’utilizzo dell’aria condizionata è un sollievo momentaneo ed è una spesa che influisce sul proprio portafoglio. Restare poi in un ambiente privo di umidità crea dei problemi al proprio corpo; mal di gola, raffreddore, irritazione delle vie respiratorie, ecc. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile difendersi dal caldo estivo.

Frullati di frutta fresca: ricette per combattere il caldo

VEDI ANCHE

Frullati di frutta fresca: ricette per combattere il caldo

Indumenti

Durante il periodo estivo bisogna utilizzare indumenti in tessuti naturali come cotone, seta, lino sia a casa che per le uscite. Queste fibre sono abbastanza adatte per l’estate in quanto fanno traspirare la pelle e di conseguenza si mantiene il corpo più fresco.

Gli indumenti devono essere comodi e non eccessivamente stretti, altrimenti impediscono la circolazione del sangue e si hanno dei fastidi. Bisogna coprirsi il giusto, un’eccessiva esposizione dell’epidermide al sole fa immagazzinare più calorie. I colori devono essere tenui per non attirare i raggi del sole. Inoltre, durante le uscite è consigliabile utilizzare un cappello.

5 maschere facciali fai da te anti caldo

VEDI ANCHE

5 maschere facciali fai da te anti caldo

Elettrodomestici

L’utilizzo degli elettrodomestici durante l’estate crea fastidio a tal punto che a volte passa anche la voglia di mangiare. Per ovviare a questo inconveniente è indispensabile utilizzare il più possibile verdure fresche di stagione. Esse danno la possibilità di realizzare insalate originali e sempre diverse; inoltre, ciò consente anche di non annoiarsi.

Se bisogna cucinare qualcosa è consigliabile farlo con il microonde. In alternativa si può adoperare un fornello oppure una griglia; basta avere un balcone oppure una mensola. In questo modo si possono cucinare delle prelibatezze senza avere cattivi odori in casa e senza riscaldare l’ambiente.

Make up a prova di caldo? Usa lo spray fissante per il trucco

VEDI ANCHE

Make up a prova di caldo? Usa lo spray fissante per il trucco

Penombra

Vivere in una casa ben illuminata con molte finestre è piacevole ed al tempo stesso porta buonumore. In estate bisogna però evitare di avere molta luce in casa, specialmente quando il sole batte sui vetri in modo diretto. È opportuno chiudere le persiane oppure tirare giù le tapparelle per realizzare una penombra.

Così facendo si può bloccare il caldo che portano i raggi solari e tenere in casa una temperatura più sopportabile. Bisogna lasciare aperte invece le imposte dove il sole non c’è per illuminare le stanze. Durante la notte, quando le temperature scendono, è preferibile lasciare aperte le finestre per avere un minimo di corrente e rinfrescare gli ambienti.

Riproduzione riservata