Tutte le dritte per trasformare la lavanderia in uno spazio funzionale e bello

Credits: Shutterstock

Quali sono i mobili necessari per una lavanderia ben organizzata e sfruttata in tutti i suoi spazi? Qui troverai dai mobili coprilavatrice passando per gli scaffali fino ai piccoli accessori per rendere tutto piacevole agli occhi

Come arredare una lavanderia

Arredare una lavanderia non vuole dire riuscire ad individuare solo ed esclusivamente quegli arredi funzionali che permetteranno di sfruttare al meglio questo piccolo spazio dedicato al bucato. Arredare una lavanderia vuol dire trovare anche quei piccoli complementi e accessori che la renderanno piacevole agli occhi e ti invoglieranno a tenerla sempre in ordine evitando così di accumulare montagne di bucato.

La prima cosa da fare, quando si progetta una lavanderia, è pensare ai colori. Il nostro consiglio, ovviamente, riguarda il bianco che, oltre ad illuminare anche gli spazi più piccoli, aumenta l’idea di ordine e pulito. Usalo sia per le pareti che per i mobili e, se vuoi aggiungere un tocco di colore, sfrutta accessori e decorazioni anche per le pareti.

LEGGI ANCHE: Come scegliere i mobili per il bagno

Ovviamente, all’interno di una lavanderia, non possono mancare alcuni elementi che renderanno il tutto più funzionale e facile da gestire. Si parte dagli elettrodomestici: lavatrice e asciugatrice. Se puoi scegli due elementi diversi e posizionali uno sopra l’altro in modo da occupare il meno possibile e sfruttare anche l’altezza.

Immancabile, poi, il mobile a colonna: un elemento a tutt’altezza che ti permetterà di stivare detersivi, accessori e tutto quello che è necessario.

Ma perché realizzare una lavanderia senza strizzare un occhio al bello? Non dimenticare mai che, ogni angolo della tua casa, deve essere bello specialmente ai tuoi occhi. Divertiti quindi ad arricchire questo spazio con accessori, contenitori e stampe che renderanno l’ambiente ancora più piacevole.

Il cesto porta biancheria

Può sembrare un banale accessorio, ma il cesto della biancheria è indispensabile. Per facilitare il lavoro di tutti scegli il modello con due scomparti: uno per i chiari e uno per gli scuri, completo di coperchio per evitare l’ingresso della polvere. Il plus: i colori neutri della base abbinati alle scritte black dalle linee pulite.

Il mobile lavatrice

Se hai solo la lavatrice o hai deciso di comprare una lavasciuga, il mobile ad hoc ti tornerà sicuramente utile. Questa struttura è pensata per recuperare lo spazio verticale in modo da ottimizzare al meglio il tutto. Nelle due antine potrai inserire tutti i prodotti per la pulizia o per il cambio armadi. Indispensabile

Alti o bassi, il legno o pvc: i mobili perfetti per nascondere la lavatrice sono davvero tantissimi, basta sapere quali sono le tue necessità. Qui trovi una selezione dei migliori per la tua lavanderia.

Lo scaffale

Che tu abbia uno spazio grande o piccolo, gli scaffali rientrano tra le migliori soluzioni specialmente per chi ama avere tutto sott’occhio. Questa struttura in metallo con snodi in plastica, oltre ad avere diversi ripiani salvaspazio, può essere allungata fino a 101 cm potendosi così adattare ad ogni lavanderia o cambio d’arredo. Utilissimo anche il tubo posto nella parte superiore perfetto per appendere i capi più lunghi.

Il portascope

All’interno di una lavanderia gli accessori sono indispensabili, permettono infatti di riporre tutti quegli oggetti dedicati alla pulizia che, in caso contrario, rimangono sempre appoggiati in un angolo in attesa. Proprio come il portascope da muro: un piccolo accessorio che può essere anche nascosto in spazi poco visibili e utile per riporre scope, stracci e piccoli utensili utili per le pulizie.

Il cesto porta biancheria con ripiano

Se hai una lavanderia a vista, magari di passaggio prima di accedere al bagno potresti optare per dei mobili che ti aiutino a nascondere come, ad esempio, il mobile portabiancheria sporca. Questo mobiletto in bambù, quindi super resistente all’umidità, non solo ti permette di nascondere la biancheria sporca nel cestone sottostante, ma ti fornisce un paio di ripiani utili dove potrai posizionare detersivi e simili.

L'appendiabiti chiudibile

Oggi come oggi è necessario utilizzare qualsiasi angolo disponibile e in casa e le soluzioni salvaspazio sono ormai all’ordine del giorno. Per la lavanderia l’appendiabiti chiudibile all’occorrenza è una salvezza specialmente per chi ha un guardaroba pieno di camicie e bluse in seta che hanno la necessità di essere stese con attenzione. Non ti serve? Una volta richiuso non lo noterai neanche.

L'armadio modulare

Molto spesso, all’interno di una lavanderia, è necessario avere mobili modulabili che sia adattano alle esigenze che nascono giorno per giorno. L’armadio a cubi total white che, oltre ad essere gradevole a vista, è l’ideale per essere adattato a qualsiasi spazio e dimensione. Non ti servirà più? Smontalo e riponilo: poco spazio, ottima resa.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata