Fai pace con la bilancia: scegli quella giusta per te!

Detesti pesarti o al contrario desideri tenere monitorato il tuo peso correttamente? In ogni caso quello che ti ci vuole è una bilancia che possa soddisfare le tue esigenze. Ecco qualche consiglio 

Come scegliere la bilancia

Che tu sia a dieta o meno, tenere sotto controllo il peso è sempre una buona idea per mantenerti in salute. Ma come trasformare la bilancia pesapersone in una valida alleata, smettendo di considerarla una minaccia ansiogena?

La questione, si sa, per molte di noi è estremamente delicata eppure con i consigli giusti, possiamo davvero imparare a fare pace anche con l’elettrodomestico più temuto di casa. Ecco tutto quello che c'è da sapere per scegliere la bilancia giusta per te e per usarla nel modo migliore.

Come usare bene la bilancia

Prima regola: smettiamo di vivere con ansia il momento di pesarci, la prima cosa che devi fare è imparare a utilizzare la bilancia nel modo corretto.

Tieni presente allora queste regole fondamentali:

  • vietato pesarsi ogni giorno o peggio più volte al giorno: spesso infatti le oscillazioni sono dovute a cambiamenti ormonali piuttosto che a ritenzione idrica; pesarsi troppo spesso quindi non permette di monitorare correttamente il peso ma genera solo ansia. L’ideale, secondo gli esperti, è pesarsi una volta a settimana;
  • meglio pesarsi alla mattina a digiuno e senza vestiti, possibilmente scegliendo sempre lo stesso giorno della settimana;
  • utilizzare sempre la stessa bilancia;
  • scegliere una bilancia compatibile con le proprie esigenze.

Bilancia pesapersone: come scegliere quella più adatta

Ed ora è il momento di affrontare il tema cruciale: come si sceglie la bilancia giusta in base ai propri bisogni? Come forse saprai,  in commercio esistono essenzialmente due tipi di bilance pesapersone: quelle elettroniche o digitali e quelle analogiche.

Se non hai particolari esigenze e sei di quelle a cui basta monitorare il peso saltuariamente, puoi puntare sulle classiche analogiche, ovvero quelle dotate di lancette, dallo stile un po’ retrò ma ancora funzionali. Altrimenti puoi optare per modelli molto più tecnologici. I principali tipi di bilance sono questi:

  • Bilancia meccanica
  • Bilancia digitale
  • Bilancia smart, che puoi connettere allo smartphone tramite app
  • Bilancia professionale con misurazione della composizione corporea

Bilancia meccanica Salter


Cerchi una bilancia meccanica classica? Dai un'occhiata a questo modello proposto da SalterHousewares, azienda inglese dalla lunga esperienza. Tra le carattersitiche principali, oltre al design retrò, il grande oblò su cui leggere i numeri e la base ampia e solida con rivestimento anti-scivolo. Il vantaggio? Usarla è semplicissimo: non servono batterie nè pulsanti, basta solo salire e leggere il peso.

Bilancia digitale: il modello basic


Display LCD, batteria al litio e piatto in vetro dal design elegante: è la bilancia elettrica Rowenta Calssic, perfetta se cerchi un modello semplice ma allo stesso tempo funzionale. Tra i suoi vantaggi, l'accensione automatica e la forma ultra slim che può esserti d'aiuto anche se hai problemi di spazio. Il tutto a un prezzo competitivo.

La bilancia digitale Smart

Se oltre a pesarti, hai bisogno di memorizzare i dati per tracciare i tuoi progressi e le variazioni di peso, quello che ti ci vuole è una bilancia pesapersone come quella proposta da Kamtron. Grazie all' app Feelfit, disponibile su Google Play e Apple store, potrai memorizzare sullo smartphone il tuo peso e anche quello degli altri componenti della famiglia contemporaneamente. E oltre al peso corporeo, ti aiuta a calcolare indice di massa corporea (BMI), metabolismo basale (BMR), massa grassa, grasso viscerale, massa magra, massa ossea e proteica. Facilissima da usare, per accenderla basta salirci. Il prezzo? Anche questo molto competitivo. 


La bilancia elettronica di design

Come rendere più piacevole il momento di pesarsi? Scegliendo un modello divertente come quello lanciato da Laica. Dotata di piattaforma in vetro temperato, unsice funzionalità e design, grazie alla colorata grafica con gatti stilizzati. Facile da usare, è precisa e si alimenta con una batteria al litio. 

La bilancia che monitora (anche) la salute del cuore

Decisamente più costosa ma anche dotata di tantissime funzioni hi-tech, è la bilancia Viva di Omron.  Puoi infatti collegarla allo smartphone e tenere in memoria i dati relativi a peso, grasso viscerale, muscolatura scheletrica e metabolismo basale. Ma non solo: la bilancia Viva ti aiuta anche a monitorare i parametri dello stato di salute del cuore, fornendoti informazioni utili per ridurre il rischio di patologie cardiache.

La bilancia con le previsioni meteo

Infine, se desideri una bilancia pesapersone che ti faccia anche da assistente personale, ecco la soluzione: Withings Body+ di Nokia. Oltre a monitorare il peso, tiene conto del grasso corporeo, della percentuale di acqua, nonché della massa muscolare e ossea. Inoltre puoi sincronizzare i dati sullo smartphone tramite app dedicata e persino tenere sotto controllo la tua alimentazione, impostando un obiettivo di peso e gestendo il bilancio calorico giornaliero. Il plus? La bilancia Withings ti indica anche le prevsioni meteo giornaliere così sai sempre come vestirti!

La bilancia smart di Xiao Mi

Conosciamo ormai tutti i pregi dei device tecnologici targati Xiao Mi, in special modo per quanto riguarda gli smartphone. Con questa bilancia il noto brand cinese ci offre un accessorio davvero smart e completo. Si chiama Mi Body Composition scale ed è un apparecchio decisamente sofisticato: possiede degli elettrodi in grado di stimare i dati relativi alla nostra massa muscolare, al grasso e alla quantità di acqua nel corpo. La si può collegare alla app Mi Fit (la stessa sfruttata da altri device Xiao Mi) per tenere traccia di tutti i dati. In più può gestire fino a 16 utenti, il che vuol dire che si possono monitorare i dati di tutta la famiglia.

Bilancia professionale Rowenta

Body Partner Shape di Rowenta è quella che potremmo definire una bilancia digitale di alta fascia. Il prezzo è in effetti quello di un top di gamma (siamo attorno ai 100 Euro) ma si tratta sicuramente di uno dei modelli più completi e accessoriati. Oltre a monitorare la composizione corporea e a poter essere utilizzata in accoppiata con una app specifica, è dotata anche un accessorio apposito che misura anche la circonferenza delle varie parti del corpo (gambe, petto, girovita etc), cosa che rende ancora più completa e particolareggiata la misurazione. La app è davvero completa e permette di stabilire obiettivi.

Migliori bilance pesapersone 2020

Concludiamo la nostra guida all'acquisto con un'agile classifica che ci dà il colpo d'occhio sulle bilance più vendute in questo momento su Amazon:

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata