App per le città

Le app migliori per scoprire le città: non potrai più farne a meno

app
Il modo migliore per scoprire una nuova città è avere con sé un local, una persona che conosce e vive il luogo. E se questo non fosse possibile? Scopriamo insieme le migliori app per scoprire ogni angolo della tua nuova meta

Le app per le città rappresentano la nuova frontiera del turismo fai da te, soprattutto se non sai da che parte iniziare. Sono comode e sempre a portata di mano, anche nel caso in cui non abbia a disposizione un local che possa guidarti tra le bellezze e gli angoli nascosti della tua nuova meta.

L’alternativa alle app sarebbe quella di affidarsi alle guide cartacee, ingombranti e scomode da portarsi in giro. Non avrebbe comunque senso rinunciare ai vantaggi di una guida digitale che è quasi equiparabile all’esperienza di un local e di quello che potrebbe raccontarci durante il nostro tour alla scoperta di ogni particolare della città che hai deciso di visitare.

Esistono diversi tipi di app e puoi scegliere quelle che meglio si adattano alle tue esigenze. Le soluzioni che vengono in tuo soccorso sono molteplici e sempre più plasmate sull’esperienza utente. In qualche caso, hai un esperto a tua disposizione per il racconto virtuale delle vie della città. Vediamo insieme quali sono le migliori.

Cities Talking

Non avrai bisogno di un local per questo viaggio, perché con te ci sarà Cities Talking. Grazie a quest’applicazione, puoi compiere il tour della città in autonomia ma seguendo la voce di chi la città l’ha vissuta veramente.

Lo strumento integra mappe, guide e descrizioni GPS abilitate che possono essere lette durante la riproduzione audio. Con quest’applicazione puoi scoprire i luoghi d’interesse ma anche intercettare i punti di ristoro che ti saranno utili per il tuo tour.

GPSmyCity

Uno dei vantaggi di quest’applicazione è quello di poterla usare offline, così da scongiurare il rischio di costi aggiuntivi per il roaming se ti trovi all’estero. Puoi proseguire a piedi e lasciarti guidare dalla voce, che racconterà per te i migliori itinerari turistici. Inoltre, avrai a disposizione anche un GPS per le indicazioni stradali passo passo. Con un bonus aggiuntivo, puoi anche accedere ad articoli di viaggio scritti da persone che hanno visitato quel luogo o da scrittori.

Geoturista

Anche in questo caso, puoi fruire dei vantaggi del GPS poiché la app sarà perfettamente in grado di localizzare la tua posizione e iniziare con il tour virtuale esattamente dal punto in cui ti trovi. L’applicazione ti farà ascoltare gli audio prodotti dagli altri utenti ma tu stessa potrai generarne uno, così che i visitatori successivi possano visitare la città secondo la tua esperienza.

Strayboots

Chi stabilisce che un tour turistico debba essere per forza noioso e senza stimoli? Con Strayboots puoi coniugare la tua passione per i viaggi a quella per il gioco, creando per te una caccia al tesoro senza precedenti. La guida audio ti accompagnerà alla scoperta dei luoghi più belli delle città europee, australiane e americane. Questa può essere la soluzione per piccoli gruppi che vogliano organizzare un tour diverso dal solito.

Rick Steves Audio Europe Travel App

Si tratta di un’applicazione in inglese ma raccoglie tutti i racconti migliori di Rick Steves, esperto e appassionato dei luoghi di interesse europei. Con questa applicazione puoi anche creare una playlist per inserire tutti i punti migliori e quelli che vuoi visitare. Puoi anche usarla come audiolibro per avere una voce guida sempre con te.

Detour

Questa è certamente la app maggiormente utilizzata e amata da quelle che s’interessano degli angoli più nascosti delle città, di quelle gemme che sanno fare la differenza. Mette anche a disposizione le interviste ai locali, per carpire qualche informazione in più. L’app è partita con l’esperienza di San Francisco per ampliarsi ad altre destinazioni.

AllTrails

50000 mappe di sentieri. Un numero esorbitante di esperienze per un’escursione che non ha confini, anche per quelle che amano camminare a piedi tra i confini delle città che sono spesso ricchi di storia e di spunti interessanti. AllTrails è anche l’app per le amanti degli animali, poiché consente di tracciare un percorso amico dei nostri compagni a 4 zampe.

Field Trip

Field Trip è l’app giusta se sei appassionata dei percorsi meno battuti, di quelli che rimangono nell’ombra che sono dei punti di riferimento ricchi di novità e spunti per ogni tipo di richiesta. L’esperienza utente è anche arricchita dai punti d’interesse e di ristoro che si trovano nelle vicinanze.

Like a Local

Un viaggio degno di questo nome è fatto da tour mozzafiato ma anche da tante soste che ripaghino dagli sforzi di una lunga camminata. Qui non troverai punti d’interesse o altre attrazioni, ma punti di ritrovo per incontrare un’amica che non vedi da tempo o per rifocillarti come si deve. L’app raggruppa alcune delle esperienze utente svolte nelle maggiori città europee.

Trip for Real

Viaggi, tour, itinerari ma anche la possibilità di prenotare nei migliori posti in Europa e nel mondo sotto consiglio degli abitanti del luogo. In questo modo, puoi scoprire gli angoli più remoti e affascinanti della città ma anche negozi vintage, attività caratteristiche, ristoranti ricchi di specialità e tutto quello che non sapresti trovare da sola senza l’aiuto di un’app incredibile.

Riproduzione riservata