il tuo cane

5 modi in cui il tuo cane ti aiuta quando sei in difficoltà, senza che tu te ne accorga

Il tuo cane è senza dubbio il tuo migliore amico e te lo dimostra in ogni momento. Anche (e soprattutto) quando non te ne accorgi. Ecco, quindi, come il tuo cane ti aiuta quando sei in difficoltà. Più o meno silenziosamente ma sempre con tantissimo amore.

Per chiunque abbia un cane, piccolo o grande che sia, probabilmente non sarà una novità, ma avere un animale domestico migliora la vita sotto tantissimi punti di vita. E non si parla solo di compagnia coccole e un groviglio di pelo caldo e morbido che ci riscalda. Un cane, per esempio, ti aiuta quando sei in difficoltà e nella maggior parte dei casi senza che tu nemmeno te ne accorga.

Come? Con dei piccoli gesti o atteggiamenti che, seppur a volte passino del tutto inosservati da parte nostra, in realtà ci sono. E ci aiutano a stare e vivere e meglio e a risolvere situazioni di difficoltà o potenziali pericoli. Insomma, un vero amico/a sempre pronto a venire in nostro soccorso, palesemente o anche con la delicatezza e la discrezione tipica del vero affetto (e della vera amicizia).

Il tuo cucciolo fa bene al cuore

Quando si dice che avere un cane fa bene al cuore si dice una cosa assolutamente vera. E lo fa in tantissimi modi diversi. Non solo (e cosa non da poco) riducendo il rischio di incorrere in malattie cardiache, migliorando così la nostra salute generale. Ma anche trasmettendo tranquillità nei momenti di difficoltà e, soprattutto, quando si è in preda a stati tensivi o di stress dovuti a preoccupazioni, notizie inattese o eccessiva stanchezza.

Come una sorta di terapia silente, che con la sua sola presenza e le attenzioni che ci dedica, è in grado di trasmettere una sensazione calmante e distensiva. Abbassando la risposta allo stress dell’organismo e migliorando il proprio benessere e la qualità della vita in generale. Così facendo, senza nemmeno accorgersi, è proprio il vostro cucciolo ad aiutarvi a superare questi momenti difficili, ritrovando la forza e la calma per andare avanti.

Un cane ti può difendere

Un cane non è "solo" il migliore amico che si possa desiderare, è anche una favolosa bodyguard. Sia verso gli altri che verso se stessi. E questo indipendentemente dalla vostra attenzione o dal fatto di avere o meno percepito un pericolo. E lo fa in tanti modi diversi. Con il suo comportamento, abbaiando, mettendosi letteralmente tra voi e la fonte di pericolo che sopraggiunge.

Il vostro cane vi difende e vi protegge, impedendovi di trovarvi in difficoltà o in situazioni che possono minare la vostra sicurezza. Sia se questa viene intaccata da uno sconosciuto, da un familiare, da un agente esterno, sia se la fonte di pericolo arriva direttamente da voi. Bloccandovi prima che vi facciate male.

Un allarme sempre attivo

Certo, a volte quando si mette ad abbaiare senza ragione (o almeno questo è quello che si pensa) ci viene voglia di avere un tasto “muto” per riposare le orecchie anche solo per qualche minuto. Ma di fatto, il vostro cane vi sta mettendo in guardia da qualcosa o qualcuno. Ok, forse era solo il postino o un insetto volante, ma i nostri amici pelosi sanno quando una persona ci sta a cuore o se, invece, è uno sconosciuto. Quando è qualcuno di cui ci si fida oppure no. O ancora, quando una presenza è più o meno gradita. Ed è in questi momenti che svolgono egregiamente il loro compito di allarme vivente, avvisandovi.

Ma non solo. Perché il vostro cucciolo è in grado di percepire molto più di quanto voi possiate sentire. Un esempio? Situazioni di pericolo, avvenimenti naturali come l’arrivo di una tempesta o la presenza di terremoti, ecc. Tutte circostanze in cui potreste essere in difficoltà e di cui il vostro cane vi avvisa in anticipo.

Il tuo cane chiede aiuto per te

Vi sarà capitato sicuramente di leggere episodi in cui un cane ha prestato soccorso al suo padrone o l’ha vegliato fino a che non sono arrivati i rinforzi. Tutte storie vere che dimostrano quanto il vostro cucciolo tenga a voi e quanto l’avere un cane sia di grande aiuto durante le difficoltà. Sia che vi stiate rendendo conto di viverle sia che non ne siate coscienti.

Se state male, in modo più o meno grave, fino anche a perdere i sensi, il vostro cane chiederà aiuto per voi. Abbaiando, attirando l’attenzione su di sé, portando qualcuno da voi per soccorrervi e attendendo pazientemente al vostro fianco che arrivino i soccorsi. Un SOS sempre attivo e presente, pronto a togliervi dalla difficoltà che state vivendo e a farvi ritrovare la serenità, ovviamente insieme a lui.

Il tuo cucciolo ti aiuta a non sentirti sola

E quando si parla di difficoltà non si intendono solo situazioni di pericolo ma anche quelle in cui, per indole e carattere, non si riesce a esprimersi a pieno (nonostante la voglia che non sia così). Per esempio, l’incapacità di socializzare, di fare nuove amicizie e conoscere persone nuove.

Secondo alcuni studi, il vostro cane può aiutarvi a superare la difficoltà a interagire e allacciare nuove amicizie, Aprendovi la strada, socializzando lui/lei per primo e spingendovi a fare altrettanto. Migliorando i vostri rapporti interpersonali e favorendo la nascita di nuove amicizie e relazioni.

Oltre al fatto che, con un cane sempre al vostro fianco, anche la solitudine in casa non esisterà più. Perché avrete sempre un compagno fidato che, standovi accanto, vi potrà consolare, proteggere e aiutare a superare e sopportare meglio ogni difficoltà. Condividendo insieme a voi ogni giornata o episodio buio ma anche le tantissime occasioni di gioia e divertimento.

Riproduzione riservata