Purina presenta il primo e unico alimento per gatti in grado di diminuire l'allergene presente sul pelo

Durante la diretta Facebook "Gesti d'amore: come prenderti cura del tuo gatto", con due ospiti d'eccezione, Maria Chiara Catalani, Medico Veterinario Esperto in comportamento animale e Presidente della SISCA Società Italiana Scienze del Comportamento Animale, e Guido Poncini, Medico Veterinario Advocacy Manager Purina, è emerso il tema della sensibilità agli allergeni del gatto. L'approccio nutrizionale può fare molto su questo fronte. Scopriamo come.

Un adulto su cinque in tutto il mondo è sensibile agli allergeni del gatto, per questo si trova costretto a scegliere di non avere un amico peloso e dover limitare le interazioni che di solito condividerebbe con l'amato felino. È infatti risaputo che i gatti hanno un impatto positivo sulla vita delle persone in ottica di salute, sia sul piano fisico che per il benessere mentale, alleviano la sensazione di solitudine e da un punto di vista dell’educazione aiutano lo sviluppo del possesso responsabile. Grazie ai risultati della ricerca la situazione di chi soffre per la sensibilità agli allergeni sta per cambiare.

Purina® lancia in Italia la prima e unica soluzione nutrizionale in grado di ridurre l'allergene (Fel d 1) presente sul pelo del gatto. Si tratta di un approccio rivoluzionario nella gestione degli allergeni del gatto grazie a un prodotto innovativo Pro Plan® LiveClear®.

Fino ad oggi come è stata gestita la sensibilità agli allergeni del gatto? Un recente sondaggio condotto su 5,000 proprietari di gatti in Europa ha evidenziato che in Italia la tendenza più diffusa è allontanarsi dal gatto quando la sensibilità si manifesta (88%), oppure il tentativo è di limitare l'accesso del gatto a specifici luoghi della casa (83%). Ulteriori soluzioni prevedono l'uso di prodotti speciali come anti-allergenici o prodotti spray per il pelo del gatto (79%), lavare il gatto (80%) o portarlo dal toelettatore (74%).

Per rimuovere gli allergeni il 96,2% degli italiani utilizza un’aspirapolvere di alta qualità, il 72,8% copre i propri mobili e oltre un terzo (35%) pulisce casa e il mobilio quotidianamente per rimuovere i peli.

Il Dr Ebenezer Satyaraj, PhD, immunologo che lavora in collaborazione con Nestlé Purina Research e ricercatore principale nello studio che ha portato allo sviluppo di Pro Plan® LiveClear®, spiega, “Molte persone pensano che l'allergene sia il pelo o la forfora del gatto, ma in realtà è quello che c'è sopra - ossia il principale allergene del gatto chiamato Fel d 1, una proteina che i gatti producono naturalmente ad esempio nella loro saliva".

Quando i gatti si toelettano, l’allergene Fel d 1 si diffonde sul pelo, sulla pelle e di conseguenza nell'ambiente circostante. Tutti i gatti producono il Fel d 1, indipendentemente dalla razza, dall'età, dalla lunghezza del pelo, dal sesso o dal peso corporeo, il che significa che non esistono gatti che realmente si possono definire “ipoallergenici”.

Gli scienziati di Purina hanno creato una soluzione nutrizionale innovativa capace di neutralizzare l’allergene Fel d 1 con un approccio sicuro che non ha alcun impatto sulla fisiologia naturale del gatto. Questo nuovo alimento utilizza come ingrediente chiave una proteina specifica derivante dalle uova. E’ un alimento completo e bilanciato che va conservato in un luogo fresco per garantirne la sua efficacia.

Nutrendo il proprio gatto con Pro Plan® LiveClear®, l’ingrediente chiave derivato dall’uovo, neutralizza una quota di allergene nella saliva del gatto, riducendo l'allergene attivo che durante la toelettatura si trasferisce al pelo e, di conseguenza, nell'ambiente. È stato dimostrato che seguire un’alimentazione esclusiva con Pro Plan® LiveClear® permette di ridurre gli allergeni che si trovano sul pelo del gatto mediamente del 47% in 10 settimane di alimentazione esclusiva. Già a partire dalla 3° settimana si possono apprezzare significative riduzioni della presenza di allergene attivo.

"Si tratta di una notevole riduzione della quantità di allergeni presenti nell'ambiente, ed è una svolta per le persone sensibili", ha spiegato Ebenezer Satyaraj. "Per le persone sensibili agli allergeni del gatto, Pro Plan® LiveClear® potrebbe avere il potere di migliorare loro la vita".

Pro Plan® LiveClear® non è pensato in sostituzione ad altri metodi per la riduzione degli allergeni, piuttosto si pone come un'altra soluzione per la riduzione dell’allergene principale (Fel d 1) causa di sintomatologia allergica. Con questo approccio rivoluzionario nella gestione degli allergeni del gatto, le famiglie e i loro amati gatti potranno stare più vicini.

Pro Plan® LiveClear® è un alimento secco per gatti completo e bilanciato al 100% con gusti e valori nutrizionali perfettamente adatti per un’alimentazione quotidiana. È disponibile nei negozi specializzati per animali domestici in quattro formule che coprono tutte le fasi della vita – Gattino ricco in tacchino, Adulto Sterilizzato ricco in tacchino o salmone, e gatti Maturi Sterilizzati ricco in tacchino.

Fonti:

  1. Bousquet, P.J., Chinn, S., Janson, C., Kogevinas, M., Burney, P., & Jarvis, D. (2007). Geographical variation in the prevalence of positive skin tests to environmental aeroallergens in the European Community Respiratory Health Survey I. Allergy, 62, 301-309. Doi: 10.1111/j.1398-9995.2006.01293 
  2. Zahradnik, E., & Raulf, M. (2017). Respiratory allergens from furred mammals: environmental and occupational exposure. Veterinary Sciences, 4, 38. Doi: 10.3390/vetsci4030038  
  3. Purina study of 5,139 cat owners in UK, France, Italy, Germany and Russia, March 2020
  4. Bonnet, B., Messaoudi, K., Jacomet, F., Michaud, E. Fauquert, J. L., Caillaud, D., & Evrard, B. (2018). An update on molecular cat allergens: Fel d 1 and what else? Chapter 1: Fel d 1, the major cat allergen. Allergy, Asthma and Clinical Immunology, 14, 14. Doi: 10.1186/s13223-018-0239-8  
  5. Kelly, S. M., Karsh, J., Marcelo, J., Boeckh, D., Stepner, N., Litt, D., …Yang, W. H. (2018). Fel d 1 and Fel d4 levels in cat fur, saliva and urine. Journal of Allergy and Clinical Immunology, 142, 1990-1992.e3. doi:  10.1016/j.jaci.2018.07.033 
  6. Butt, A., Rashid, D., & Lockey, R. F. (2012). Do hypoallergenic dogs and cats exist? Annals of Allergy, Asthma & Immunology, 108, 74-76. Doi: 10.1016/j.anai.2011.12.005
  7. Nicholas, C., Wegienka, G., Havstad, S., Ownby, D., & Johnson, C. C. (2008). Influence of cat characteristics on Fel d 1 levels in the home. Annals of Allergy, Asthma & Immunology, 101, 47-50.  
  8. Satyaraj, E., Gardner, C., Filipi, I., Cramer, K., & Sherrill, S. (2019). Reduction of active Fel d1 from cats using an antiFel d1 egg IgY antibody. Immunity, inflammation and disease, 7(2), 68–73. doi:10.1002/iid3.244
  9. Satyaraj, E., Li, Q., Sun, P. & Sherrill, S. (2019). Anti-Fel d 1 immunoglobulin Y antibody-containing egg ingredient lowers allergen levels in cat saliva. Journal of Feline Medicine and Surgery, 21(10), 875-881. doi: 10.1177/1098612X19861218

Riproduzione riservata