serie tv su Amazon Prime Video vintage-Buffy

10 serie tv su Amazon Prime Video che ti riportano indietro nel tempo

Oltre alle novità, su Amazon Prime Video puoi trovare tanti titoli "vintage". Da Buffy l'ammazzavampiri a Scrubs - Medici ai primi ferri, ecco una selezione di dieci serie da rivedere in streaming.

Tra le serie tv su Amazon Prime Video, ci sono tante novità da non perdere, ma anche parecchi titoli che potresti aver visto anni fa.
Serie tv come Buffy, Scrubs - Medici ai primi ferri e Xena - Principessa guerriera, per esempio, sono autentiche macchine del tempo, capaci di riportarti all’adolescenza.
Se stai cercando qualche titolo un po’ “vintage” (ma non troppo), potrebbe fare al caso tuo questa selezione di "telefilm" che ti riportano indietro nel tempo.

Ecco dieci serie tv su Amazon Prime Video (in ordine alfabetico) da rivedere.

Buffy l'ammazzavampiri

Il titolo completo è Buffy l’ammazzavampiri, ma basta dire Buffy per sapere esattamente di chi stiamo parlando. La serie con Sarah Michelle Gellar nei panni di Buffy Summers, giovane designata per essere Cacciatrice di vampiri (e demoni vari) è un autentico cult. La serie della seconda metà degli anni Novanta, trasmessa in Italia dal 2000 al 2005 è diventata di grande successo in breve tempo, è nata invece sulle “ceneri” di un flop. Esiste infatti un film del ’92, intitolato Buffy l'ammazzavampiri, scritto da Joss Whedon (poi autore della serie) che fu un totale insuccesso nei cinema. Al contrario, la sua versione home video ebbe successo. Così la regista e il produttore esecutivo del film a chiedere a Whedon di sviluppare la storia per una serie tv. Il resto è storia e le sette stagioni di Buffy sono disponibili tra le serie tv su Amazon Prime Video.

Desperate Housewives

Anche il percorso di Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane è iniziato “al contrario”: la serie ideata da Marc Cherry all’inizio è stata rifiutata da tanti emittenti, prima di trovare “casa” sul canale ABC, che ha poi ospitato tutte le otto stagioni dal 2004 al 2012, in Italia in onda quasi in contemporanea. Le vicissitudini delle «casalinghe disperate» interpretate da Teri Hatcher, Felicity Huffman, Marcia Cross, Eva Longoria e Nicollette Sheridan nel quartiere fittizio di Wisteria Lane, nella città immaginaria di Fairview, hanno conquistato il pubblico fin dal primo episodio.  

Dr. House

Tra i medical drama più amati di sempre, c’è anche “l’insopportabile” Dr. House. Burbero, poco empatico, problematico, e chi più ne ha più ne metta. Gregory House (interpretato da Hugh Laurie) è un medico completamente diverso da quelli che prima di lui hanno curato in televisione. Complice forse il fascino della novità e la complessità dei casi clinici presentati in ciascun episodio, la serie è stata un successo e ora è possibile rivedere le otto stagioni di Dr. House in streaming su Amazon Prime Video.

Dawson's Creek

Per la fortuna delle fan di Pacey, Joy, Dawson (uno dei triangoli amorosi più famosi nella storia dei teen drama, quando ancora si chiamavano telefilm) e Jen, le sei stagioni di Dawson’s Creek sono disponibili tra le serie tv su Amazon Prime Video, dov’erano anche prima di essere distribuito su Netflix.

Grey's Anatomy

Nel genere dei medical drama, Grey’s Anatomy ha vinto il titolo di “più longevo”: la serie ideata da Shonda Rhimes è giunta alla diciassettesima stagione, in onda su Fox. Nel frattempo, su Amazon Prime sono disponibili le precedenti quindici stagioni imperniate sulle vicende (soprattutto) sentimentali della dottoressa Meredith Grey (Ellen Pompeo), che da specializzanda è diventata un chirurgo forse migliore della madre, attraversando tragedie e lutti vari.

Scrubs - Medici ai primi ferri

Prima di Grey’s Anatomy e del Dr. House, ci sono stati loro, i Medici ai primi ferri di Scrubs, a loro volta tra le serie tv su Amazon Prime Video. Certo, il tono di questa serie era molto più leggero e scanzonato, attraverso le vicende (ospedaliere e personali) di J.D. e il suo miglior amico Christopher Turk durante il loto tirocinio all'Ospedale Sacro Cuore. Qui i due conoscono il dottor Perry Cox, riluttante mentore di JD; Elliot Reid, compagna di tirocinio di cui s’innamora il futuro medico; l'Inserviente senza nome, il cui unico scopo è rendere impossibile l'esistenza di J.D. all'interno della struttura ospedaliera; il primario di medicina, il cinico primario dottor Robert Kelso e la capoinfermiera Carla Espinosa, poi fidanzata di Turk.
A proposito di “dottoresse”: Katherine Heigl (Izzy in Grey’s Anatomy) e Sarah Chalke (Elliot di Scrubs) sono protagoniste della nuova serie L’estate in cui imparammo a volare.

The Big Bang Theory

Non è poi così “vecchia” la serie The Big Bang Theory: la dodicesima e ultima stagione risale solo al 2019, ma è sempre un piacere rivedere il gruppo di “nerd” guidati da Jim Parsons (che interpreta Sheldon Cooper, cui è stato poi dedicato uno spin-off prequel, intitolato Young Sheldon, appunto). Un modo divertente per riflettere su quanta differenza possa esserci tra forma (quella da “sfigati”) e sostanza (dei mezzi geni che lavorano al California Institute of Technology).

The Office

Anche nel caso di The Office, non si torna troppo indietro con il tempo, perché la nona e ultima stagione risale “solo” al 2013. Ma la serie con protagonista Steve Carrell è sempre stata di tale successo da poter essere già considerata un cult del passato, anche se molto recente. Di fatto, si tratta del remake americano dell'omonima serie britannica, ideata e scritta da Ricky Gervais e Stephen Merchant nei primi anni Duemila.

Ugly Betty

Impossibile non amare Ugly Betty: la serie con America Ferrera nei panni di Betty Suarez, giovane ragazza poco attraente talmente in gamba da sfondare nel mondo dell’editoria diventando l'assistente personale del redattore capo della celebre rivista di moda Mode è perfino più divertente e coinvolgente del film Il diavolo veste Prada, arrivato anni dopo.

Xena

Nella seconda metà degli anni Novanta, la serie Hercules presenta un personaggio femminile cui poi viene dedicata una serie, intitolata Xena – Principessa guerriera, sempre di genere fantasy-mitologico. La protagonista, interpretata da Lucy Lawless, è un’ex signora della guerra in cerca di redenzione, interferendo a volte negli affari degli dei, accompagnata dalla leale Olimpia (Renée O'Connor) nel suo viaggio per la Grecia. Ancora oggi, Xena è una figura di riferimento per i personaggi di eroine forti e ribelli.

10 serie TV da vedere se ti è piaciuto Bridgerton

VEDI ANCHE

10 serie TV da vedere se ti è piaciuto Bridgerton

Riproduzione riservata