zoccoli star

Zoccoli: la scelta delle star per un look casual chic

Strizzano l'occhio alla moda anni Settanta, hanno personalità e si possono indossare con tutti gli outfit. Gli zoccoli sono il must-have dell'estate: ecco le star da imitare

I mitici zoccoli anni Settanta

Questa estate riscopriamo i mitici zoccoli che riecheggiano alla moda, prima degli anni Settanta, e poi dei nostalgici Novanta. Un accessorio che, in realtà, è perfetto tutto l'anno: in inverno basta aggiungere un paio di calzettoni di lana per rendere i look più casual e free-spirit. Durante tutto il resto dell'anno, invece, gli zoccoli si possono indossare con un paio di jeans corti alla caviglia, skinny o a zampa, come Sarah Jessica Parker, ma anche con abiti chemisier colorblock, o gonnellone gipsy a stampe (guardate la splendida Eva Mendes), oppure con tute intere in denim. In qualunque modo decidiate di indossarli vi regaleranno grande personalità e carisma e il successo è assicurato.

La rivincita delle ballerine, da Claudia Schiffer a Olivia Palermo

VEDI ANCHE

La rivincita delle ballerine, da Claudia Schiffer a Olivia Palermo

I clogs che piacciono alle celeb

Ipa
1 di 12 - Ashley Biden, la first daughter di Joe and Jill Biden.
Ipa
2 di 12 - Lucy Hale.
Ipa
3 di 12 - Rumer Willis.
Ipa
4 di 12 - Marion Cotillard.
Ipa
5 di 12 - Eva Mendez.
Ipa
6 di 12 - Sarah Jessica Parker.
Ipa
7 di 12 - Sarah Jessica Parker.
Ipa
8 di 12 - Molly Ringwald.
Ipa
9 di 12 - Julianne Moore.
Ipa
10 di 12 - Kate Moss.
Ipa
11 di 12 - Ellen Pompeo.
Ipa
12 di 12 - Carolina Crescentini.

Le star li hanno ormai sdoganati non solo in versione street-style, ma anche per le occasioni più glamour: ideali per un aperitivo in montagna (in versione country-chic sono caldi e ricordano i sabot valdostani), per una giornata in tipico stile californiano con shorts e canotta, che fa pensare alle celebrity a passeggio per Los Angeles o, ancora più trendy, con pantaloni e camicia ton sur ton o tailleur pastello. Abbinati ad un cestino alla Jane Birkin sono il pezzo del guardaroba che mancava.
I clogs rappresentano la libertà al femminile dove il comfort non si piega ai dress code o a ciò che la moda impone: diventano simbolo di come charme e comodità possano parlare lo stesso linguaggio. E andare d'amore e d'accordo.

Occhiali da sole per l’estate 2022: tutti i modelli

VEDI ANCHE

Occhiali da sole per l’estate 2022: tutti i modelli

Chi lo dice che gli zoccoli non sono femminili?

Così, se le espadrillas occupano già da anni un posto nel nostro cuore (e pure nel guardaroba) sbucando all'inizio di ogni bella stagione, presto troveremo interessante anche l'idea di sfoggiare un paio di zoccoli già visti ai piedi di attrici, celebrity e influencer. E questo nonostante il tipico Dna "unsexy": fortunatamente il concetto di sensualità è cambiato negli anni e oggi non è più così strano andare al lavoro in tacchi a spillo, in sneakers oppure con un paio di zoccoli.
Insomma, via libera alla femminilità senza sforzi!

Zoccoli per l'estate 2022

Gli zoccoli anni ’70, con la suola di legno e la tomaia nei colori caldi del cuoio, sono tornati. Anzi, a giudicare dai piedi di influencer e celeb, non se ne sono mai andati e ci accompagneranno anche in inverno inoltrato, insieme ai calzettoni di lana tricot. Chi li ama, li insegua.

Ecco i modelli di zoccoli che abbiamo scelto per l'estate 2022:

1 di 5 - Zoccoli con le classiche borchiette ottonate (CafèNoir, 85 euro).
2 di 5 - Zoccoli in versione lusso (Hermès, 990 euro).
3 di 5 - Zoccoli stile chunky (Jeffrey Campbell, 240 euro).
4 di 5 - Zoccoli made in Italy (Scholl iconic, 159 euro).
5 di 5 -  Zoccoli di cuoio e legno (Pregunta, 59 euro).
Infradito mon amour! Una guida per l’estate

VEDI ANCHE

Infradito mon amour! Una guida per l’estate

Sandaloni tedeschi: come portarli con stile

VEDI ANCHE

Sandaloni tedeschi: come portarli con stile

Scarpe: i tacchi pazzeschi della primavera estate 2022

VEDI ANCHE

Scarpe: i tacchi pazzeschi della primavera estate 2022

Borse e cestini in paglia: che chic!

VEDI ANCHE

Borse e cestini in paglia: che chic!

Riproduzione riservata