5 app per pulire casa e tenere in ordine

app
Pulizie di casa 2.0? Ecco le app che vengono in tuo soccorso e rendono le faccende domestiche una gara divertente.

Chi passa l'aspirapolvere e chi lava i piatti. Ogni quanto cambiare le lenzuola. Ce lo dice l'app per pulire casa. Tenere pulita la casa è un'attività che richiede sforzo ed organizzazione. Se hai deciso di creare un programma di pulizie che ti consenta di organizzare le faccende domestiche con efficienza, potranno tornare utili alcune app da scaricare su smartphone e tablet.

Dividersi i compiti, scegliere quale camera tirare a lucido, e quando, può essere appagante, una volta ottenuto il risultato, ma impegnativo se i tempi sono stretti e gli impegni non si incastrano a dovere.

Anche in questo caso, come per le app per la cura delle piante, o dell'arrendamento, la tecnologia viene in soccorso, e ti trasformerà ( o almeno ci si prova!) in una massaia di livello pro. Alcune app per la pulizia della casa e il riassetto 2.0, consentono di pianificare un vero e proprio calendario delle faccende domestiche e controllare lo stato di pulizia di ogni singola stanza.

Esiste anche il lato ludico delle pulizie: alcune app, infatti, trasformano le faccende domestiche in una gara a punti. Ogni componente della casa otterrà dei punti in funzione alle attività svolte, e scalerà la classifica settimanale: un modo divertente di dividersi i compiti, coinvolgendo anche i bambini, e i più svogliati.

Sweepy

Sweepy: Programma Pulizie è una delle app per pulire casa tra le più utilizzate. È in italiano, disponibile gratuitamente sia per dispositivi Android, che per iPhone/iPad. Consente di organizzare le pulizie di ogni stanza della casa, di assegnare delle priorità e generare automaticamente un programma di attività "straccio alla mano" per ogni membro della famiglia o coinquilino.

Le pulizie si possono organizzare selezionando la stanza: Camera da letto, Camera dei bambini, Bagno, Garage, ecc, spuntando le attività per ognuna, come: Passare l’aspirapolvereCambiare le lenzuolaMettere in ordine. Prima di uscire virtualmente dallo spazio interessato, si può evidenziare se sia Sporco o Pulito.

Sono disponibili anche funzionalità avanzate, come la possibilità di aggiungere gli altri componenti della casa e pianificare programmi dettagliati, con un abbonamento Premium (3,09 euro/mese o 14,99 euro/mese, entrambi con 3 giorni di prova gratuita).

Nipto

Un'altra app per pulire la casa semplice ed intuitiva è Nipto, disponibile per dispositivi AndroidiPhone. Permette di organizzare le pulizie di casa in modo divertente. Anche in questo caso, le faccende domestiche diventano una champion: tutti i componenti della casa possono partecipare alla challenge. Per ogni faccenda domestica completata, vengono assegnati dei punti che consentono di scalare la classifica e, ogni settimana, aggiudicarsi il titolo di campione delle pulizie.

Con la versione Nipto Premium (7,99 euro), è possibile attivare funzionalità aggiuntive, come la possibilità di collegare l’app ad Alexa  e personalizzare i comandi vocali.

Cozi

Un’altra app molto utilizzata è Cozi. Ci sono diverse funzionalità molto apprezzate: il calendario, che permette di annotare i diversi appuntamenti della giornata, ed è condivisibile anche con i familiari. La “To do list” consente di pianificare una serie di attività: dalle faccende domestiche alla lista della spesa, dai pagamenti delle bollette in scadenza, alle ricette.

Si tratta di un’app per la pulizia della casa, ma anche per la gestione degli impegni famigliari, utile e completa. Anche in questo caso è disponibile sia per Android che per iOS in modalità gratuita.

Tody -Smarter Cleaning

Tody — Smarter Cleaning è senza dubbio tra le app per pulire la casa migliori da poter scaricare. Consente di aggiungere le stanze della propria abitazione e, per ciascuna di queste, selezionare le varie attività di pulizia. La frequenza delle attività, come passare l'aspirapolvere, fare il bucato o pulire i sanitari, e lo stato di pulizia attuale, viene generato automaticamente un programma.

L'applicazione è semplice e intuitiva, anche se tutta in lingue inglese. I nomi delle stanze e delle singole attività possono essere completamente personalizzati (es. Camera di Martina, bagno di servizio, studio di papà). Per dispositivi Android, è disponibile gratuitamente, su iPhone/iPad, invece, ha un costo di 7,99 euro.

Pratica da usare. Prima selezioni se ti vuoi occupare delle pulizie Inside e Outside, quindi tra stanze dell'appartamento o aree esterne, poi selezioni la singola stanza: KitchenLiving RoomBedroomGarageGarden. A questo punto, premi sul nome di una stanza, e spunta le attività di pulizia da associare alla stanza.

Bright Nest

Ecco un'altra app per pulire la casa valida a 360 gradi. Bright Nest offre funzionalità che possono rivelarsi davvero molto utili. Non solo si possono pianificare le pulizie di casa e ricevere le notifiche, ma è perfetta per reperire consigli utili e tips. E’ disponibile gratuitamente per entrambe le versioni: iOS e Android.

Consultando l'app, infatti, si possono trovare ottimi suggerimenti su come produrre detersivi o sgrassatori home made, il metodo più semplice ma più efficace per pulire il frigorifero, come rendere splendente il forno, o ancora una serie di tutorial su come igienizzare i filtri del condizionatore.

Riproduzione riservata