Donna sorride con il cellulare

5 app sviluppate da donne che probabilmente non conosci

app
Forse non lo sapevi, ma queste 5 app (che hanno cambiato il mondo) sono state sviluppare da donne.

Coraggiose, determinate e geniali: sono le donne che hanno sviluppato 5 app destinate a cambiare il mondo. Si tratta di applicazioni tutte al femminile che hanno scopi etici e migliorano la vita di milioni di persone. Nati dalla visione rivoluzionaria e ribelle di alcune donne straordinarie, sono software premiati e utilissimi che solo pochi conoscono, ma che tutti dovrebbero usare.  

Sheroes, il network delle donne

Più che un’app è un social network che mette in contatto le donne. Un luogo in cui ci si incontra, si scambiano consigli, fra post, video e foto. L’applicazione mette a disposizione delle utenti un’assistenza gratuita, si trovano inoltre consigli per la salute e la bellezza, ricette e news di moda. Oltre ad assistenza legale e opportunità di lavoro da casa.

Dietro il progetto c’è Sairee Chahal, fondatrice e CEO di Sheroes, impegnata da sempre per sconfiggere la disparità di genere. Imprenditrice e donna coraggiosa, ha creato anche il Summit Sheroes, il più grande forum dedicato alle donne in India. In passato ha lavorato con aziende come Heidrick e Struggles prima di dare vita al suo progetto.

Ha vinto numerosi premi per il suo impegno a favore delle donne come il Devi Award, il Femina Achievers Award, il Cartier Award, il L'Oreal Femina Women's Award, Business Today ed è stata eletta come Most Powerful Women in Indian Business.

Wysa, per la salute mentale

Gratuita e nata dall’impegno di un team di ricercatori, Wysa è un’applicazione dedicata alla salute mentale. A svilupparla sono stati psicologi e life coach con l’obiettivo di fornire un supporto alle persone, fra yoga, meditazione e tecniche innovative. Il software è un valido aiuto per sconfiggere stress, insonnia e ansia, favorendo la salute e il benessere psicofisico.

La creatrice di Wysa è JoAggarwal. Nel 2015 la manager era alle prese con il lancio di StayClose, una startup dedicata alle persone alle prese con la solitudine. In un anno il progetto non decollò e la stessa Jo si trovò a fare i conti con tante difficoltà, vivendo momenti tutt’altro che semplici. Da quell’esperienza è nata Wysa, l’app che offre un supporto a chi ha bisogno di aiuto per ritrovare l’equilibrio perduto. L’applicazione, sviluppata nel 2016, ha ottenuto un enorme successo grazie al passaparola, raggiungendo oltre un milione di persone in pochissimo tempo.

PregBuddy, per la gravidanza

PregBuddy è un'app di monitoraggio della gravidanza molto utilizzata in India da migliaia di donne. Fornisce informazioni legate alla gestazione, alla cura del bambino e al benessere della mamma. Si tratta di un’utile guida, creata con esperti sanitari e medici, per tutte le mamme e future mamme. Non a caso l’applicazione è stata premiata dal Governo e da Forbes Asia.  

La startup che ha creato PregBuddy è stata fondata da Sivareena, una giovane donna proveniente da Vishakapatnam che ha vissuto in diverse zone dell'India. Ha studiato ingegneria meccanica all'IIT Kharagpur, è stata assunta presso Furlenco, infine nel 2017 ha co-fondato Pregbuddy. L’applicazione è nata grazie all’esperienza diretta di Sivareena che ha vissuto un momento molto difficile quando sua cugina ha subito un aborto spontaneo al quarto mese di gravidanza. Quando accaduto ha avuto un grande impatto sulla donna che ha deciso di creare qualcosa che potesse aiutare le donne durante la maternità. Lei e il suo team hanno incontrato e si sono confrontati con oltre 250 future madri per cinque mesi. Da questa esperienza è nata una piattaforma dedicata alla maternità, che mette in contatto le donne che stanno vivendo la stessa esperienza e fornisce informazioni utili da parte di medici ed esperti.  

SignEasy, per migliorare il lavoro

SignEasy è un'app che consente di firmare digitalmente qualsiasi documento con iPhone e iPad. Eletta fra le migliori app aziendali, è considerata fra le più affidabili da liberi professionisti, dirigenti aziendali e imprenditori. Spesso la firma manuale dei documenti richiede molto tempo, ma con SignEasy è possibile firmare, inviare e tenere traccia di tutto grazie al proprio device. Il software è nato grazie ad Apoorva Tyagi che ha pensato e sviluppato questa nuova applicazione, lanciandola sul mercato.

Caredose, per assumere medicinali

Caredose è un’applicazione che consente di acquistare e gestire i medicinali. Basta impostare le dosi e gli altri parametri della terapia per avere sempre a disposizione un promemoria con i riferimenti importanti. Il software è stato creato da Gauri Angrish, esperta in biotecnologia, con particolare attenzione alle cellule staminali cardiache presso l'Università di Nottingham. Durante i suoi contatti con le grandi aziende farmaceutiche, si è resa conto di quanto le persone fossero lontane dal conoscere i medicinali. Nel 2013 ha scelto di lasciare il suo lavoro per iniziare un nuovo percorso imprenditoriale. Ha avviato una farmacia e ha iniziato a sviluppare il sistema Caredose. Nel 2016 ha lanciato l’applicazione, ottenendo da subito un grande successo, e ha iniziato a collaborare con enti sanitari e programmi di salute pubblica con l’obiettivo di ottimizzare l’assistenza ai pazienti.

Riproduzione riservata