Parlami d’amore: 10 film romantici da vedere su Netflix

Credits: Shutterstock

Per una serata tra amiche o un post cena tutto coccole in coppia davanti alla tv, dieci titoli che parlano d'amore attraverso i canoni della commedia tradizionale. E non solo

Chi ha bisogno di un po’ d’amore alzi la mano e, con l’altra, acceda alla sezione “Film romantici” di Netflix. Qui, si possono trovare ogni mese numerosi titoli, dai cult alle pellicole più recenti, che non stancano nella visione ma che, anzi, fanno bene al cuore.

Noi ne abbiamo scelti 10, dalla commedia più tradizionale a quella più alternativa, che in un modo o nell'altro celebrano i sentimenti sul piccolo schermo.

  • 1

    L’AMORE NON VA IN VACANZA

    Sarà anche un po’ datato (è uscito nel 2007) ma L’amore non va in vacanza è una di quelle commedie sentimentali, ma dal retrogusto brillante, che non invecchiano mai. Preparate dunque i fazzoletti, anche per le tenere risate che vi aspettano.

    La visione di questa favola dolce-ironica racconta due storie parallele: quella di una produttrice americana (interpretata da Cameron Diaz) e di una giornalista inglese (Kate Winslet) che, tradite dai rispettivi compagni, decidono di scambiare i propri appartamenti per le vacanze trasferendosi l’una nel Paese dell’altra, per staccare in questo modo con il quotidiano e voltare pagina.

    La decisione sarà, per entrambe, l'occasione per incontrare l’anima gemella, ovvero Jude Law, che interpreta il ruolo di un affascinante vedovo e del bruttino ma profondo Jack Black, l’attore che di recente è sbarcato su Youtube con migliaia di visualizzazioni grazie alle sue recensioni di videogames.

    Consigliato a chi ha bisogno di rinnovare la fiducia nell’amore.

    Citazione cult: “La cosa più bella di una vacanza dovrebbe essere quella di lasciarsi tutto alle spalle e fare cose inaspettate... e tu sei del tutto inaspettato!”

  • 2

    NICK & NORAH: TUTTO ACCADDE IN UNA NOTTE

    Il teen-movie Nick & Norah di Peter Sollett (2008) racconta una storia d’amore legata da una reciproca passione per la musica. Se oggi prima di conoscere e approcciare una ragazza si va a vedere il suo profilo Facebook o Instagram, solo qualche anno fa bastava fare come i due protagonisti del film, Michael Cera e Alexis Dziena, ovvero incontrarsi per caso in un locale.

    La trama è semplice ma tiene lo stesso incollati allo schermo. Nick, giovane cantautore che si esibisce ogni sera in un locale punk di Manhattan, finito di suonare con il suo gruppo acconsente alla richiesta di una sconosciuta, Norah, di essere il suo ragazzo per pochi minuti finendo poi per trascorrervi insieme tutta la turbolenta notte.

    Da questo incontro i due vivranno infatti momenti indimenticabili, al ritmo di una playlist tutta da ascoltare fatta di pezzi rock cantati nei locali e testi romantici scritti al momento.

    Consigliato a chi: è (o si sente) ancora teenager.

    Citazione cult: "Ciao, so che ti sembrerà una pazzia e che sono un’estranea, ma ti va di fare il mio ragazzo per cinque minuti?".

  • 3

    LA VERITÁ È CHE NON GLI PIACI ABBASTANZA

    Se le rom-com non sono spoilerabili, potete immaginare dal titolo dove questo film possa andare a parare.

    Tratta dal popolare bestseller degli sceneggiatori di "Sex and the City", Greg Behrendt e Liz Tuccillo, questa pellicola del 2008 racconta la storia di un gruppo di neanche trentenni di Baltimora che, tra fraintendimenti ed equivoci, anche esilaranti, tentano di interpretare i segnali del sesso opposto, svelando ciò che ognuno non vorrebbe mai sentirsi dire della persona di cui si è innamorati, ovvero che “La verità è che non gli piaci abbastanza”. Il cast? Tra gli interpreti Scarlett Johansson, Jennifer Aniston, Bradley Cooper e Drew Barrymore.

    Consigliato a chi sostiene che gli uomini vengono da Marte e a chi vuole capire qualcosa in più del suo rapporto.

    Citazione cult: “O forse il lieto fine è questo: sapere che nonostante le telefonate non ricevute e il cuore infranto, nonostante tutte le figuracce e i segnali male interpretati, nonostante i pianti e gli imbarazzi, non hai mai e poi mai perso la speranza”.


  • 4 LA VITA DI ADÈLE

    Chi ancora non ha visto il film di Abdellatif Kechiche, lo faccia. Uscito nel 2013 ha conquistato la giuria della 66esima edizione del Festival di Cannes presieduta da Steven Spielberg che ha assegnato, per la prima volta nella storia del manifestazione, la Palma d'oro per il Miglior film non solo al regista della pellicola ma anche alle sue interpreti.

    Questa appassionata e drammatica storia d'amore gay racconta la scoperta e la presa di coscienza della propria sessualità da parte dell'adolescente Adèle e il suo rapporto travolgente con la pittrice Emma (ruoli interpretati da Adèle Exarchopoulos e Léa Seydoux). Le lunghe ed esplicite scene di sesso hanno contribuito a rendere questo film un vero e proprio caso.

    Consigliato a chi ama l’amore in tutte le sue sfaccettature, a chi non teme le diversità ma le considera un punto di forza, alla gender-fluid generation.

    Citazione cult: "Il caso non esiste, non lo sai?"

  • 5

    IBIZA

    Per la serie “film da divano” Ibiza di  Alex Rickenbach (2018) calza a pennello questa definizione. La commedia, interpretata dalla protagonista della serie Love (sempre su Netflix) Gillian Jacobs, insieme a Vanessa Bayer e Phoebe Robinson, è davvero da non perdere anche per la bellezza dell’attore Richard Madden (conosciuto per il suo ruolo in Game of Thrones).

    L’avventura, o meglio la sbandata, tra i due protagonisti Harper, una newyorchese in trasferta a Barcellona per lavoro, e Leo, noto dj, si trasforma in una sfrenata vacanza, grazie anche alle migliori amiche della giovane americana che la convincono a partire proprio per Ibiza a caccia del ragazzo conosciuto la sera prima in un locale della capitale catalana. Al centro della vicenda, l’isola delle Baleari con le sue spiagge e i suoi divertimenti.

    Consigliato a chi organizza spesso serate con le amiche e progetta nuove vacanze insieme.

    Citazione cult: “Questo è destino. Alcune persone atterrano sulla luna, altre curano le malattie, tu ti farai questo dj. Sì, discorso molto pregnante e valido”.

  • 6

    NOTTE FOLLE A MANHATTAN

    Coloro che adorano la commedia degli equivoci, ameranno questo film. Tina Fey e Steve Carell sono una coppia con figli che decide regalarsi una serata romantica in un ristorante esclusivo di New York.

    Inizia così Notte folle a Manhattan (2010), quando i due arrivati al locale ormai al completo comprendono che non potranno mai riuscire a sedersi, vista la lunga attesa, fingono di essere altre due persone che non si sono presentate. Divertente lo scambio d’identità che provoca equivoci ed esilaranti siparietti come l’arrivo di alcuni criminali che fanno vivere ai due una vera e propria avventura.

    Consigliato a chi adora la routine domestica perché in fondo sa che ogni “gioco” prevede un certo rischio.

    Citazione cult: “Tutto quello che fai tu io lo faccio sui tacchi”.

  • 7 TUTTA COLPA DI FREUD

    Tra le rom-com italiane vince la classifica Tutta colpa di Freud (2014) di Paolo Genovese con 2 candidature ai Nastri d'Argento e 2 candidature al David di Donatello. Il film narra di Francesco Taramelli, un analista di mezza età alle prese con i problemi amorosi delle tre figlie: Sara che viene regolarmente lasciata dalle fidanzate, Marta che si innamora di scrittori che non la ricambiano ed Emma che ha una storia con coetaneo di suo padre. Nel cast c’è Marco Giallini, Anna Foglietta, Vittoria Puccini, Vinicio Marchioni, Laura Adriani.

    Consigliato a chi, anche in amore, non si arrende ma cerca e trova sempre una soluzione.

    Citazione cult: "L'amore ha i denti, i denti mordono. Fanno male, lasciano cicatrici. E quelle cicatrici non svaniscono più...".

  • 8 SIERRA BURGESS È UNA SFIGATA

    A chi non è capitato di inviare un messaggio alla persona sbagliata? Niente di male se non fingete di essere qualcun altro, come accade alla protagonista del film Sierra Burgess è una sfigata, diretto da Ian Samuels e scritto da Lindsey Beer.

    Come una sorta di rivisitazione del Cyrano de Bergerac, questo film racconta l’avventura di una giovane impopolare ma molto intelligente che si innamora dello studente più corteggiato dalle ragazze della scuola che, proprio per colpa di quel messaggio, pensa di comunicare con una bellissima cheerleader. Tra gli attori Shannon Purser, RJ Cyler e Noah Centineo.

    Consigliato a chi ha sofferto in silenzio per amore ma non smette di credere nella rivincita.

    Citazione cult: “Lascia le insicurezze nello specchio del bagno”.

  • 9 THAT AWKWARD MOMENT

    L’ex teen idol Zac Efron, ora sex symbol, è il protagonista di That awkward moment (2014), un film che racconta la storia di tre amici che decidono di aiutare un altro ragazzo a superare la delusione d’amore promettendo di non fidanzarsi per solidarietà. Ovviamente non tutto fila liscio ma, tra cotte e flirt tenuti nascosti, il lieto fine è dietro l’angolo. Altri interpreti: Miles Teller, Michael B. Jordan. Bastano?

    Consigliato a chi si sente altruista e per le amiche farebbe tutto. O quasi.

    Citazione cult:

    Jason: "New York è bella perché sei circondato da cose che non puoi avere!"
    Ellie: "New York è bella perché ti fa pensare di poterle avere…"

  • 10 TUTTE LE VOLTE CHE TI HO SCRITTO TI AMO

    Questa è una delle rom-com più amate tra i millennials. Chi non conosce Noah Centineo, il protagonista del film del 2017, deve vedere Tutte le volte che ho scritto ti amo.

    La pellicola narra la storia di Lara Jean Covey, una normale liceale di 16 anni con un bellissimo rapporto con la sua famiglia. Lara conserva cinque lettere scritte da lei in cinque momenti diversi della sua vita a cinque ragazzi tra cui Josh, il vicino di casa nonché fidanzatino della sorella, per cui in passato la stessa Lara aveva una cotta. Ma cosa accadrebbe se ciascun destinatario ricevesse davvero la propria lettera? Finale per niente scontato.

    Consigliato a chi, anche se ama le trame sentimentali, vuole restare incollata al divano dalla suspense.

    Citazione cult: “Più persone entrano nella tua vita, e più è facile che un giorno possano uscire”.

Riproduzione riservata