Smart Beauty: come trovare la nostra vera bellezza

Credits: Ufficio stampa

Il segreto per piacere? Piacersi!Il libro di Elisa Bonandini ci spiega come diventare la versione migliore di se stessi

Cos'è l'analisi cromatica? Il punto di partenza per capire come valorizzare la propria immagine personale.

Ce lo spiega Elisa Bonandini, consulente di immagine, nel suo libro Smart Beauty insieme a tanti altri consigli e suggerimenti.

Una lettura piacevole che lascia il segno. Come succede nei videogiochi, quando alla fine di un percorso il protagonista viene dotato di skills, dopo aver letto il libro non avrete acquisito solo tutte le informazioni necessarie per migliorare l'aspetto esperiore, ma avrete anche una maggiore consapevolezza di voi stesse.

Come sottolinea Elisa:

“Picasso disse impara le regole come come un professionista in modo da poterle rompere come un artista. Le immagini (anche la nostra dunque!) possiedono delle regole di composizione, così come una sinfonia musicale, una formula matematica o un composto chimico. Saper padroneggiare queste regole significa conoscersi più a fondo, saper cosa scegliere per se senza farsi condizionare ed essere più sicure quando qualcuno critica il nostro aspetto”.

Il test dell'armocromia per un viso radioso

Valorizzarsi è possibile, se conosci i colori più adatti alla tua persona. Lo stile perfetto segue i gusti personali ma anche la silhouette, e il make-up è il miglior alleato quando si tratta di mettere in risalto i particolari del viso.

Il libro di Elisa Bonandini è un inno alla diversità, ma con "l’obiettivo di creare l’armonia nelle proporzioni, nelle forme, nelle linee e nei colori”. Non si tratta di ritocchi, a volte anche dispendiosi, per riuscire a somigliare alla donna perfetta, ma di consigli utili per diventare la versione migliore di sé stesse.

Anche perché si sa, la perfezione è raggiungibile soltanto in dimensioni iperuraniche di platonica memoria.  

Il concetto di bellezza ha origini antiche, si è sviluppato nei secoli assumendo una miriade di accezioni diverse nel mondo, di forme e di concetti. Da sempre codifichiamo come bellezza un senso estetico che risulti piacevole per chi lo guarda.  

Il viaggio nel passato ci permette di fare un balzo avanti e compiere una riflessione sul presente. Elisa Bonandini, attraverso il test dell’armocromia, ci spiega come è possibile individuare la palette che si abbina al sottotono di pelle.

Sapevi che con i colori giusti il tuo viso risulta più armonioso, bello e luminoso? I risultati del test variano, e sono quattro come le stagioni. Scoprire la propria stagione è piacevole, e i risultati potrebbero essere sorprendenti.

Credits: shutterstock_769163788

Come stregare in poche mosse

La prima impressione è quella che conta. E infatti, il viso, “è il primo elemento che raccoglie l’attenzione altrui”. Come valorizzarlo? Basta sapersi destreggiare a partire dal riconoscimento della forma.

Seguire le linee del corpo studiandone la silhouette, oltre a dare maggiore consapevolezza ad esempio su quali abiti indossare, indirizza anche verso un processo di maggior comprensione di sé stesse. Lo scopo della body shape analysis è infatti quello di far risaltare, attraverso l’abbigliamento, le caratteristiche “forti” del nostro corpo per creare uno stile personale e riconoscibile.

È attraverso lo stile, in accordo a quanto esplicitato in Smart Beauty, che si esprime la personalità di una donna, il proprio essere e il proprio senso estetico.

Riproduzione riservata