Come scegliere il cane più adatto a te!

Credits: Shutterstock

Chihuahua in borsa o carlino su Instagram? Se non ti chiami Paris né Chiara e cerchi davvero un cane che diventi un vero compagno di giochi (e non solo), ecco qualche dritta per scegliere il tuo amico più fidato.

Come scegliere il cane 

Tale cane tale padrone. Quante volte ti è capitato di vedere un cane che, nelle fattezze o nel piglio, era uguale al suo padrone? Ad esempio un volpino accanto a una signora tutta impellicciata e con l'aria vagamento snob, o un pitbull vicino a un ragazzo dal fisico prestante?

Chissà poi se si sono scelti in quanto simili o sono diventati simili dopo una vita insieme! In ogni caso, è importante che la scelta non dipenda da fattori quali la moda e la tenerezza – entrambe passeggere, soprattutto quando il cucciolo diventa alto un metro – ma che rispecchi innanzitutto lo stile di vita, le abitudini e la personalità del padrone. Così che la vita sia facile per tutti, anche e soprattutto per il cane.

Cani da appartamento

Tutti i cani di taglia piccola? No. Un esempio su tutti: il Jack Russell. Salta, abbaia, corre, rosicchia, si fionda, è schizzato. Insomma, non esattamente un cane da pantofola come invece il Cavalier King Charles o il Cocker, che sono dei dolcissimi tontoloni. Sono teneri e di certo li apprezzerai accovacciati ai tuoi piedi mentre guardi Netflix con una tisana calda sono tutto quello che hai sempre desiderato.

Ecco un elenco di alcuni cani di razza adatti alla vita in appartamento

  • Barboncino toy
  • Barboncino
  • Levriero inglese
  • Carlino
  • Maltese
  • Bulldog
  • Volpino
  • Samoiedo
  • Chow chow
  • Labrador
  • Pechinese
  • Setter
  • Corgi
  • Pinscher
  • Shih Tzu

Ps. Se hai il parquet, prendi tutto ma non il bassotto, che ha le unghie grosse e all’infuori che rigano tutto. Noi ti abbiamo avvisata.

Cani per bambini

Il Golden Retriver non ha rivali. Super-docile e da famiglia, è giocherellone, mite ed energico al punto giusto. Non abbaia quasi mai e non dà zampate moleste ma risponde agli stimoli. Non a caso è tra gli animali più impiegati nella pet therapy e un famoso brand di rotoli ne ha fatto un emblema di tenerezza.

Di seguito altri suggerimenti se cercate un cane che vada d'accordo con i piccoli di casa

  • Boxer
  • Cane da pastore scozzese
  • Beagle
  • Alano
  • Labrador

Cani da guardia

Il Pastore Tedesco, parola di Commissario Rex. Anche se a dirla tutta è sprecato per fare la guardia, data la sua intelligenza sopra la media. Il Pastore Tedesco, infatti, abbaia ma non morde ed è più famoso per la sua sagacia che non per l’aggressività, di cui, anzi, è del tutto privo. Se abiti in campagna e cerchi davvero un cane che possa inibire i ladri, scegli un Dobermann, un Rottweiller o un lupo cecoslovacco. Altrimenti un insospettabile Chihuahua, che fa da allarme antifurto.

Il cane giusto per ogni personalità

  • Timida? Il Beagle ti fa fare amicizia anche con i muri: piace a tutti, tutti si fermano a coccolarlo ed è molto socievole.
  • Pigra? Hai due soluzioni: scegliere un levriero per correre chilometri contro la tua volontà oppure un Basset Hound, che ce la mette tutta, davvero, ma proprio non ce la fa. NB. Se hai una piscina, sappi che ci si tuffa ma non riesce più a uscire, e che rincorre i tram inciampando sulle sue orecchie. Un fallimento continuo. Adorabile.
  • Iperattiva? Opta per il Golden Retriever. E' l'ideale, ad esempio, se ami allenarti all'aria aperta , al parco e se l'estate prediligi lo jogging sulla spiaggia.
  • Dolce? Non c'è dubbio: la tua anima gemella è un piccolo Chiuaua, anche il tuo amico a quattro zampe, infatti, ha bisogno di tante coccole e in questo modo farete l'uno il bene dell'altro
  • Imprevedibile? Vai al canile e scegli il tuo cagnolino meticcio! Probabilmente avrà dei tratti caratteristici che derivano proprio dalla razza o dalle razze da cui discendono, ma difficilmente riuscirai a inquadrarlo
Credits: Shutterstock

Il cane giusto per ogni momento

Se sei appena stata lasciata, prendi un Akita Inu (Hachiko): fedelissimo, non ti lascia mai, neanche quando a non tornare sei tu. Se invece ti stai per trasferire in montagna o sei freddolosa, prendi un bell’Husky riscaldante che fa tanto hygge. Studi ancora? L’Australian Shepherd o il Border Collie, ovvero i cani più intelligenti del mondo secondo Stanley Coren. Talmente intelligenti da darti ripetizioni. Se perdi tutto, invece, un bel segugio tipo Setter irlandese è la risposta.

Riproduzione riservata