La vera amicizia si riconosce perché resiste agli anni e alla distanza

Credits: Shutterstock

Essere lontane, non potervi sentire ogni giorno e senza poter fare quelle grandi sessioni di risate quotidiane che hanno accompagnato la vostra amicizia per anni: è una bella sfida. Ma le vere amicizie si riconoscono anche (e soprattutto) in questo

Le amiche di una vita sono ciò che tiene in piedi il nostro già precario equilibrio mentale e ci permette di sopravvivere anche quando tutto sembra perduto.

"Almeno ho lei, l'amica che mi consola, mi protegge: è come una sorella!" è un pensiero che ci accompagna ogni giorno, sapendo che abbiamo quella amica nella nostra vita sempre pronta ad essere la nostra altra metà del cielo.

Ma la vita è strana, piena di meravigliose avventure, a volte piacevoli, altre meno, e non sempre è possibile stare insieme. A volte si parte per trovare se stesse, e ci si ritrova a capire, tra nuove esperienze e relazioni, che la cosa che ci dà calore ogni giorno è portarci qualcuno di davvero importante sempre nel cuore.

Leggi anche: Convivenza con un'amica, vantaggi e svantaggi

La verità è che non esiste una regola dell'amicizia perfetta: ognuna è speciale a modo suo, bisogna costruirla e mantenerla viva. Bisogna rimboccarsi le maniche e capire cosa davvero è importante nel vostro rapporto, quale peso date agli anni passati insieme e quanto siete in grado di crescere e maturare in sincronia, anche se lontane.

Perché è facile e divertente essere amiche quando si può vivere in simbiosi e non ci si deve preoccupare di sentirsi sole, perché il suo abbraccio è a meno di 15 minuti di distanza. Ma quando la vita vi porta lontane, bisogna imparare ad essere vicine nel cuore. Bisogna capire che ci si può mancare ogni giorno e poi rincontrarsi senza che nulla sia cambiato, con la stessa luce negli occhi e la stessa voglia di stare insieme, e raccontarsi tutto.

E più di tutto, bisogna ricordarsi che una delle sette gioie della vita è avere un amica con cui capirsi senza parlare.

Credits: Unsplash

Quando ti trovi lontana dall'amica del cuore, non puoi fare altro che pensarla ogni giorno e rivederla nelle tante cose belle che fai: ogni tanto, per qualche secondo, ti abbandonerai ai vostri ricordi, penserai ai pomeriggi passati insieme e nelle vostre risate che risvegliano il buon umore in pochi attimi.

Chi ha vissuto o sta vivendo questo tipo di lontananza sa di cosa stiamo parlando: ci si accorge di essere vere amiche soprattutto quando si è lontane, perchè ci si rende conto che non mancherà mai occasione di sentirti fortunate. Non tutte hanno la fortuna di avere una soulmate: vivere lontane ma con la certezza di avere l'un l'altra vi farà scoprire quanto piene d'amore può essere la solitudine. 

Credits: Unsplash

Vi sveliamo un segreto: in fisica, due sistemi, due entità che hanno interagito per un certo periodo di tempo e poi vengono divise, non possono più considerarsi due entità distinte e separate, ma devono essere viste come un'unica entità. Questo perchè nell'amicizia noi assimiliamo l'altro, rendiamo nostro quello che prima era solo suo.

Siamo anime che non solo dell'altro sanno vita morte e miracoli... ma li hanno compiuti insieme! L'amicizia vera resiste al tempo perché resiste alle mille sfaccettature della vita. Le vere amiche le scopri perché una parte di te entra in loro e viceversa, perché in ogni cosa che fai, hai la consapevolezza di non essere sola!

Amica mia, io non posso sentirmi davvero lontana da te finché ho la certezza del bene che ti voglio!

Riproduzione riservata