Come piegare giacca e pantaloni in valigia

Come piegare giacca e pantaloni in valigia

Ci sono delle occasioni in cui per un'occasione particolare o per il tipo di lavoro che si svolge che, siamo costretti ad indossare il vestito.

Quando dobbiamo fare una valigia di lavoro, le cose si complicano. La valigia diventa il nostro incubo, perché riporre il vestito ben stirato in valigia e avere la presunzione che possa arrivare a destinazione ben stirato senza pieghe è pura utopia. Se la cosa vi può essere d’aiuto diciamo che esistono dei metodi per piegare il vestito in valigia in modo tale da non essere piegato il momento in cui lo indosserete. Se seguirete attentamente la guida che segue scoprirete come piegare giacca e pantaloni in valigia.

Come fare la valigia

VEDI ANCHE

Come fare la valigia

Occorrente per piegare giacca e pantaloni in valigia

  • Stampelle con asta
  • Pellicola per non rovinare gli abiti

Porta il tuo abito il lavanderia

Innanzitutto è consigliabile se avete bisogno del vostro abito scuro per un’occasione, portarlo in lavanderia qualche giorno prima. In questo modo sarete certi di avere il vostro capo pulito e stirato alla perfezione. Tenetelo appeso nel vostro guardaroba, magari proprio con la pellicola con cui ve lo consegna la lavanderia, così eviterete che possa prendere polvere. Mettete la giacca sulla stampella e i pantaloni sull’asta sottostante, così manterranno la piega. Il giorno della vostra partenza preparate il vostro trolley e seguite queste istruzioni per piegare giacca e pantaloni in valigia. Provvedete a tirar fuori con delicatezza la vostra giacca pulita e stirata e rovesciatela.

Tempo instabile? I trucchi per una valigia a prova di meteo

VEDI ANCHE

Tempo instabile? I trucchi per una valigia a prova di meteo

Come piegare la giacca

Così facendo, se durante il viaggio si formeranno delle pieghe, sarà l’interno della giacca a risentirne e non l’esterno, che invece resterà impeccabile. Spingete ben all’esterno le spalline della giacca, così faciliterete l’operazione della piega. Dividetela a metà, verticalmente, e cercate di tenere allineate le due parti della giacca. Fate attenzione a piegare bene anche le “braccia”, riponendole all’interno, sempre dalla parte della federa. Ora piegate la giacca a metà, dalla parte orizzontale. Dovrete ottenere un “quadrato” da sistemare in valigia in modo piatto, meglio se avvolto da una busta di plastica.

Come piegare i pantaloni

Per quanto riguarda i pantaloni da mettere in valigia dovete seguire queste istruzioni. Prendete il pantalone del vostro completo e piegatelo verticalmente, aiutandovi con le sue pieghe. Non dovrete far altro che seguire le linee del capo, così non creerete nuove increspature che, non sarebbero belle da vedere. Capita che alcune valigie non prevedano di inserire dei pantaloni piegati solo verticalmente, dovreste fargli anche un’ulteriore piega in orizzontale. Questa però sarebbe molto difficile poi da togliere e si vedrebbe creando un effetto “stropicciato”. Per ovviare a questo problema, un rimedio è quello di arrotolare i pantaloni su se stessi, partendo dal basso. In questo modo non ci saranno grinze. Ricordate di tirare sempre fuori i vostri capi prima possibile per rimetterli “comodi” sulle loro stampelle.

Come riciclare una vecchia valigia per farne un armadietto

VEDI ANCHE

Come riciclare una vecchia valigia per farne un armadietto

Consigli su come piegare giacca e pantaloni in valigia

  • Svuotate la valigia non appena potete e mettete il vostro abito su una stampella: prenderà la piega migliore !
Riproduzione riservata