11 cose da fare insieme ai bambini questa estate

  • 1 11
    Credits: shutterstock

    Basta una macchina fotografica per trasformare il pomeriggio in un laboratorio dove andare alla scoperta del mondo. otografare diverte anche i più piccoli: sarà occasione per creare insieme un album con i ricordi dell'estate e... allena a utilizzare la tecnologia in modo più consapevole.

  • 2 11
    Credits: shutterstock

    Imparare a cucinare insieme ai nonni: un insegnamento per la vita, un modo per trasmettere le tradizioni e la storia di famiglia.

  • 3 11
    Credits: shutterstock

    Veder crescere una pianta è emozionante: stimola la manualità, allena all'attesa, insegna la pazienza. Lascia che tuo figlio ne scelga una di cui prendersi cura. Se l'idea vi piace potete costruire una cassetta di legno e organizzare un piccolo orto sul davanzale.

  • 4 11
    Credits: giardino botanico

    Quello di Padova è il più antico al mondo (è stato fondato nel 1545!), a Roma si trova alle spalle di Trastevere e affascina grazie alle grandi serre e la foresta bambù: l'Orto Botanico è un rifugio verde nel cuore della città. Un pomeriggio per perdersi tra i colori e scoprire la natura.

  • 5 11
    Credits: shutterstock

    Nuotare è puro piacere e... nella vita può essere molto utile, soprattutto quando acquistiamo sicurezza fin da bambini. Perché non cogliere l'occasione dell'estate per il primo approccio all'acqua?

  • 6 11
    Credits: shutterstock

    Usa internet per scoprire la ricetta perfetta per le bolle di sapone giganti: un pomeriggio all'aria aperta dove sperimentare i giochi di una volta.

  • 7 11
    Credits: shutterstock

    Avventura, senso di scoperta, paesaggi nuovi: non importa se è questione di pochi chilometri, il viaggio in treno è pura esplorazione. Scegliete una città vicina e giocate a fare come i viaggiatori antichi, con il taccuino degli schizzi per prendere appunti e le matite colorate con cui ritrarre i punti più interessanti.

  • 8 11
    Credits: shutterstock

    Anche per chi non può adottare un animale è possibile aiutare gli amici quattrozampe: potete recarvi al canile più vicino e portare a passeggio gli ospiti, lo sapevi? Accarezzare, coccolare e passare tempo insieme sarà un dono.

  • 9 11
    Credits: shutterstock

    I bambini non cercano di capire l'arte... la percepiscono! Ecco il segreto: trasforma la gita di famiglia al museo in uno spunto per divertirsi insieme, giocare, lasciarsi stupire dalla bellezza. La visita alla Biennale di Venezia, dove ritornare negli anni, diventerà un ricordo indelebile.

  • 10 11
    Credits: shutterstock

    Fa caldo, piove e... no, non dobbiamo stare in casa! Munitevi di ombrello, ma non importa se ci si bagna: per una volta godiamoci, grandi e piccoli insieme, la magia di cercare il tesoro alla fine dell'arcobaleno, la bellezza selvaggia delle pozzanghere da schizzare. Il brivido di sentirci liberi.

  • 11 11
    Credits: shutterstock

    Esercitare l'immaginazione e correre sulle ali della fantasia è fondamentale e ore le ricerche lo confermano: sognare aiuta a crescere più creativi... e il tempo libero delle vacanze è un ottimo momento per rilassarsi e dimenticare gli orari.

/5

Le idee per trovare nuove ispirazioni, imparare, divertirsi insieme a tutta la famiglia, viaggiare e godersi il tempo insieme

L'estate è il momento in cui trovare finalmente tempo per noi stessi e per chi amiamo. Insieme alla famiglia cogli la possibilità di dare sfogo alla creatività, giocare, viaggiare (basta uscire dalla porta  di casa!) e sì, anche perdere tempo. I bambini fanno emergere il nostro lato ludico e ci ricordano che attraverso il gioco impariamo di nuovo a fare domande a noi stessi, rimaniamo in ascolto e diventiamo più saggi grazie a una mente plastica, giovane, elastica.

«Lasciati guidare dal bambino che sei stato» scriveva José Saramago. Fantasticare fa bene al cervello e questa attività, inaspettatamente, mostra un profondo legame con la nostra capacità di affrontare l'esistenza in modo attivo, perché durante una condizione di attenzione non focalizzata si attivano aree cerebrali connesse alla risoluzione dei problemi e alla creatività, come spiega uno studio della University of British Columbia, in Canada.

Immaginazione significa dare forma ai propri desideri: almeno durante il tempo libero delle vacanze è importante dare a se stessi e ai bambini la possibilità di vivere la giornata rompendo gli schemi dell'abitudine. Giocate a fare i viaggiatori esplorando una città vicina: prendere il treno, avere un taccuino dove disegnare schizzi e appunti, creare una mappa dei luoghi da vedere avrà il sapore di un'avventura.

Perché non iniziare con una semplice macchina fotografica o lo smartphone? Imparare a vedere attraverso lo schermo e inquadrare l'immagine per un bambino costituisce un esercizio in grado di allenare l'attenzione. I piccoli sono naturalmente curiosi e amano sperimentare, spesso lo dimentichiamo. In nome delle regole, di una supposta sicurezza e dell'ordine dimentichiamo che giocare nel fango, correre a perdifiato nella pioggia, meravigliarsi di fronte alla natura fanno parte della vita e costituiscono l'insegnamento autentico in grado di di trasformare i bambini in adulti capaci di cadere e rialzarsi.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te