Allergie primaverili: i rimedi naturali per i bambini

Credits: Corbis
1 5

I primi raggi di sole, l'aria che si fa più tiepida e le corse nei parchi cittadini...In questo scenario quasi idilliaco, iniziano a fare la loro comparsa starnuti e occhi che lacrimano o prudono. Si tratta delle allergie primaverili, causate da uno o più allergeni (pollini di differenti piante).

Se è la prima volta che il bambino manifesta tali sintomi, sarà necessario interpellare il pediatra ed eventualmente sottoporre il piccolo a esami specifici. Se, invece, si sono già individuati la causa scatenante (tipo di polline) della reazione allergica e il relativo trattamento, allora la naturopatia potrà aiutare (insieme alle eventuali cure prescritte dall'allergologo) ad alleviare la sintomatologia.

In ogni caso, prima di iniziare qualsiasi tipologia di trattamento del sintomo (anche se lieve) è necessario ottenere il "via libera" del pediatra. La dott.ssa Sara Pratelli, naturopata, ci consiglia alcuni rimedi rimedi naturali efficaci e somministrabili con facilità anche ai bambini più esigenti, in quanto a gusto e predisposizione al rifiuto.

/5

Con l'arrivo della primavera, si ripresentano starnuti e occhi che lacrimano? Scopri i rimedi dolci per il bambino, con le indicazioni della naturopata

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te