18 giochi creativi per bambini

  • 1 18
    Credits: Corbis

    GIOCO… CON TE!
    Il gioco costituisce la prima forma di apprendimento del mondo. Giocando il bambino va alla scoperta della realtà al di fuori di sé, crea relazioni, stabilisce gerarchie, si interroga sulla natura e i tanti perché che sfuggono alla sua comprensione, ma non alla curiosità. Per un bambino il gioco più creativo è quello che coinvolge i genitori! Dedicate due grembiuli speciali a questo momento: pasta di sale, colori, tempere, biscotti saranno gli ingredienti per un magico impasto a base di creatività.

  • 2 18
    Credits: Corbis

    Alzi la mano chi da piccolo non l'ha mai fatto: un cartone e una scatola di gessetti colorati aprono le porte di una mondo immaginario. Giocare con i materiali di riuso aiuta a sviluppare l'immaginazione e stimola la fantasia dei piccoli.

  • 3 18
    Credits: Corbis

    Ricordi i giochi della tua infanzia? Coinvolgi gli altri genitori e i nonni in una gara di memoria e… insegnate i passatempi di una volta alle nuove generazioni. I piccoli ne saranno entusiasti e per gli adulti sarà un'occasione per tornare bambini.

  • 4 18
    Credits: Corbis

    Il travestimento aiuta a liberare l'immaginazione e sviluppa la creatività. Il consiglio? In un cesto raduna vecchi abiti, stoffe, foulard inutilizzati, trucchi, colori: i bambini potranno divertirsi a interpretare personaggi diversi.

  • 5 18
    Credits: Corbis

    Il tè delle signore, con tanto di piattini e tè invisibile. Agli occhi di un adulto è una scena buffa, ma per un bambino impersonare un ruolo e giocare ai grandi è una tappa importante e aiuta la crescita: fa sentire grandi.

  • 6 18
    Credits: Corbis

    Stare all'aria aperta rivitalizza, mette in contatto con il mondo, avvicina alla natura. Lascia che i bambini impastino la terra, saltino nelle pozzanghere, esplorino il territorio. Per crescere c'è bisogno di sporcarsi le mani.

  • 7 18
    Credits: Instagram, odrai_leblog

    I puzzle sono buoni compagni dei lunghi pomeriggi di pioggia: nelle versioni più semplici costituiscono un apprendimento fondamentale per i più piccoli. Un consiglio? Quando il bambino è più grande, decidete insieme l'acquisto di un puzzle da completare insieme a tutta la famiglia. Sarà un passatempo per stare insieme dopo cena, in grado di conciliare dolcemente il sonno mentre si attende l'ora della buona notte.

  • 8 18
    Credits: Instagram, glueandglitter

    Sporcarsi le mani promuove il contatto con la natura, attiva il legame con la Terra e aiuta il bambino a essere in armonia con il corpo. Quando sarà più grande avere una pianta di cui prendersi cura e cultivare insieme a te un piccolo orto, o le erbe aromatiche sul balcone, sarà un'avventura green.

  • 9 18
    Credits: Instagram, senapiril

    Ecco un classico gioco Montessori in versione fai da te! Per realizzarlo ti basta usare una confezione portauova in cartone e qualche stringa colorata. I bambini, infilando le stringhe nei buchi, sviluppano la coordinazione motoria e la creatività.

  • 10 18
    Credits: Instagram, marinka_yaseminka

    I piccoli adorano manipolare gli ingredienti: travasare, armeggiare con acqua e farina, creare miscugli e pozioni è un grande classico della fascia d'età 0-3 anni, un'attività creativa che viene proposta spesso anche negli asili nido. I travasi continuano anche da grandi, fra ricette da giovane erborista o piccolo chimico.

  • 11 18
    Credits: Instagram, babyvegas.com.au

    Lo xilofono, ma anche gli strumenti in versione giocattolo o semplicemente tanti bicchieri riempiti d'acqua da “suonare” strisciando il dito sul bordo, per i bambini più grandi. L'educazione al suono e alla musica nasce da piccoli!

  • 12 18
    Credits: Instagram, madameclochette

    Il pongo è uno dei giochi più amati dai bambini, che dimostrano una passione per questa attività soprattutto nelle fasi di sviluppo cognitivo. Bella la versione con i piedi! Per giocare senza paura di sporcare stendi una tovaglia di plastica per terra da usare per le ore di creatività.

  • 13 18
    Credits: Instagram, leftbraincraftbrain

    La sabbia e i gessetti costituiscono due elementi in grado di scatenare l'entusiasmo dei più piccoli. Il consiglio? Acquista una lavagna con cavalletto da montare e tenere fissa nella cameretta, sarà un supporto dove dare alla fantasia. La sabbia, invece, meglio lasciarla al di fuori delle pareti domestiche…

  • 14 18
    Credits: Instagram, laceyxlynch

    Fagiolini, piselli, pasta: i bambini hanno bisogno di pochissimo per divertirsi. Mentre prepari la cena metti a disposizione del bambino due scatole di cartone della pasta, si divertirà a mettere e togliere, aggiungere e sottrarre. Nel tempo potrai coinvolgerlo con piccoli lavoretti culinari.

  • 15 18
    Credits: Instagram, russell.ellen

    Le costruzioni stimolano la fantasia e mettono alla prova la sua voglia di sentirsi grande, capace di ideare e progettare.

  • 16 18
    Credits: Instagram, whymommy

    Cucinare è un momento di crescita, soprattutto quando un bambino inizia a usare i suoi strumenti in miniatura per manipolare cibi veri. Per lui sarà un momento divertente perché si sentirà utile per il genitore. Attenzione, però: questo non è solo un gioco per le bambine! Secondo il metodo Montessori imparare a fare ordine, cucinare, usare scopa e paletta sono… attività unisex!

  • 17 18
    Credits: Instagram, tendollarbaby

    Sono come quelli dei grandi, ma hanno le dimensioni giuste per un bambino: usare gli attrezzi aiuta a sviluppare ingegno e fantasia, avvicinando alla conoscenza degli oggetti attraverso forme e colori.

  • 18 18
    Credits: Instagram, merflovzred

    Fare la pappa con polpette di fango, contorni di foglie e legnetti è eccitante, assomiglia a ciò che fa la mamma e insegna a manipolare i materiali. Per conoscere il mondo con il sorriso, gioco dopo gioco.

/5

Stimolare la fantasia, sviluppando immaginazione e creatività

Il dramma del mondo contemporaneo è la forte diminuzione del tempo dedicato al gioco libero, sempre più spesso imbrigliato nel sistema rigidamente schematizzato fatto di lezioni e momenti coordinati da istruttori specializzati. Riprendiamoci il gusto di giocare in libertà e… facciamolo insieme a tutta la famiglia! Per un bambino trascorrere del tempo con i genitori, esplorare il mondo attraverso il loro approccio è una lezione di vita indimenticabile.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te