Il Natale di ieri e di oggi

Tante immagini storiche che ci riportano indietro nel tempo, quando il Natale era vissuto dai nostri genitori e nonni. Anche se la società è profondamente cambiata, le espressioni dei bambini, lo stupore e la gioia accomunano i piccoli di ogni epoca.

Natale dei bambini di una volta

Spesso genitori e nonni raccontano come trascorrevano il Natale ai loro tempi. Vediamo com'era attraverso gli occhi di questi bambini

Regala ai tuoi bambini del tempo di qualità da passare insieme: fai da te il calendario dell'Avvento o i biscotti per decorare l'albero di Natale.

Il Natale di oggi: regala ai tuoi bimbi tutto il necessario per giocare a fare gli chef!

Babbo Natale di ieri

Aspettando l'arrivo di Babbo Natale... ci passerà dal camino?

Bambini negli anni '60

Primi anni '60: due bambini scrivono la letterina a Babbo Natale.

Il suo primo Natale

Gioia e stupore negli occhi di questa bimba piccola!

I dolci di Natale

Come in tutte le epoche c'è chi preferisce i dolci di Natale ai regali!

Un tamburo per regalo

Anni '50: questo bimbo ha ricevuto proprio il regalo che desiderava e si mette subito a suonare!

Gli addobbi di Natale

Questa bimba non resiste alla tentazione di giocare con gli addobbi dell'albero di Natale!

Quanti giorni mancano a Natale?

Una bimba controlla il calendario dell'Avvento.

Bambola, trenino e telefono giocattolo

Una bimba guarda ammirata i tanti regali ricevuti da Babbo Natale!

La bambola preferita

Questa bimba sembra molto soddisfatta: ha ricevuto la bambola desiderata e non la lascia più!

I regali nella calza

Oltre che sotto l'albero di Natale i regali sono nascosti nella calza!

Il Natale del dopoguerra

1947: un bambino gioca con una fattoria giocattolo appena ricevuta in dono per Natale.

L'acquisto dell'albero di Natale

Per le vie di Parigi una mamma con una figlia scelgono l'albero da addobbare per Natale.

I regali sotto l'albero di Natale

Anni '50: ancora col pigiamino i bambini corrono ad aprire i regali!

Il trenino con la pista

Questo bimbo (con il suo gatto) si cala subito nei panni del capotreno!

Riproduzione riservata