L'emozione della gravidanza e della nascita vissute in prima persona hanno ispirato l'ultimo libro

L'emozione della gravidanza e della nascita vissute in prima persona hanno ispirato l'ultimo libro di Marco Bianchi: "Noi ci vogliamo bene". Ricco di suggerimenti su come affrontare un periodo così speciale (dagli esami per la futura mamma ai suggerimenti per una corretta alimentazione),  Marco abbina ricette gustosissime per la futura mamma. Per passare poi ai primi 9 mesi di vita dei neonati: dal latte materno allo svezzamento. Per scoprire che le prime pappe possono essere varie e ricche di gusto, ideali anche per mamma e papà!
Sfoglia la gallery per trovare le ricette di Marco Bianchi che abbiamo selezionato per te!

Da Marco Bianchi le ricette per la gravidanza e lo svezzamento

  • 10 05 2016

L'ultimo libro dello "chef scienziato" è tutto dedicato alle future mamme e al periodo delle prime pappe: sfoglia le ricette

Marco Bianchi, divulgatore scientifico della Fondazione Umberto Veronesi, promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione attraverso consigli gastronomici che aiutano a restare in salute con gusto e a prevenire le patologie più comuni. Autore di 14 libri, le sue pubblicazioni sono un sapiente mix di ricette e aneddoti culinari accompagnati dai dati delle più recenti ricerche nel campo della prevenzione e dell'alimentazione. Di ogni cibo presentato vengono descritte le proprietà benefiche per la salute. In più le sue ricette e sperimentazioni in cucina rendono davvero irresistibile seguire una "sana alimentazione": a tutta salute senza rinunciare al gusto!

Il suo ultimo libro è dedicato alle mamme in attesa e al periodo dello svezzamento: esperienze vissute in prima persona da Marco Bianchi con la nascita della piccola Vivienne lo scorso 25 settembre.
"Noi ci vogliamo bene" Gravidanza, allattamento, svezzamento: emozioni, scienza e ricette per mamma, papà e bebè. Di Marco Bianchi (Mondadori)

Marco Bianchi: ricetta per la gravidanza

Torta di carote e mandorle

Ingredienti:
150 g di farina di tipo 1
100 g di farina integrale
mezza bustina di lievito
150 g di mandorle
3 carote
70 g di zucchero di canna
30 ml di olio di mais
240-270 ml circa di latte di soia

Setaccia le farine con il lievito; trita grossolanamente le mandorle e le carote lavate. Ora sei pronta a creare la torta: in una ciotola mescola bene le mandorle con le carote, lo zucchero, l'olio e il latte di soia. Aggiungi poi le farine con il lievito e lavora il composto fino a ottenere un impasto omogeneo. A questo punto, trasferiscilo in una tortiera del diametro di circa 25 cm foderata di carta da forno, quindi inforna per 40 minuti a 180 gradi.

Marco Bianchi: ricetta per lo svezzamento

RICETTA PER IL PRIMO TRIMESTRE DI SVEZZAMENTO (settimo, ottavo e nono mese del bambino)

Vellutata di piselli

Ingredienti per il bebè:
30 g di piselli secchi
1 finocchio piccolo
1 cucchiaino di olio EVO

Ingredienti per mamma e papà:
100 g di piselli secchi
2 finocchi
8 foglie di salvia
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiai di semi di papavero
sale

Procedimento per il bebè:
I piselli secchi non hanno bisogno di ammollo quindi procedi subito con la cottura, lessandoli in una casseruola con un po' di acqua. Pulisci ora il finocchio, taglialo grossolanamente e uniscilo ai piselli. Dopo una ventina di minuti, quando i legumi e il finocchio saranno morbidi, frulla il tutto: otterrai una crema abbstanza densa anche senza l'aggiunta di patate, semplicemente grazie al fatto di non aver utilizzato troppa acqua durante la cottura. Condisci la vellutata con l'olio EVO e lasciala raffreddare prima di servirla.

Procedimento per mamma e papà:
Se il procedimento per realizzare la vellutata è il medesimo, vale la pena variare il condimento. Scotta le foglie di salvia in una padella antiaderente con pochissimo olio EVO, quindi servile sulla vellutata insieme ai semi di papavero, aggiungendo l'olio a crudo e regolando di sale. Volendo puoi realizzare delle monoporzioni in bicchiere!

Marco Bianchi: la ricetta del crumble di mele (svezzamento)

RICETTA PER IL SECONDO TRIMESTRE DI SVEZZAMENTO (decimo, undicesimo e dodicesimo mese del bambino)

Crumble di mele

Ingredienti per due belle colazioni in famiglia:
3 mele
70 g di farina di farro
60 g di farina di tipo 2
20 g di farina di mais fioretto
50 g di zucchero di canna
130 g di nocciole e mandorle tritate
50 ml di olio di semi di mais (oppure EVO delicato)
latte vegetale (mandorla, soia, riso, avena...)

Procedimento:
Lava le mele, riducile a cubetti e cuocile in una padellina antiaderente per circa 20 minuti fino ad ammorbidirle. Spargile ora in una teglia rivestita con carta da forno. A parte prepara l'impasto del crumble mescolando le farine con la frutta secca tritata grossolanamente (non polverizzarla troppo!), lo zucchero e l'olio di semi di mais. Aggiungi il latte poco per volta, mentre impasti, quanto basta perché il composto non risulti granuloso. Dovrà essere come lavorare la sabbia bagnata. Versa quindi l'impasto sopra i cubetti di mela morbidi e inforna per 35-40 minuti a 180 gradi. Lascia che il crumble si intiepidisca prima di tagliarlo e servirlo. Volendo puoi ottenere anche delle monoporzioni sostituendo la teglia con pirottini di ceramica o alluminio.

Riproduzione riservata