L'anno scolastico sta per finire e per chi finisce un ciclo di studi questo momento coincide con l'

L'anno scolastico sta per finire e per chi finisce un ciclo di studi questo momento coincide con l'addio alle maestre. Addio che viene celebrato, di solito, con una piccola festicciola e con un regalo alle maestre.
Se ne fa uno soltanto, frutto di una colletta alla quale hanno contribuito tutte le mamme, oppure, nei casi in cui non si raggiunga un accordo, ogni mamma provvede a farne uno proprio.
Alcune domande che accomunano un po' tutte le mamme sono "Avrò speso troppo o troppo poco?" "Le piacerà?" "Sarà una stupidata che non utilizzerà mai o lo troverà utile?"
Nelle prossime pagine ecco un po' di idee da copiare o dalle quali prendere spunto per non impazzire in cerca dell'idea geniale e originale.
Riguardo al regalo alle maestre non c'è una regola: alcune scuole li vietano espressamente, ma poi in realtà ogni classe fa a sé.
La proposta del cosa regalare è affidata all'estro di mamme e papà e alla fantasia dei rappresentanti di classe. In ogni caso la scelta, seppure sia oggetto di animati dibattiti, è sempre democratica perché vince la maggioranza.

Il regalo alle maestre

Che sia fatto a mano o comprato, è sempre il pensiero quello che conta

Regali utili per le maestre

Un'idea che spesso piace molto sia alle mamme che alle maestre stesse, è quella di acquistare qualcosa che, in questi tempi di crisi della scuola pubblica, possa essere utile agli studenti che verranno in futuro.
Se la classe non ne è ancora dotata, si potrebbe optare per una lavagna lim per esempio; aiuterebbe moltissimo i bambini che soffrono di allergia alla polvere e ai quali dà fastidio il gesso. Un'altra idea è quella di raccogliere dei libri di narrativa o dei saggi, acquistare dei piccoli scaffali e costruire una piccola biblioteca di classe. Qualora non riuscissero ad acquistare o a raccogliere libri usati, si potrebbe pensare anche solo ai dizionari di classe; italiano, inglese e francese per esempio.
Potrebbe rivelarsi utile anche un lettore DVD con film didattici e documentari.
In ultimo, uno spunto molto carino che ha più di un aspetto positivo, è un grande wall sticker che funga da mappamondo. Spesso le classi sono piene di cartelloni che si impolverano e diventano ricettacolo di batteri e acari, il wall sticker sicuramente sarebbe più pratico, darebbe un aspetto più ordinato alla classe e potrebbe essere pulito con un panno umido perché fatto di pvc.

Regalo maestre: un piccolo gioiello

Alcuni regali alle maestre non avranno il potere di intrappolare il ricordo dei bambini per sempre. Potranno essere utili ma passeggeri.
Altri, invece, avrebbero le potenzialità per farlo e uno di questi potrebbe essere un piccolo gioiello.
Un esempio? Un cuore con un laccio di cuoio, di seta o con una catenella, da portare come collana o come bracciale, magari con un'incisione di una dolce frase di ringraziamento. Sarebbe sicuramente molto apprezzato dalla maestra. Il tutto accompagnato da una grande busta contenente una lettera scritta da ogni bambino e una foto di gruppo.

Regalo alle maestre: cancelleria personalizzata

Un'altra idea regalo potrebbe essere quella di personalizzare la cancelleria: un taccuino, un'agenda e un dossier porta documenti per esempio. Un regalo personale ma utile al lavoro della maestra.
Sempre con le foto dei bambini o con le foto dei loro disegni, per esempio, si possono realizzare agende per il nuovo anno scolastico o personalizzare taccuini e porta documenti molto eleganti e sempre graditi. Sulla prima pagina dell'agenda o del taccuino, non dimenticare di far stampare un pensiero/dedica e di farlo firmare a tutti i bambini.

Riproduzione riservata