Mamme: come ritagliarsi del tempo per sé restando a casa

  • 1 5
    Credits: Olycom

    Concedersi un bagno caldo, una telefonata con le amiche, una bella lettura...per una mamma questi sono i veri, grandi lussi. Soprattutto se, per diversi motivi, si trascorre molto tempo in casa con i bambini. Godersi i propri figli, vederli crescere e giocare con loro sono tutte attività immensamente gratificanti, soddisfazioni che forse non conoscono paragoni.

    Ma è anche vero che sono proprio le mamme sempre presenti a sentirsi, non di rado, soffocare dal proprio ruolo e a desiderare con tutto il cuore pause rigeneranti. Però non è sempre possibile avere una tata a disposizione né i nonni, quindi è importante imparare a ingegnarsi per ritagliarsi del tempo tutto per sé. Come? Attraverso quelle attività che i bimbi possono svolgere da soli, con l'eventuale aiuto a distanza della mamma.

  • 2 5
    Credits: Olycom

    La risorsa amichetti

    L'idea di invitare a casa anche uno o più amici dei propri figli, potrebbe far pensare a una sorta di masochismo quando ci si sente stanche e ci si vorrebbe soltanto prendere una pausa. Invece, non è esattamente così.

    Gli amichetti possono rappresentare una grande risorsa salvamamma, perché tengono impegnati i bambini e riescono persino a non far litigare i fratelli tra loro. Prima di tutto perché la regola del "tre sono più gestibili di due" è misteriosamente vera.

    E poi perché i bambini con gli amici si autogestiscono più facilmente. Intanto, la mamma può godersi una bella telefonata con le amiche oppure dedicarsi a piccoli rituali relax.

  • 3 5
    Credits: Olycom

    Fare gli artisti

    I bambini adorano disegnare, creare, colorare e avere tanti oggetti a disposizione per potersi esprimere liberamente. Un'idea per tenerli impegnati in modo sicuro, magari mentre la mamma si fa un bagno oppure si dedica ad altre attività rilassanti, è preparare un vero e proprio tavolo dell'arte.

    Basterà ricoprire il tavolo della cucina o della cameretta con un telo impermeabile e vestire i bambini adeguatamente: vecchie t-shirt andranno benissimo. Poi si potranno mettere a disposizione dei bimbi pennelli, colori di vario tipo, fogli, forbici con le punte arrotondate, colla speciale per bimbi, brillantini e tutto quello che la fantasia suggerisce.

    Se si vuole proprio essere sicure che i piccoli non facciano danni, si può ricoprire anche il pavimento con un telo di plastica o con fogli di giornale.

  • 4 5
    Credits: Olycom

    Tenersi in forma insieme

    Quando la mamma sente l'esigenza di tornare in forma ma non può permettersi di andare in palestra, la risorsa dell'home fitness è sempre valida. Tra yoga ed esercizi di tonificazione o di stretching, è semplice scovare online video perfetti e che non richiedano eccessivo impegno.

    Se i bambini sono già grandicelli, è possibile coinvolgerli in questo tipo di attività. Diciamo che ci si dedicherà del tempo, facendo contemporaneamente la mamma presente sul campo. Una delle attività più indicate per la pratica contemporanea di mamma e bambini, è lo yoga.

    I benefici saranno tangibili sia nella forma della mamma, sia in una ritrovata calma per i bambini.

  • 5 5
    Credits: Olycom

    Leggersi un buon libro

    Una delle pause preferite dalle donne, fortunatamente, è proprio la lettura di un libro. Ma chi ha figli sa che questo tipo di lusso è difficile da conquistare quando si sta a casa con i bambini. A meno che non si trasmetta anche ai bimbi la passione per la lettura.

    Innanzitutto, è importante portare spesso i bambini in biblioteca o in libreria e far scegliere a loro i titoli preferiti trasmettendo l'idea che leggere sia un piacere e non un dovere, che si tratta di una passione basata sui gusti personali. Leggere, infatti, rende indipendenti ed è importante spiegarlo anche a un bambino.

    Una volta scelti i libri desiderati, è bene abituare i piccoli a leggere anche da soli (ovviamente se sanno già farlo) oppure insieme ai fratelli, o, ancora, con gli amichetti. In questo modo, ciascuno si dedicherà in pace alle proprie letture.

/5

A casa con i bambini? Puoi trovare tempo per te stessa, con le attività salvamamma

Stare a casa con i bambini è bellissimo, intenso e riempie la giornata. Però, spesso, ci si sente anche soffocare e si prova l'urgenza di trovare del tempo tutto per sé. Se non ci sono nonne a disposizione, né tate oppure se i bimbi non sono andati a scuola perché non stavano bene, è possibile comunque prendersi alcune pause relax "adulte". Il segreto è tenere impegnati i bambini in attività che riescano a gestire autonomamente, che richiedano solo un controllo "a distanza" della mamma e che siano sicure nel loro svolgimento. Lasciarli tutto il tempo davanti alla televisione o ai videogiochi...non vale! Anche se, una volta ogni tanto, si può: basta scegliere i giochi e i cartoni animati adatti all'età dei bambini

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te