il cappelo-sciarpa

IL CAPPELLO-SCIARPA

Borsalino, cappuccio o berretto? Tutto insieme se copi la soluzione multistrato firmata Kenneth Cole. L’idea è coprire il capo con uno sciarpone e aggiungere un cappello di feltro. Il risultato ricorda le donne boliviane. Ma non è di gusto etnico per via della tinta unita.

10 idee moda che fanno inverno

Ti basta un dettaglio morbido, caldo, a effetto coccola per affrontare la stagione stagione più fredda

L'inverno è alle porte. Ma pioggia, vento, gelo...si affrontano con stile!

Il look appariscente

Sarà l’onda lunga del successo della serie tv Trono di Spade, ma in passerella si sono viste mise da sovrana fantasy, coperta di pelli selvagge e cristalli favolosi. Un look come quello proposto da Ermanno Scervino è un ottimo spunto per una sera sfarzosa.

Girocollo di cristalli colorati (Reminiscence, 1.150 euro). Orecchini di cristalli e tessuto (Radà, 156 euro).

Il tessuto tipo coperta

Può ispirarsi a una fantasia etnica da tappeto, come quella scelta da Emilio Pucci. Oppure allo stile equestre, vedi Burberry e Church’s. Il pattern da plaid è adatto ai ponchos e anche alle borse. Il modo più facile per portarli è con un jeans e camperos in chiave country.

Borsone di lana con profili di pelle (Church’s, prezzo su richiesta).

I motivi stile renna

Niente doppi sensi: le corna di cervi, alci & Co fanno pensare alla natura fiabesca dei paesi nordici e alle feste natalizie. Indossa (senza malizia) questo motivo con capi di lana e di panno. E, questa volta, sì agli abbinamenti folk.

Abito di angora con stampa (Supertrash, 180 euro, tg. S-L). Bracciale di metallo (&Other Stories, 35 euro).

Le scarpe di pelliccia

Il doposci bordato è un classico. Ma il trend ha preso piede a tal punto che ora le calzature pelose sono sia da giorno sia da sera. E le soffici applicazioni decorano non solo gli stivali ma anche le vezzose décolletées.

Ballerine con dettaglio di pelliccia (Anna Baiguera, 320 euro). Boots di lapin con fibbie (Mou, da 485 euro).

Il tartan giallo

Se il rosso è da bambina e il blu è da maschi, questa è la versione più femminile dello scozzese. Chi ha coraggio indossi un cappotto o dei pantaloni. Alle altre basterà un accessorio, da abbinare al verde o al grigio.

Orologio di plastica e silicone (Swatch, 55 euro). Shopper di pelle, camoscio e lana (Hilfiger Collection, 650 euro). Anfibi di cuoio con gamba di lana (Bata, 99,99 euro).

Il total look imbottito

Rubato alle piste da sci, l’abbigliamento trapuntato crea uno stile che sta a metà tra il tecnico-sportivo e il pratico-giocoso. A vedere la sfilata di Dior sembra un’esclusiva per le magrissime. E invece no. Se scegli capi dalla linea semplice e dritta non sembrerai la controfigura dell’omino Michelin.

Papillon soffice (Untitled, 64 euro). Borsa trapuntata (Max&Co, 99 euro). Gonna di tessuto imbottito (Bogner, 199 euro, tg. 38-46).

La borsa pelosa a mano

Piccola o maxi, la clutch più azzeccata è piacevole da impugnare perché è morbida e ti scalda la mano. Se sei un’animalista convinta, guarda l’etichetta: i dettagli di pelo vero, a volte, non costano molto più di quelli eco.

Borsa a mano con inserti di lapin (Max&Co, 289 euro).

Il montone grigio

Le passerelle lo avevano anticipato: con l’arrivo del freddo, torna il montone. Più selvaggio della pelliccia, piacerà su cappotti importanti e colorati. Se non te la senti di partire in quarta, non ti preoccupare: va di moda anche sobrio e solo come accessorio.

Muffole di montone (Brekka, 59,90 euro). Sandali con interno caldo (Birkenstock, da 143 euro).

Il panno chic

Sei abituata ad associarlo a pantofole, zainetti e giacche stile tirolese? Cambia prospettiva perché ora si usa per i capi eleganti come la giacca di Dries van Noten. Se possiedi un pezzo tradizionale e vuoi metterlo ancora, non abbinarlo in chiave folk.

Clutch effetto lana cotta (&Other Stories 45 euro).

Riproduzione riservata