Curvy Pants: a ogni silhouette i suoi pantaloni

Credits: Getty Images

Grandi alleati delle donne, i pantaloni bilanciano fianchi e cosce con il resto del corpo. Ti sveliamo quale scegliere in base al tuo corpo

I pantaloni non sono solo femminili ed eleganti, ma preziosi alleati delle donne curvy perché bilanciano fianchi e cosce con il resto del corpo, creando una silhouette più slanciata e armoniosa. In base a ogni forma del corpo, c'è un modello ideale che risponde perfettamente alle esigenze di stile, ma prima è importante sapere quali sono gli errori da evitare per non appesantire la figura.

Errori comuni da evitare 

- Il primo e più comune che si commette è quello di sbagliare la taglia. Le curvy tendono spesso a scegliere taglie troppo abbondanti che hanno l'effetto di ingrossare ancora di più il lower body. Individuare la misura giusta è il primo step per crearsi un bello stile. 

- Attenzione alla lunghezza. Cropped a parte, i pantaloni devono essere regolati anche in base a quali scarpe si indossano. Facciamo un esempio: un pantalone palazzo vuole l'orlo raso terra per rispettare il carattere del modello e per slanciare il lower body; così come un pantalone a sigaretta asciutto dovrebbe toccare con l'orlo il malleolo della caviglia e non spingersi oltre creando quel brutto effetto "accartocciato". Quando acquisti dei pantaloni cerca di pensare già con quali scarpe vorrai indossarli in modo da fare un orlo che cada alla perfezione. Anche questo è un trucco di stile.

A ogni fisico il suo modello

Una volta evitati gli errori basic, non resta che individuare la linea che meglio si sposa con la propria fisicità. Esistono 7 modelli base di pantaloni (a sigaretta, dritti con piega centrale, cropped, a palazzo, carrot cut, a zampa e pigiama style), dovresti dunque analizzare la tua silhouette e scegliere quelli che la valorizzano di più! 

Fisico a clessidra

La clessidra, si sa, è la silhouette perfetta. Anche in versione curvy questa figura è molto equilibrata e femminile e può portare bene tutti i modelli di pantaloni descritti. Certo, ci sono dei modelli che la valorizzano particolarmente, tra questi: il modello a zampa fasciante sulle cosce e che si apre sui polpacci (anche in versione più light come il bootcut), e il modello a sigaretta, in versione asciutta. Entrambe mettono in risalto il lower body ben proporzionato con l'upper body e la forma affusolata, anche quando piena e morbida, di questa figura.

Beyoncè indossa un modello di pantaloni a sigaretta con vita alta

Fisico a pera

La silhouette a pera ha un lower body più pieno dell'upper body, quindi glutei, fianchi e gambe sono voluminosi. Per non metterli in risalto bisognerebbe evitare pantaloni asciutti e aderenti e puntare invece su linee più morbide che accarezzano la silhouette ma non stringono. A tal proposito funzionano bene il modello cropped e il modello dritto con piega centrale, che allunga e snellisce.

Rihanna indossa dei pantaloni dritti con piega centrale

Fisico a mela

La mela è quella figura che ha fianchi e gambe sottili, da mettere in risalto con modelli di pantaloni asciutti. Le strade per valorizzare quasta silhouette sono due: indossare dei leggings (o comunque dei pantaloni a sigaretta asciutti) con un top o giacca lunghi, a sottilineare le gambe snelle, oppure indossare un pantalone tipo a palazzo o comunque dritto, che con la sua ampiezza riequilibra il busto più pieno di questo fisico. A te la scelta!

<p>Jessica Simpson, fisico a mela, indossa pantaloni a palazzo che riequilibrano le spalle ampie e il busto pieno</p> Credits: Getty Images

Jessica Simpson, fisico a mela, indossa pantaloni a palazzo che riequilibrano le spalle ampie e il busto pieno

Fisico a rettangolo

Il rettangolo è quella figura tutta dritta tra spalle, vita e fianchi. Nella sua versione curvy può risultare quindi completamente "piena" e senza curve. Con i pantaloni si dovrebbe ricreare un pò di movimento, e a questo proposito vengono in aiuto i pantaloni taglio "carrot", ossia quel modello segnato in vita da un elestico, che si amplia sulle cosce e poi si stringe di nuovo sulle caviglie; oppure un modello palazzo con cintura e pence.

<p>I pantaloni taglio carrot regalano movimento e curve ad un fisico a rettangolo</p> Credits: Getty Images

I pantaloni taglio carrot regalano movimento e curve ad un fisico a rettangolo

Fisico ovale

L'ovale è un fisico pieno e voluminoso nel centro del corpo. Fianchi e gambe sono sì piene ma comunque più asciutte perchè dalla vita in giù la silhouette si restringe. Per non far sembrare il giro vita ancora più grande è bene evitare pantaloni stretti tipo skinny, leggings e sigaretta, e optare per modelli dritti, a palazzo o comunque morbidi e abbondanti sulle gambe (pigiama style!) che le riequilibrano visivamente con il giro vita. 

<p>I pantaloni stile pigiama con la loro ampiezza camuffano il giro vita ampio della figura curvy ovale</p> Credits: Getty Images

I pantaloni stile pigiama con la loro ampiezza camuffano il giro vita ampio della figura curvy ovale

Riproduzione riservata